Home Rimanere incinta Concepimento

Come avere figli gemelli, cosa sapere

di Redazione PianetaMamma - 12.10.2021 Scrivici

come-avere-figli-gemelli
Fonte: shutterstock
Come avere figli gemelli? Consigli e cambiamenti nello stile di vita e nella dieta che possono aumentare queste possibilità

Come avere figli gemelli

Le gravidanze gemellari in Italia rappresentano una percentuale relativamente bassa. Le statistiche parlano di 1-2% di parti gemellari. Le probabilità di concepire naturalmente due gemelli sono poche, anche se l'aumento del numero di coppie che ricorrono alla fecondazione assistita ha portato anche ad un incremento del numero di gravidanza gemellari in tutto il mondo industrializzato. Ma c'è un modo per avere due gemelli e quali fattori aumentano le probabilità? Ecco come avere figli gemelli.

In questo articolo

Come si fanno i gemelli

Come avviene il concepimento dei gemelli? Esistono due tipi di gemelli: monozigoti oppure eterozigoti.

  1. I gemelli monozigoti sono praticamente identici: un singolo ovulo viene fecondato da un unico spermatozoo e a un certo punto si divide in due dando vita a due embrioni separati che hanno ciascuno un proprio cordone ombelicale, ma possono condividere o meno la placenta e il sacco amniotico. Questi gemelli monozigoti sono identici, hanno lo stesso corredo genetico, lo stesso sesso e lo stesso gruppo sanguigno.
  2. I gemelli eterozigoti (o dizigoti) invece nascono da due ovuli distinti che sono stati rilasciati dalla stessa ovaia con una doppia ovulazione oppure da entrambe le ovaie. Ogni ovulo viene fecondato da uno spermatozoo e quindi vengono concepiti due embrioni diversi dal punto di vista genetico che condividono solo la pancia della mamma durante il periodo della gravidanza. Per questa ragione vengono chiamati anche gemelli fraterni.

Guardando alle percentuali circa un terzo dei gemelli è monozigote, mentre gli altri due terzi sono eterozigoti. Ciò vuol dire che è molto più probabile avere due gemelli eterozigoti, cioè diversi dal punto di vista genetico, che crescono con due gravidanze in simultanea e che possono essere due maschi, due femmine o un maschio e una femmina (e il sesso del bambino lo stabilisce, come in ogni gravidanza, lo spermatozoo maschile con il suo corredo cromosomico di X o Y, quindi è impossibile mettere in atto una qualche strategia per avere figli maschi gemelli o due gemelle femmine).

Calcolo probabilità di avere gemelli

I fattori che influiscono maggiormente sulla possibilità di avere dei gemelli sono genetici: essere dei gemelli o avere in famiglia dei gemelli, quindi è più difficile avere gemelli senza nessun caso in famiglia. Ma ci sono consigli e cambiamenti nello stile di vita e nella dieta che possono aumentare queste possibilità.

Come dicevamo, secondo le statistiche due terzi delle gravidanze gemellari hanno inizio dalla fecondazione di due ovuli. Solitamente la donna ha un'ovulazione singola, ma in alcuni casi può verificarsi una doppia ovulazione. Si tratta principalmente di un evento casuale, non programmabile. Alcuni elementi possono favorire una doppia ovulazione, creando in questo modo maggiori possibilità di concepire due gemelli, ma parliamo sempre di possibilità e non di certezze.

Secondo un sito americano chiamato Trimestertalk ci sono alcune cose che possiamo fare per agevolare la possibilità di restare incinta di due gemelli.

