Home Rimanere incinta Sono incinta?

I più famosi metodi della nonna per sapere se si è incinta

di Francesca Capriati - 08.09.2022 Scrivici

metodi-della-nonna-per-sapere-se-si-e-incinta
Fonte: shutterstock
Metodi della nonna per sapere se si è incinta: dal test della candeggina agli altri metodi naturali per diagnosticare una gravidanza

Metodi della nonna per sapere se si è incinta

Se stiamo provando a rimanere incinta al primo ritardo delle mestruazioni il cuore va in gola e l'emozione sale: per fare il test di gravidanza si dovrà aspettare qualche giorno, per essere certe di avere un risultato accurato ed affidabile, ma ci sono dei metodi della nonna per sapere se si è incinta? Le leggende e i metodi naturali si tramandano di generazione e sono davvero diversi. Ovviamente si tratta di tecniche senza fondamento scientifico: l'unico modo per essere sicure di aspettare un bambino è fare un test di gravidanza – che misurerà la presenza degli ormoni Beta Hcg nelle urine – o un esame del sangue. Tuttavia non c'è motivo per il quale non si possa giocare un po' nell'attesa.

In questo articolo

 

Come sapere se sei incinta subito

Iniziamo col dire che subito dopo il concepimento l'ovulo fecondato si sposta fino all'utero, dove si anniderà alle pareti e dove pian piano si formerà quella che sarà la sua "casa" per i successivi nove mesi. Questi cambiamenti che avvengono nel corpo femminile provocano senza dubbio alcuni sintomi tipici della gravidanza come, ad esempio:

  • tensione e dolore al seno;
  • stanchezza e sonnolenza;
  • fame;
  • sensibilità ad alcuni odori;
  • nausea mattutina;
  • crampetti addominali;
  • in alcuni casi piccole perdite che possono essere confuse con le mestruazioni (anche se sono certamente meno abbondanti) che vengono chiamate perdite da impianto e sono legate proprio alla fase di annidamento dell'embrione nell'utero.

Il modo più sicuro per sapere se si è incinte è aspettare la data in cui dovrebbero presentarsi le mestruazioni. In caso di ritardo alcuni test di gravidanza molto sensibili possono dare un risultato anche dopo pochi giorni di ritardo: il test di di gravidanza esaminano la presenza della gonadotropina corionica umana (Beta hCG), un ormone che viene prodotto dal nostro corpo solo se è in atto una gravidanza.

Il test di gravidanza casalingo è affidabile e accurato.

Giochi per sapere se sei incinta

Ci sono, in rete, diversi siti che propongono test e quiz per sapere se si è incinte. Negli App store possiamo anche scaricare alcune App per sapere se si è incinta, come questa. 

Test di gravidanza fai da te

Il modo più sicuro per sapere se si è incinte è aspettare la data in cui dovrebbero presentarsi le mestruazioni. In caso di ritardo alcuni test molto sensibili possono dare un risultato anche dopo pochi giorni di ritardo: il test di di gravidanza esamina la presenza della gonadotropina corionica umana (Beta hCG), un ormone che viene prodotto dal nostro corpo solo se è in atto una gravidanza. Il test di gravidanza casalingo è affidabile e accurato.

Ecco alcuni test di gravidanza homemade che possiamo provare in attesa di poter fare il test di gravidanza acquistato in farmacia.

Test di gravidanza con lo shampoo

  • Raccogli l'urina in un contenitore di plastica;
  • in un altro contenitore, mescola un po' di shampoo con acqua per ottenere una miscela;
  • aggiungi l'urina e osservare;
  • se la schiuma aumenta il risultato è positivo perché si dice che l'ormone Beta reagisca con lo shampoo rendendolo quasi frizzante.

Test di gravidanza con lo zucchero

  • Metti 1 cucchiaio di zucchero in una ciotola di plastica e aggiungi 1 cucchiaio di urina;
  • Come reagisce lo zucchero? Se si dissolve rapidamente, il risultato è negativo; se forma dei grumi, il risultato è positivo perché si dice che le Beta Hcg non consente allo zucchero di dissolversi.

Test di gravidanza con il dentifricio

  • Spremi 2 cucchiai di dentifricio bianco in un contenitore e aggiungi la tua urina.
    Se il colore del dentifricio diventa blu, è un risultato positivo perché, secondo la credenza popolare, a contatto con gli ormoni della gravidanza il dentifricio cambia colore.

Test di gravidanza con la candeggina

  • Riempi mezza tazza con l'urina e aggiungi 1/2 tazza di candeggina.
  • Attendi 3-5 minuti: se fa schiuma e frizza, è un risultato positivo.

Attenzione perché questo test può essere pericoloso se inaliamo i fumi della miscela: bisogna usare i guanti per maneggiare la candeggina, non bisogna urinare direttamente sulla candeggina perché potresti bruciarti la pelle.

Insomma è un test da evitare!

Test di gravidanza con il sale

Lascia cadere due pizzichi di sale nel contenitore dove avrai messo il campione di urina: se fa i grumi il risultato è positivo.

Test dell'osservazione delle urine

Per fare questo test basta lasciare il campione di urina nel contenitore per 24 ore ed osservarlo quando sarà trascorso questo tempo: se si è formata una sottile pellicola sulla superficie il test è positivo, in caso contrario non si creerà nessuno strato.

Test di gravidanza con l'aceto

Bisogna comprare dell'aceto bianco, metterlo in un bicchiere e aggiungere un po' di urina (non ci sono indicazioni precise sulla quantità).

In caso di gravidanza potrebbe formarsi della schiuma e la combinazione potrebbe cambiare colore.  

Test di gravidanza con l'olio

In un contenitore pieno d'olio, aggiungete qualche goccia di urina. Se le gocce restano separate il test è negativo, se invece si uniscono il test è positivo.

Test di gravidanza con il bicarbonato di sodio

Volete sapere se aspettate un maschio o una femmina? Con questo test di gravidanza fai da te, si versa un cucchiaio di bicarbonato di sodio in una bacinella, si aggiunge un po' di urina e si aspetta: se si forma molta schiuma potrebbe essere un bimbo, mentre se la reazione è minore, sarebbe una bimba.

Test di gravidanza con le foglie di tarassaco

Il tarassaco (Taraxacum officinale) è conosciuto comunemente anche come dente di leone, soffione o cicoria selvatica. Prendete una foglia di tarassaco e immergetela in un bicchiere pieno d'urina. Se dopo circa 10 minuti compaiono delle bollicine rosse sulla foglia, il test fai da te di gravidanza sarebbe positivo. 

Test di gravidanza del grano e dell'orzo

Nell'antico Egitto veniva praticato il test del grano e dell'orzo: la donna faceva pipì sui semi di grano e d'orzo.

Se germogliava prima l'orzo il nascituro era un maschio, se prima il grano una femmina.

Test di gravidanza della saponetta

Poni una saponetta in un contenitore non troppo grande e ricoprila di urina. Se il sapone fa bolle e schiuma, il test dovrebbe essere positivo.

Cosa dice la scienza

I test di gravidanza fatti in casa non hanno fondamento scientifico: nessuno studio suggerisce che questi metodi funzionino e siano efficaci e si basano solo su prove aneddotiche. Le stesse prove confermano che le medesime reazioni avvengono con l'urina di persone che non sono incinte. Potete provarli giusto per curiosità o per giocare e vedere il risultato dopo che avete fatto un test di gravidanza e vi è risultato positivo.

gpt inread-incinta-0
Continua a leggere

Approfondimenti