Home Rimanere incinta Sessualità e corpo

Si può rimanere incinta anche se non si è ancora avuto il capoparto?

di Elena Berti - 26.03.2022 Scrivici

rimanere-incinta-prima-del-capoparto
Si può rimanere incinta prima del capoparto? Come fare a evitare una gravidanza quando si allatta, come capire se si è incinta senza mestruazioni.

Rimanere incinta prima del capoparto

Restare incinta significa anche scordarsi del ciclo mestruale per un bel po': tra i vantaggi della gravidanza, infatti, c'è ovviamente il fatto che le mestruazioni si interrompono - sono la prima prova della gestazione in atto - e che riappaiono di solito un bel po' di tempo dopo il parto, soprattutto se si allatta. Eppure, è possibile rimanere incinta prima del capoparto. Vediamo perché. 

In questo articolo

Come si può rimanere incinta prima del capoparto

Prima delle dimissioni dalla maternità, dopo il parto, spesso il personale dell'ospedale propone alla neo-mamma la pillola anticoncezionale. Anche se l'idea di avere rapporti sessuali subito dopo aver partorito non sfiora di certo molte donne, non tutte sanno che è necessario proteggersi da eventuali gravidanze indesiderate anche se non si hanno le mestruazioni. Ma come è possibile? Proprio perché non si ha il ciclo, è difficile stabilire quello che sta accadendo all'interno del proprio corpo e se, per caso, si sta ovulando

Per capoparto si intende la prima mestruazione dopo aver partorito. Molte volte intesa e mette ko le neo-mamme, che difficilmente ne prevengono l'arrivo. Due settimane prima del capoparto, ovviamente, c'è stata l'ovulazione: per questo è importante essere consapevoli del rischio di rimanere incinta. Il capoparto può arrivare a poca distanza dal parto, soprattutto se non si allatta al seno, ma anche molti mesi o addirittura più di un anno dopo: è molto variabile, influenzato dagli ormoni, e difficilmente prevedibile. 

Cosa fare per non restare incinta prima del capoparto

Se non avete intenzione di avere un altro figlio nell'immediato, ricordatevi che non siete mai al riparto da una gravidanza indesiderata. In questo periodo così delicato è anche molto difficile fare previsioni, osservare il muco, prendere la temperatura e via dicendo, perché l'organismo ha subito molti cambiamenti che spesso sono ancora in atto nei primi mesi dopo la nascita.

Per questo molte volte i segnali del corpo non sono affidabili. Come fare per evitare una gravidanza se non la si vuole (molte donne sono rimaste di nuovo incinte appena due o tre mesi dopo il parto)? Se non vi piace l'idea di assumere la pillola anticoncezionale perché state allattando, affidatevi ad altre precauzioni, come il preservativo. 

Voglio un figlio ma non ho ancora avuto il capoparto

Se invece il vostro desiderio è di avere subito un altro bambino ma ancora non avete rivisto il ciclo da quando avete partorito, sappiate che la prolattina, l'ormone che fa produrre latte, inibisce il lavoro delle ovaie e quindi l'ovulazione. Attenzione: non vi stiamo dicendo di smettere di allattare, ma di pazientare. Col tempo, l'organismo impara a produrre latte anche con livelli bassi di prolattina, e l'apparato riproduttivo si rimette a lavorare normalmente. Parlate col vostro medico per capire come poter rimanere incinta dopo il capoparto. 

Niente capoparto: come accorgersi se si è incinta

Altra questione che si chiedono molte neo-mamme è: come faccio ad accorgermi se sono incinta se non posso contare su un ritardo delle mestruazioni? È molto difficile, perché ovviamente sintomi come il seno gonfio e indolenzito, la stanchezza o la pancia gonfia potrebbero essere confusi con condizioni normali del post parto. Se avete avuto un rapporto a rischio, però, fate un test dopo almeno 14 giorni e saprete se c'è una gravidanza in atto o meno. 

Incinta e allattare: è possibile?

Se avete scoperto di essere incinta e non avete ancora avuto il capoparto perché state ancora allattando al seno in maniera esclusiva, non c'è nessun motivo per cui smettere di allattare. Molte donne che hanno figli ravvicinati continuano ad allattare e poi a farlo in tandem, dando il seno a entrambi. 

Rimanere incinta senza aver avuto il capoparto è una probabilità non altissima ma comunque reale: non sapendo quando il corpo si rimette in funzione e quindi avviene l'ovulazione, è impossibile fare previsioni.

Fate attenzione quindi se non volete subito un altro figlio e usate anticoncezionali ormonali o preservativo, anche a due mesi dal parto. Non sareste le prime ad avere due bambini nati a distanza di un anno o meno!

gpt inread-incinta-0
Continua a leggere

articoli correlati