  1. Consumare molti latticini: moltiplica fino a 5 volte le possibilità di avere dei gemelli. Aumentare il consumo di latte, formaggio, yogurt e panna.
  2. Assumere acido folico: aumenta del 40% la possibilità di una gravidanza gemellare. L'acido folico è un elemento presente nei vegetali, ma che può essere assunto anche in forma di integratore.
  3. Cercare una gravidanza interrompendo bruscamente l'assunzione della pillola: lo scombussolamento ormonale può favorire una doppia ovulazione.
  4. Avere dei gemelli in famiglia: la genetica ha un ruolo rilevante in questo caso e potrebbe saltare una o due generazioni prima di presentare un'altra gravidanza gemellare.
  5. Allattamento al seno: cercare una gravidanza mentre si sta ancora allattando aumenta la possibilità di concepire dei gemelli.
  6. Assumere magnesio e calcio: in forma di integratori questi due elementi favoriscono il concepimento di gemelli, ma è meglio confrontarsi con il medico curante prima di iniziare a farne uso.
  7. Avere già avuto più gravidanze: l'incidenza di gravidanze gemellari è maggiore quando una donna ha già avuto tre o quattro figli.
  8. Età della futura mamma: le donne che cercano una gravidanza in età più matura hanno maggiori possibilità di avere dei gemelli.
  9. Peso: anche il peso della madre potrebbe influire sul concepimento dei gemelli, hanno infatti maggiori possibilità le donne di peso medio/alto.
  10. Assumere manioca (o patata dolce): potrebbe facilitare la doppia ovulazione.

Altri fattori che possono aumentare le probabilità di avere dei gemelli sono:

  • Età
  • Precedente gravidanza gemellare
  • Trattamenti per la fertilità

Età

Le donne che hanno più di 35 anni hanno maggiori probabilità di andare incontro ad una gravidanza gemellare perché i cambiamenti ormonali fanno sì che le ovai producano più ovuli ogni mese.

Una precedente gravidanza gemellare

Se si ha già avuto un parto gemellare le probabilità di avere di nuovo dei gemelli aumenta notevolmente.

Trattamenti per la fertilità

L'aumento notevole di gravidanze gemellari registrato negli ultimi anni è senza dubbio legato al maggiore ricorso a trattamenti per la fertilità e di procreazione medicalmente assistita: stimolazione ovarica, farmaci e altre procedure possono aumentare le probabilità di avere dei gemelli.

E' importante ricordare che la possibilità di avere due gemelli, in modo naturale, non è programmabile con certezza e che è molto importante consultarsi con il medico per valutare se in base alla propria forma fisica si potrebbe per affrontare una gravidanza gemellare serenamente.

Avere gemelli è ereditario?

Non c'è dubbio che uno dei fattori che maggiormente predispone ad una gravidanza gemellare è avere dei precedenti in famiglia. Qualcuno dice che in genere questa probabilità salta una generazione, ma non è affatto dimostrato, il che vuol dire che è i gemelli possono avere figli gemelli. Esiste, quindi, una dimostrata componente ereditaria per quanto riguarda le gravidanze multiple e spesso quando si scopre di aspettare una coppia di gemelli si comincia ad indagare nella propria storia familiare per scoprire che nell'albero genealogico della mamma o del papà ci sono dei gemelli che magari qualcuno aveva dimenticato!

Figli gemelli agevolazioni

Avere dei gemelli comporta senza dubbio una bella spesa per la famiglia. Tutto è raddoppiato: vestiti, oggetti, prodotti per l'igiene, latte e pappe, pannolini etc... Ma come si può risparmiare e quali sono le agevolazioni cui si può avere accesso? Ricordiamo che con il Family Act tutto il quadro delle prestazioni per le famiglie con figli è cambiato e molte agevolazioni verranno cancellate a partire dal 2022 per essere assorbite nell'Assegno Unico per i Figli. Tuttavia c'è ancora qualche mese di tempo per poter accedere a:

Bonus Mamma Domani

Un contributo di 800 euro, raddoppiato in caso di gemelli, erogato una volta sola a partire dal settimo mese di gravidanza.

Bonus Bebè

L'assegno spetta a partire dal mese di nascita o di ingresso in famiglia del figlio adottato o affidato. La domanda deve essere presentata entro 90 giorni dalla nascita ed è raddoppiato in caso di figli gemelli. Info sul sito INPS.

Assegni per famiglie numerose

L'assegno per il nucleo familiare è erogato dal Comune ed è riservato a famiglie con almeno tre figli e con ISEE pari o inferiore a 8.788,99 euro.

I Comuni hanno poi la possibilità di erogare un assegno di maternità per un totale di cinque mensilità, per nuclei con ISEE inferiore o pari a 17.416,66 euro

gpt inread-incinta-0

articoli correlati