Home Rimanere incinta Concepimento

Si può restare incinta con il liquido preseminale?

di Redazione PianetaMamma - 18.05.2022 Scrivici

si-puo-restare-incinta-con-il-liquido-preseminale
Fonte: shutterstock
Si può restare incinta con il liquido preseminale: il liquido pre-eiaculatorio non è fecondante? Quanta probabilità c'è di rimanere incinta con il liquido preseminale

Si può restare incinta con il liquido preseminale

Il liquido preseminale è un fluido incolore rilasciato dal pene durante l'eccitazione sessuale che agisce come un lubrificante favorendo il passaggio dello sperma attraverso l'uretra e neutralizzando l'acidità sia dell'urina che della vagina. La sua funzione, quindi, è quella di creare un ambiente più alcalino e favorevole per il liquido seminale, si tratta di un lubrificante naturale. Ma la domanda che ci poniamo è: si può restare incinta con il liquido preseminale?

In questo articolo

Il liquido pre-eiaculatorio non è fecondante

Il liquido pre-eiaculato proviene dalla "ghiandola Cowpers" (e non dai testicoli come lo sperma), e gli studi indicano che la maggior parte del liquido preeiaculatorio ha spermatozoi morti o del tutto assenti. Ma è possibile che piccole quantità di sperma escano dal sistema riproduttivo e si facciano strada nel liquido preseminale. Secondo alcuni ricercatori potrebbe trattarsi di una "contaminazione incrociata" da sperma che potrebbe essere presente nell'uretra da un precedente incontro sessuale, poiché sia il liquido pre-eiaculato che lo sperma passano attraverso l'uretra.

Attenzione perché il liquido preseminale può trasportare batteri e virus. Il coito interrotto non proteggerà, quindi dalle malattie sessualmente trasmissibili, incluso l'HIV.

Quanta probabilità c'è di rimanere incinta con il liquido pre eiaculatorio?

Il liquido preseminale non dovrebbe contenere spermatozoi, tuttavia in rari casi può esserci una piccola quantità di spermatozoi vivi quindi è possibile fecondare e concepire. Per questo è sempre importante utilizzare un metodo contraccettivo se non si desidera una gravidanza ogni volta che il pene penetra nella vagina: il metodo del coito interrotto non è mai un metodo anticoncezionale sicuro, anche perché entrando in contatto comunque con il liquido pre-eiaculazione si può concepire laddove vi siano spermatozoi vitali.

Sebbene sia raro, quindi, è possibile rimanere incinta con il liquido preseminale durante l'ovulazione. Tutto dipende dal fatto che il liquido contenga sperma oppure no. In uno studio del 2010, il 37% dei campioni di liquido preeiaculatorio aveva una percentuale di spermatozoi mobili sufficientemente alta da indicare che c'era la possibilità che potesse fecondare un ovulo.

Attenzione, inoltre, perché la maggior parte degli uomini non si accorge nemmeno di scaricare il liquido preseminale e soprattutto non hanno alcun controllo su di esso.

Normalmente, lo sperma può sopravvivere nel tratto riproduttivo femminile per un massimo di cinque giorni. Se l'ovulazione dovesse avvenire in quest'arco di tempo e quindi dovesse essere rilasciato un ovulo le possibilità di concepimento sono elevate.

gpt inread-incinta-0

articoli correlati