Home Rimanere incinta Sessualità e corpo

8 metodi anticoncezionali strani e terrificanti

di Francesca Capriati - 11.01.2012 Scrivici

Dimenticate la tradizionale pillola contraccettiva o il preservativo. Vi presentiamo otto metodi anticoncezionali davvero stravaganti

Preservativo o pillola anticoncezionale, passando per la spirale e altri metodi più tradizionali di controllo delle nascite? Dimenticate tutto ciò che già sapete.
Oggi vi presentiamo otto metodi contraccettivi davvero folli!

1) Accovacciarsi e starnutire dopo il rapporto sessuale: secondo il medico dell'antica Grecia Sorano sarebbe un ottimo modo per impedire una gravidanza
2) Le antiche donne romane indossavano sacchetti contenevano sterco di lepre: si diceva che tenesse lontana la gravidanza

LEGGI LA FOTOSTORIA: I MITI DELLA FERTILITA'


3) Con lo stesso scopo venivano usati testicoli di castoro o di gatto mischiati all'alcol che erano stati prima sotterrati sotto una polvere fine
4) Il miele: si diceva che un impacco intravaginale a base di miele cambiasse l'acidità dell'ambiente vaginale al punto tale da riuscire a impedire il concepimento
5) Bere un bicchiere di Cola o usarla come detergente per la doccia subito dopo il rapporto sessuale: qualcuno azzarda che il mix tra zuccheri e gas previene una gravidanza
6) Un miscuglio di carote selvatiche e radici sarebbe in grado di impedire il concepimento: lo racconta Ippocrate e gli Antichi Greci

LEGGI LA FOTOSTORIA: METODI ANTICONCEZIONALI PASSATI, PRESENTI E FUTURI

7) Gli antenati dei preservativi: gli uomini indossavano degli intestini di animali e li usavano come dei veri profilattici
8) Sterco: di coccodrillo per gli antichi Egizi o di topo per gli antichi romani, lo sterco veniva unito a una specie di pasta e introdotto in vagina per impedire una gravidanza.


gpt inread-incinta-0

articoli correlati