strip1-video
gpt strip1_generica-video
gpt strip1_gpt-video-0
Nostrofiglio.it

Pianetamamma logo pianetamamma.it

gpt skin_web-video-0
Video gravidanza
1 5

Allenamento full body da fare a casa | Video tutorial

adsense-itemtop

Una scheda allenamento da fare a casa rigorosamente senza attrezzi: scopriamo da quale esercizio cominciare!

Allenamento full body da fare a casa video tutorial

Gabriella Vico Fitness ci spiegherà in pochissimi minuti, come svolgere un allenamento full body da casa. Si tratta di una sessione di allenamento da fare a casa e senza attrezzatura in soli 30 minuti. Scopriamoli!

Come allenarsi a casa senza attrezzatura?

Non serve un’attrezzatura ingombrante per ottenere risultati notevoli. L’allenamento full body prevede costanza, un salotto abbastanza ampio e, nel caso specifico, due bottiglie d’acqua piene che utilizzeremo in sostituzione ai soliti attrezzi. Cominciamo!

4 esercizi full body a casa

Scopriamo, quindi, i 4 esercizi che rafforzeranno i muscoli di tutto il corpo. 40 secondi di movimento per 20 secondi di riposo. Dovremmo ripetere il circuito 5 volte facendo un minuto di riposo tra una ripetizione e l'altra.

  • Skip lento: posizione eretta e piedi divaricati. Solleviamo la gamba sinistra formando un angolo di 90° tra la coscia e il polpaccio. Alterniamo le gambe durante l'esercizio.
  • Plank con tocco spalla: posizione classica del plank, sfioreremo la spalla destra con la mano sinistra e viceversa. Il movimento così descritto, andrà ripetuto per tutta la durata dello sforzo.
  • Ginocchio in piedi: iniziamo in posizione eretta, braccia dritte parallele al pavimento; inginocchiamoci e rialziamoci. Ricordiamoci di tenere la schiena ben dritta durante l'intero esercizio.
  • Hip thrust+pullover con due bottiglie d'acqua (piene): sdraiamoci sul pavimento, solleviamo il bacino mantenendo la posizione per l'intera durata dell'esercizio.

Buon allenamento!

4 esercizi per rassodare le braccia | Video tutorial
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-video-0