Home Rimanere incinta Concepimento

C'è chi ruba lo sperma per diventare madre

di Francesca Capriati - 04.11.2011 Scrivici

sei-circondata-di-gentilezza
Le chiamano "ladre di sperma". Una donna racconta in prima persona cosa vuol dire inseguire il sogno di maternità ingannando

Il desiderio di diventare madre può diventare una tale fissazione da spingerti a fare qualcosa che veramente non avresti mai pensato di poter fare? Evidentemente sì.
Innanzitutto un dato: un sondaggio realizzato nel 2001 rivelò che il 42% delle donne mentirebbe al proprio compagno in merito all’uso dei contraccettivi. Obiettivo, rimanere incinta a dispetto dei desideri del proprio partner. Ma questo è il minimo. C’è addirittura chi ruba lo sperma dal preservativo usato e gettato via in un estremo tentativo di uscire incinta.

LEGGI LA FOTOSTORIA: Dieci modi per dire al tuo compagno che sei incinta

  1. E’ la storia raccontata in prima persona da Liz Jones, ormai cinquantenne, e una lunga storia di tentativi infruttuosi di diventare madre di nascosto dai propri compagni. All’inizio non pensava proprio di avere istinto materno, ma intorno ai 37 anni l’orologio biologico ha cominciato a chiamare e a scandire il tempo e il desiderio si è trasformato in ossessione.

Con il suo primo compagno,Trevor, che aveva chiaramente detto di non voler diventare padre e che non si fidava delle sue promesse di prendere la pillola e la costringeva a usare il

preservativo

, una notte rubò lo sperma contenuto nel profilattico buttato via e tentò di restare incinta in questo modo. Tentativo fallito. Con il suo secondo marito, più giovane di lei di dieci anni, nuovo tentativo e nuovamente fallito. Insomma, quella di Liz sembra essere una vita passata a inseguire in modo fraudolento il

sogno della maternità

. Oggi, a 50 anni, Liz si sente in dovere di mettere in guardia gli uomini che rischiano di ritrovarsi padri a loro insaputa.

LEGGI ANCHE: Vuoi diventare mamma? Alcune domande da porti

L’identikit della “ladra di sperma” è: 37 anni, una carriera avviata ma non completamente soddisfacente, senza figli. Qualcuna dice di aver dimenticato la

pillola

, qualcun’altra dice di prendere la pillola e invece è una bugia, qualcuna si fa iniezioni di ormoni in gran segreto per aumentare la fertilità oppure conserva in un cassetto un

calendario dei giorni fertili

per fare sesso proprio in quei giorni lì.

Siamo curiose di sapere cosa ne pensate.

gpt inread-incinta-0