Home Video Video bambino

Co-sleeping: buona o cattiva pratica? I video consigli della pedagogista

di Redazione PianetaMamma - 15.12.2016 Scrivici

Co-sleeping si o no? Quali sono i benefici che ne trae il piccolo? Ne parliamo con la nostra esperta!

Co-sleeping: buona o cattiva pratica?

Il co-sleeping, ovvero la condivisione da parte dei genitori del sonno notturno con i bambini è una pratica molto usata da molte famiglie.  Sono molti i genitori che credono che tenere il proprio piccolo nel letto sia un'ulteriore dimostrazione d'affetto e molti quelli che sostengono che lasciarlo dormire  nel proprio lettino lo aiuti a sviluppare una propria autonomia. Come suggerisce la nostra pedagogista Sara Convertini del blog Oltrechemamma, è importante conoscere gli equilibri della propria famiglia e assecondare prima di ogni cosa, le volontà dei genitori. Il contatto fisico è importante quindi se le vostre intenzioni sono di farlo dormire con voi, non abbiate timore! 

gpt inread-video-0

articoli correlati