Nostrofiglio.it
1 5

La gravidanza isterica o falsa gravidanza

/pictures/2016/09/15/la-gravidanza-isterica-o-falsa-gravidanza-3575287553[1681]x[700]780x325.jpeg iStock
gpt native-top-foglia-incinta
La gravidanza isterica è un disturbo causato dal desiderio ossessivo di avere un figlio. Quali sono i sintomi e come si cura

Gravidanza isterica

La gravidanza isterica o falsa gravidanza è un disturbo di natura psicosomatica per cui la donna accusa sintomi del tutto simili a quelli di una vera gravidanza a tal punto da convincersi veramente di essere incinta. Tale fenomeno è raro ed è legato all’esasperato, fortissimo desiderio, irrealizzato per sterilità presunte o accertate, di avere dei figli o da esagerate pressioni psicologiche esterne come ad esempio di gente che chiede continuamente "e tu, a quando un figlio?".

gpt native-middle-foglia-incinta

Gravidanza isterica, definizione

Di gravidanza isterica parlava già Ippocrate nel 300 a.C. ed è molto conosciuta la storia di Mary Tudor, regina di Inghilterra che rivelò di essere incinta mentre in realtà si trattava di una gravidanza isterica, infatti lei morì senza figli.

Il termine pseudociesi o gravidanza isterica fu coniato da John Mason Good dal greco  pseudes (falsa) and kyesis (gravidanza) nel 1923.

L’età media delle donne affette da questo disturbo è di 33 anni sebbene siano stati riportati casi di bambine (6 anni e mezzo) e anziane (79 anni). Da un punto di vista culturale e geografico la condizione è diminuita drammaticamente in quelle parti del mondo in cui i test di gravidanza sono diventati largamente disponibili, mentre nelle culture che danno molto valore alla gravidanza e nelle quali una donna che non ha figli è considerata un fallimento, i casi sono ancora molti.

Il Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali redatto dall'American Psychiatric Association classifica la gravidanza isterica come “disturbo somatoforme”. La pseudociesi nasce, quindi, dall'interazione anomala tra meccanismi psicologici e neuroendocrini che influenzano sia la mente che il corpo. Secondo le ricerche, questo disturbo sconvolge l'equilibrio dell'asse ipotalamo-ipofisi-ovaio e ne altera la funzione in modo da far produrre una quantità eccessiva di ormoni che inducono nel corpo della donna dei cambiamenti fisici del tutto simili a quelli che avvengono quando si aspetta un bambino.

Sintomi gravidici

Gravidanza isterica sintomi

Spesso si hanno sintomi e manifestazioni esterne che trarrebbero in inganno tutti, come la cessazione delle mestruazioni, l'indurimento dei seni, e addirittura l'ingrossamento visibile della pancia. Ovviamente però al momento fatidico del test di gravidanza tutti quelli che la donna prova ad effettuare risultano negativi e se si sottopone ad una visita ginecologica, l’utero non risulta aumentato di volume.

I sintomi più comuni di una gravidanza isterica sono:

  • la convinzione di essere incinta (100%),
  • la sensazione di avvertire movimenti fetali (dal 48 al 75%),
  • cambiamenti del seno che arriva a secernere una sostanza simile al latte (59%),
  • ingrossamento addominale (97%),
  • irregolarità mestruali (98%),
  • aumento di peso (44%),
  • nei casi più eclatanti dolori da travaglio e falsi parti (1%).

Cause della gravidanza isterica

Le cause della pseudocesi sono soprattutto di tipo psicologico. In particolare ne sono colpite maggiormente:

  1. le donne che desiderano un figlio senza riuscire ad averlo per problemi di infertilità;
  2. le donne che vivono la maternità con un sentimento ambivalente perché da un lato desiderano diventare madre dall'altro ci sono alcuni ostacoli che non permettono questa realizzazione.

Come intervenire?

L’unico trattamento per una gravidanza isterica è di tipo psicoterapeutico. Una terapia permetterà alla donna di andare all'origine del disturbo e di affrontare la situazione.

Fonte: WebMD

gpt inread-incinta-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-incinta-0