Home Scegli il nome per il tuo bambino

Scegliere il nome per il proprio bambino. E se poi non mi piace più?

di Penelope Greco - 07.03.2021 Scrivici

nome-del-bambino
Fonte: shutterstock
Scegliere il nome per il proprio bambino. Secondo Channelmum, un genitore su 5 rimpiange il nome scelto per il proprio bambino. E voi?

Hai fatto il test di gravidanza: positivo! E adesso? Sarà maschio o femmina? Che nome scegliere in entrambi i casi? Il nome è la prima cosa che si usa per presentarsi. Meglio un nome corto o lungo? Deve andare d'accordo con il cognome. Optare per un nome italiano o straniero?

Scegliere il nome del bambino: il sondaggio

Scegliere il nome del proprio bambino non è cosa da poco. Spesso si può optare per i nomi dei nonni. Alcuni hanno sempre avuto in mente un nome fin da piccoli, altri ancora seguono la moda del momento. Ma quando poi ci si ritrova con il bambino in braccio, basta uno sguardo per capire se il nome è proprio quello giusto. E se invece, a distanza di mesi o addirittura anni, il nome non piacesse più?

Il sondaggio di ChannelMum

Un genitore su sette crede di aver commesso un errore nell'aver dato quel determinato nome al proprio figlio, afferma un sondaggio. Commissionato dal sito web per i genitori ChannelMum.com, il sondaggio su 2.000 genitori ha rilevato che molti finiscono per rimpiangere la loro scelta. E uno su dieci dei genitori intervistati ha detto che i loro figli hanno persino detto loro che non gli piace il loro nome.

Mentre uno su cinque afferma di non gradire il nome del proprio figlio perché è diventato troppo popolare tra gli altri genitori, quasi uno su 10 ha affermato che è perché una celebrità ha scelto il nome per il proprio figlio.

Un intervistato ha detto di aver iniziato a preoccuparsi di aver commesso un errore dopo aver chiamato il loro bambino George, con persone che credevano erroneamente che avesse preso il nome dal figlio del principe William e Kate Middleton, nonostante fosse nato mesi prima del bambino reale.  Un intervistato su 10 ha detto anche di aver iniziato a rimpiangere il nome del proprio figlio dopo che qualcuno con lo stesso nome è diventato famoso.

SJ Strum, esperto di nomi per bambini del sito web per genitori ChannelMum.com, ha dichiarato: "Scegliere il nome del tuo bambino è una delle parti più importanti per diventare genitore - ed è anche qualcosa su cui tutti, dagli amici e dalla famiglia ai perfetti sconosciuti, hanno un'opinione al riguardo."

Lo studio ha rilevato che uno su tre di coloro che rimpiangono il nome del proprio figlio ha cercato di scegliere qualcosa di unico, ma ora scopre che molti altri bambini hanno lo stesso nome. E un genitore su 20 finisce per chiamare il proprio figlio in modo diverso dal nome sul certificato di nascita perché non gli piace più.

I 10 principali motivi per rimpiangere il nome di tuo figlio

  1. È diventato molto popolare
  2. Sono stato spinto a scegliere un nome dal mio partner / familiare
  3. L'ho scelto per caso
  4. Non penso più che vada bene per lui
  5. Il mio amico ha scelto lo stesso nome per il loro bambino
  6. È troppo insolito
  7. È difficile da scrivere
  8. Qualcuno con lo stesso nome è diventato famoso
  9. Una celebrità ha chiamato il loro bambino con lo stesso nome
  10. Suona come qualcosa di scortese o imbarazzante quando lo metti con il loro secondo nome / cognome

Nomi dei bambini più comuni in Italia

Ecco intanto quali sono i nomi più diffusi in Italia nel 2020 secondo l'Istat.

Nomi maschili

  1. Leonardo 3,64% (sul totale dei maschi), in aumento rispetto al 2018
  2. Francesco 2,78%, in diminuzione rispetto al 2018
  3. Lorenzo 2,46% 
  4. Alessandro 2,44%
  5. Andrea 2,20%
  6. Mattia 2,20%
  7. Gabriele 2,06%
  8. Tommaso 1,99%
  9. Riccardo 1,95%
  10. Edoardo 1,71%

Nomi femminili

  1. Sofia 2,87% (in diminuzione rispetto al 2018)
  2. Aurora 2,69%
  3. Giulia 2,63%
  4. Ginevra 1,83%
  5. Alice 1,80%
  6. Emma 1,59%
  7. Giorgia 1,50%
  8. Beatrice 1,50%
  9. Greta 1,34%
  10. Vittoria 1,33%
gpt inread-altre-0

articoli correlati