strip1-video
gpt strip1_generica-video
gpt strip1_gpt-video-0
Nostrofiglio.it

Pianetamamma logo pianetamamma.it

gpt skin_web-video-0
Video gravidanza
1 5

Esercizio per la schiena e addominali post parto| Video tutorial

adsense-itemtop

Tornare in forma post parto è possibile. Oggi scopriremo gli esercizi più importanti per schiena e addominali.

Esercizio per la schiena e addominali post parto video tutorial

Un problema diffuso tra le donne dopo il parto (e non solo) è il mal di schiena. Ciò è dovuto al cambiamento di postura durante la gravidanza, e con la nascita del bambino occorre fare un buon lavoro per tornare alla condizione normale. Monica Taranto di MammaFit ci mostra in questo video un esercizio composto da due movimenti: allungare la schiena e tonificare l'addome in maniera sicura dopo il parto. 

Schiena e addominali: esercizio da fare a casa

Una delle peculiarità di questo allenamento è la possibilità di svolgerlo direttamente da casa propria. E’ perfetto per una mamma o neomamma alle prese con tempo scarso e abilità nell’incastrare più impegni possibili e questo allenamento è perfetto da fare comodamente a casa. In questa fase di assestamento avere dei dolori è molto comune, ma con il giusto training è possibile porvi rimedio.

Qual è l’esercizio da svolgere per schiena e addominali?

Vediamo quali sono i passaggi e i consigli  per eseguirlo al meglio.
Prima di iniziare occorre scaldare la muscolatura anche in base alla tua flessibilità.
  • Partendo dalla posizione in quadrupedia, salire con le gambe e piegare le ginocchia alternando destra e sinistra e sollevando i talloni da terra, come a simulare la camminata. Questo movimento consente di allungare i quadricipiti, massaggiare la pianta dei piedi e riscaldare i muscoli in vista dell'esercizio vero e proprio.
  • Il primo movimento di questo esercizio consiste nell'allungare la schiena, spingendo le scapole verso le ginocchia (idealmente) con le gambe tese e leggermente divaricate. Se in questo modo è troppo intenso e senti tirare eccessivamente la catena posteriore, puoi piegare leggermente le gambe lavorando solo sull'allungamento della schiena.
  • La seconda parte dell'esercizio è sostanzialmente il plank, ossia inspirando porti le spalle sopra i polsi, mantenendo l'addome forte e contratto, i glutei contratti e le gambe distese sollevate da terra.
  • Il mento deve essere leggermente ritratto in modo da distendere il tratto cervicale durante l'esecuzione del plank.
  • Questo esercizio nella sua interezza è in realtà una parte del saluto al sole che si pratica nello yoga e va ripetuto 10 volte per 2 serie, sia nella versione facilitata sia in quella standard.
Buon allenamento con MammaFit!

GUARDA ANCHE:

Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-video-0