strip1-video
gpt strip1_generica-video
gpt strip1_gpt-video-0
Nostrofiglio.it

Pianetamamma logo pianetamamma.it

gpt skin_web-video-0
Video bambino
1 5

3 Video Creazioni Fai da te per Halloween

adsense-itemtop

Halloween si avvicina: scopriamo 3 video creazioni fai da te da realizzare con i bambini di casa. Che i lavoretti abbiano inizio!

Creazioni di Halloween Fai Da Te

Il periodo più goloso e spaventoso dell’anno è davvero alle porte. I bambini contano i giorni, immaginano lavoretti di Halloween da creare e sperano in una zucca ricca di dolciumi. Le amiche di Casa e Trend ci consigliano di proporre ai piccoli di casa 3 video creazioni fai da te pensate apposta per la notte di Halloween. Armiamoci di occorrente e diamo vita a queste spaventose invenzioni.

Fai Da Te di Halloween

Sarà un Halloween per bambini perfetto: le creazioni proposte sono ricche di colori autunnali, facili da realizzare e garantiscono mani sporche e mura dipinte. Iniziamo munendoci di:
  • carta bianca;
  • forbici;
  • colla;
  • matita bianca;
  • cartoncino nero,
  • colori a tempera;
  • busta richiudibile;
  • sagoma di zucca;
  • pennello;
  • colla a caldo;
  • foglio mille bolle;
  • nastro adesivo.

Abbiamo il necessario per iniziare.

  • Passiamo all’atto pratico disegnando un fantasma sul cartoncino nero e ritagliandolo. 
  • Subito dopo prepariamo dei pezzetti di carta per ricoprire interamente lo spaventoso  fantasmino di cartone.
  • Prendiamo la sagoma di una zucca, inseriamola in una bustina in plastica e riempiamola di tempera gialla e arancione e cospargiamo il colore ovunque. 
  • Ritagliamo e incolliamo da un lato il foglio mille bolle, coloriamolo con della tempera e usiamolo come guanto per riportare tante bolle su un cartoncino nero.
  • Tagliamolo in tante strisce e formiamo dei cerchi che attaccheremo in modo tale da creare una ghirlanda o un bellissimo capello da strega.
3 decorazioni originali di Halloween | Video tutorial

3 Creazioni di Halloween Fai Da Te

Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-video-0