Nostrofiglio.it
Dalla rete
1 5

L’influenza prima e dopo i figli | Video

La vita di una mamma influenzata prima e dopo i figli? E’ proprio quello che andremo a scoprire in questi sketch riassuntivi!

L’influenza prima e dopo i figli video

La vita di una mamma influenzata prima e dopo i figli? Se prima di avere figli ammalarsi improvvisamente significava prendersi obbligatoriamente un periodo di meritato riposo, quando si hanno dei bambini l'influenza diventa un impiccio da risolvere il più presto possibile.

Diciamo la verità, prima della maternità se ci ammalavamo riuscivamo a goderci qualche giorno a casa, al calduccio, guardando quelle serie TV che non eravamo mai riuscite a vedere, bevendo tè caldo e ricevendo qualche coccola dal nostro compagno o da nostra madre. L'influenza delle mamme, invece, è tutt'altra cosa: proviamo a stenderci a letto per qualche minuto e sentiamo urla strazianti provenienti dalla cameretta (il grande sembra stia uccidendo il piccolo), assistiamo impotenti a furiosi litigi, dispetti, capricci e appena sembra che tutto taccia nostro figlio cinquenne viene vicino al letto a dirci che ha appena fatto cacca, e l'undicenne ci chiede di aiutarlo a risolvere un'espressione matematica.

L'influenza prima e dopo i figli? Possiamo sintetizzarla così:

Prima

  • “Ho la febbre, mi sento malissimo, non vado a lavoro e sto qualche giorno a casa”
  • “Guardo la TV, leggo qualche rivista e bevo tè caldo”
  • “Dormo, dormo e dormo”

Dopo

  • “O no! Ho la febbre, mi sento malissimo: chi accompagna i bambini a scuola, a danza, in piscina?”
  • “Non ho niente in freezer, mangeranno panini e piatti pronti”
  • “Sì, puoi mangiare l'ottava merendina. Sì, puoi giocare a pallone in salotto. Sì, puoi stare un'altra ora sul tablet. Ho mal di testa”
  • “Devo per forza uscire, ho da fare, sono stata già ieri a letto e mi è bastato”.

Il parere di Mammansia

Insomma per qualsiasi mamma avere l'influenza significa soprattutto rimettersi in piedi prima possibile. Federica del blog Mammansia, anche in questo caso, ha qualcosa da raccontarci (in chiave ironica naturalmente). Le mamme più esperte ed anche le neomamme sanno benissimo che nei momenti in cui il riposo è fondamentale, il divano rimane un bellissimo miraggio: avete la febbre alta, naso chiuso e allergie primaverili? Non c’è influenza che resista ad un urlo chiaro e diretto: “mamma”! Le faccende rimangono le stesse e le pappette da preparare anche; in compenso sta arrivando la bella stagione, possiamo accontentarci che dite? Guardiamo il video e scopriamo quanto è vero ciò che si dice sulle mamme influenzate!

GUARDA ANCHE:

Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-video-0