strip1-video
gpt strip1_generica-video
gpt strip1_gpt-video-0
Nostrofiglio.it

Pianetamamma logo pianetamamma.it

gpt skin_web-video-0
Video bambino
1 5

Gelati di cartone fai da te | Video tutorial

adsense-itemtop

Un’attività creativa per bambini originale e colorata: dei gelati di cartone fai da te. Scopriamo come farli!

Gelati di cartone fai da te video tutorial

Siamo in estate e ci vuole di questi tempi un gioco a tema. Camilla Cannas ha pensato di realizzare dei gelati di cartone handmade, una piccola attività creativa adatta ai più piccoli, originale ed estiva. Grazie alla fanpage Soffici Morbidezze potremmo approfondirne la realizzazione, l’occorrente di cui ci serviremo e come riuscirsi. Iniziamo!

Gelati di cartone fai da te: l’occorrente

Di cosa avremo bisogno per realizzare i nostri gelati in cartoncino?
  • Una scatola di scarpe;
  • fogli colorati (serviranno per rivestire la scatola);
  • tovaglioli colorati;
  • cartoncino ondulato;
  • forbici;
  • il taglierino;
  • colla a caldo;
  • bacchette di legno;
  • feltro colorato;
  • punch.
Pronte?

Come fare dei gelati di cartone fai da te

Cominciamo dalla scatola contenente i gelati.

  • Una volta rivestita con dei fogli colorati disegniamoci su dei cerchi e un quadrato che andremo ad incidere con il taglierino (come nel video).
  • Ritagliamo il cartoncino ondulato in quattro parti che trasformeremo in piccoli coni utilizzando la colla a caldo.
  • I coni sono pronti, ora tocca al gelato che creeremo servendoci di fazzoletti colorati: ci basterà creare della palline e incastrarle all'interno dei coni e della scatola.
  • E' il momento dei ghiaccioli: ritagliamo del feltro seguendo la forma di un ghiacciolo e incolliamo le parti ritagliate su una stecca per gelato. Decorazioni a piacimento.
  • Per le cialde da cono ci serviremo del punch a forma di orsetto
Il gioco da gelataio è pronto per essere servito ai più piccoli!
Come fare la pasta modellabile in casa | Video tutorial
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-video-0