Home Rimanere incinta Sono incinta?

Test di gravidanza precoce: quando e come farlo

di Penelope Greco - 02.04.2021 Scrivici

test-di-gravidanza-precoce
Fonte: shutterstock
Quando vuoi sapere se sei incinta, l'attesa può essere sfiancante. Ecco allora che puoi usare il test di gravidanza precoce. Vediamo come funziona.

Se sei alla ricerca di un bambino, l'attesa di sapere il risultato con il primo esame ematico è troppa, così si è sempre più alla ricerca di un risultato più rapido, magari con qualche app. Ecco quindi il motivo per cui i test di gravidanza precoci sono sempre più in voga. In commercio esistono tanti tipi di test precoci da eseguire anche a casa. Questi test di gravidanza sono abbastanza attendibili, ma è bene utilizzarli nel modo corretto. 

In questo articolo

Test di gravidanza precoce: dopo quanti giorni dal rapporto si può fare

La prima cosa prima di acquistare un test di gravidanza precoce è sapere i giorni in cui era prevista la tua ovulazione. Alcuni test di gravidanza precoce si possono fare 4-6 giorni prima delle mestruazioni, però bisogna essere certe di quando si è ovulato. Se sono passati almeno 10 gg dall'ovulazione accertata (e per accertata si intende non con i calcoli ma con l'uso di test ovulazione o temperatura basale o monitoraggi ecografici), potrebbero essere rilevate le beta hCG dai test di gravidanza precoci, ma è alto il rischio di ottenere falsi negativi. 

I test hanno una sensibilità specifica, cioè una soglia di concentrazione al di  sotto della quale non rilevano il positivo. E questa soglia varia in base alla marca del test. Il ritardo si ha quando sono passati più di 16 gg dall'ovulazione accertata.

Se non si è sicure del periodo di ovulazione, meglio aspettare qualche giorno in più per non sprecare il test!

Test di gravidanza migliore

Il funzionamento del test di gravidanza precoce è molto semplice.

Clearblue Early Test

  1.  Apri la confezione e rimuovi l'involucro
  2.  Togli il cappuccio blu e utilizza immediatamente lo stick per il test; noterai che la punta cambia colore e diventa rosa: è solo per mostrare che l'urina viene assorbita e che quindi lo stai usando nel modo giusto;
  3.  Puoi fare pipì direttamente sulla punta dello stick, continuando a direzionare in quel punto il flusso di urina per almeno 5 secondi;
  4.  In alternativa puoi scegliere di immergere la punta per intero in un campione di urina che hai raccolto in un contenitore pulito e asciutto, per almeno 20 secondi dalla comparsa del colore rosa;
  5.  Rimetti il cappuccio e posiziona lo stick su una superficie piana;
  6.  Aspetta 3 minuti e poi avrai il risultato digitale; ricordati di leggerlo entro 10 minuti dall'esecuzione perchè dopo questo intervallo di tempo i risultati non sono più attendibili.

One Step

L'elevata sensibilità di 10 miu / ml consente un tempo di prova precoce. Con una precisione di misurazione superiore al 99 percento, si ottiene un risultato affidabile in pochi minuti. Raccogliere le urine in un bicchiere pulito o in un contenitore di plastica sterilizzato: l'uso di bicchieri di plastica non sterili può portare a risultati errati.

Babycolor

Il tasso di accuratezza ha raggiunto il 99,5%. Il design raffinato aiuta le donne a sentirsi bene. Il test di gravidanza può essere utilizzato in qualsiasi momento e l'urina può essere migliore al mattino.

First to know

Dal 2018 è arrivato sul mercato italiano First to know, il primo test di gravidanza casalingo su sangue anziché su urine. Questo test promette di fornire una risposta affidabile già 7/8 giorni dopo il presunto concepimento. Lo si può trovare in farmacia, non serve ricetta medica e costa all'incirca quanto un test fai da te sulle urine.

Con il pungidito si pratica una piccola puntura su un polpastrello, e lo si spreme un pochino per far uscire una goccia di sangue. A questo punto, si avvicina lo stick del test alla goccia di sangue, per caricarla in un apposito canalino che dovrà risultare completamente pieno. Si mette il test in piano, si aspettano 10 minuti e si aspetta il risultato: se compare una sola linea il risultato è negativo, se ne compaiono due è positivo.

Quanto tempo senza fare pipì prima di fare il test

Il momento migliore per effettuare il test è al mattino, con le prime urine, che sono maggiormente concentrate. Ogni tipo di test contiene indicazioni sulle sue modalità di utilizzo, generalmente però tutti si eseguono al mattino con la prima urina, senza aver assunto una gran quantità di liquidi nelle ore immediatamente precedenti.
Nelle urine è possibile ravvisare la presenza dell'ormone: ci sono i test che funzionano sotto il getto diretto del liquido, altri che è possibile immergere in un contenitore dove prima è stata raccolta l'urina.

gpt inread-incinta-0

articoli correlati