Home Parto Racconti sul parto

Racconti: come è nata Carmen

di Emanuela Cerri - 21.02.2014 Scrivici

non-fumare-davanti-neonato
Una nostra utente ci racconta l'esperienza del suo parto che le ha cambiato la vita

2 agosto, la mia vita cambia colore... e diventa magnificamente di un rosa tenue e delicato, come il faccino della mia rosellina venuta al mondo alle 17 e 55 del 2 agosto!

E' nata senza sforzi nè fatiche da parto cesareo...è l'unica cosa che mi consola, visto che ho fatto di tutto per farla nascere da parto naturale, dall'olio di ricino ad aspettare ben 41 settimane!

Partorire in casa sarebbe sicuro

Ma non avevo nè contrazioni nè dilatazioni, per cui si è dovuto intervenire....ma ora non ho rimpianti perchè avendo fatto la spinale, ho sentito comunque tutto,non dolore, ma il tatto dei medici che intervenivano su di me.... e l'ho sentita uscire da dentro di me, perchè quando l'hanno tirata fuori pensavo che mi tirassero fuori anche i reni e tutto il resto!


Appena è uscita ha buttato un urlo e poi giù un pianto stridulo che non scorderò mai!! me l'hanno messa sul viso e ho sentito un profumo così intenso, così meravigliosamente primordiale, che non ho potuto evitare di leccarla tutta perchè un istinto che non so spiegare mi ha spinta a farlo!

Volevo pulirla come fanno gli animali coi loro cuccioli....poi le lacrime hanno annebbiato tutto e non ho potuto vederle il faccino....ma ricordo il colore del suo visino minuscolo....rosa di un rosa che esiste solo in natura sui fiori profumati....meraviglioso,non ho parole....ho gli occhi pieni di lacrime nel ricordare....eh eh eh

gpt inread-parto-0

articoli correlati