Home Rimanere incinta Sessualità e corpo

Si può prendere la pillola senza interruzioni per non avere il ciclo?

di Elena Berti - 23.06.2022 Scrivici

pillola-senza-interruzioni
Fonte: shutterstock
Prendere la pillola senza interruzioni per non avere il ciclo: si può fare o è pericoloso per la salute? Quali sono le conseguenze?

Si può prendere la pillola senza interruzioni per non avere il ciclo?

I fastidi legati al ciclo mestruale possono andare dalla semplice stanchezza alla sindrome disforica premestruale, un insieme di disturbi anche gravi che compromettono il normale svolgimento delle attività quotidiane. È per questo motivo che molte donne si affidano ai contraccettivi ormonali, in grado non soltanto di proteggere dalle gravidanze indesiderate ma anche dagli effetti degli ormoni del ciclo. Ma si può prendere la pillola di continuo, senza interruzioni, oppure è pericoloso?

In questo articolo

Perché prendere la pillola di continuo, senza interruzioni?

La prima domanda a cui rispondere è questa: perché mai si dovrebbe prendere la pillola di continuo, senza interruzioni? Cioè anziché, dopo aver finito il blister da 21 compresse, effettuare la pausa di sette giorni, iniziarne subito un altro nuovo? Non c'è motivo di farlo per ragioni di protezione anticoncezionale: la pillola funziona perfettamente, se presa in maniera corretta, con la pausa prevista. Ma cosa succede durante quei sette giorni di pausa? Arriva il ciclo mestruale, o almeno qualcosa che gli somiglia. È per questo motivo che molte donne vorrebbero prendere la pillola senza interruzione e togliere di mezzo il problema sanguinamento.

Quale sono i vantaggi di non avere più il ciclo

Prendere la pillola senza interruzioni, cioè iniziando un nuovo blister il giorno dopo aver terminato il precedente, permette di non avere la perdita ematica che si verifica solitamente nei giorni di pausa. Questo accade perché il livello di ormoni resta sempre tale per cui l'endometrio non si sfalda. 

I benefici di non avere più il ciclo possono essere diversi: 

  • per le sportive, non avere problemi in caso di gare o allenamenti
  • per chi soffre di sindrome premestruale, dolori o altri fastidi legati al ciclo, che con la pillola solitamente sono minori, ma così vengono eliminati
  • per l'ambiente, perché non si producono rifiuti con gli assorbenti
  • per le vacanze, perché non si rischia di avere le mestruazioni in momenti in cui sarebbe meglio non averle

Più in linea generale, non avere più le mestruazioni permette di vivere una vita più serena, senza il pensiero del mal di pancia, degli altri disturbi, avendo così effetti positivi anche sulla vita professionale (non è una caso se in Spagna hanno introdotto il congedo mestruale!) e in generale sulla vita delle donne.

Prendere la pillola senza interruzione non è pericoloso

Fino ad alcuni anni fa si riteneva necessario fare una "pausa" di qualche mese mentre si prendeva la pillola. Col tempo, e soprattutto con le nuove pillole anticoncezionali, non si è più ritenuto necessario. Lo stesso vale per la pausa di sette giorni: non tutti i medici sono ancora d'accordo e quindi dipende dal ginecologo che vi segue, ma alcune istituzioni si sono già espresse sul tema. È il caso per esempio della Faculty of Sexual and Reproductive Healthcare, uno dei principali esponenti accademici per quanto riguarda la sessualità nel Regno Unito, che già tre anni fa emetteva nuove linee guida proprio sull'interruzione della pillola.

Secondo l'FSRH, attenersi alla pausa di sette giorni non avrebbe nessun beneficio sulla salute. Anzi, le donne possono prendere la pillola senza alcun intervallo, oppure riducendolo, proprio per evitare sanguinamenti, dolori e altri fastidi. Un'interruzione ridotta o del tutto annullata avrebbe anche effetti positivi sulla protezione da gravidanze in caso di dimenticanze. 

In linea generale, sempre più medici non sconsigliano di saltare la pausa di 7 giorni. Se volete farlo per evitare di avere le mestruazioni, parlatene col vostro medico che potrà indicarvi se sono presenti, nel vostro caso, delle controindicazioni. Ma la scienza è chiara: non c'è nessun rischio per la salute se si prende la pillola senza interruzioni.

gpt inread-incinta-0
Continua a leggere

articoli correlati