Home Parto

Racconti: come è nata Aurora

di Emanuela _Cerri - 03.05.2008 Scrivici

Ecco l'esperienza del mio ultimo parto avvenuto il 30/04/07, la gravidanza è proseguita abbastanza bene pur sapendo gia dal 5° mese che la bimba sarebbe nata con una brutta malformazione al cuore

Oggi volevo raccontare la mia esperienza sul mio ultimo parto avvenuto il 30/04/07, la

gravidanza

è proseguita abbastanza bene pur sapendo gia dal 5° mese che la bimba sarebbe nata con una

brutta malformazione al cuore

e operata appena nata, non vi dico il mio stato d'animo per tutta la gravidanza, per fortuna il morale me lo tirava su l'altra mia bimba di 5 anni a cui non abbiamo mai fatto pesare la situazione... mi seguiva un equipe di Massa dove c'è un grande centro specializzato per le cardiopatie di ogni entita' specializzato soprattutto sui bambini, distante poco piu di 30 minuti da dove abito io.

Finalmente arriva il giorno tanto atteso siamo al 29/04/07 era una bellisima giornata con mio marito decidemmo di portare Asia, la bimba grande, al parco e già da lì avevo sentito qualche dolorino, ma man mano che passava il tempo aumentavano sempre più, io ero calma e lucida talmente "tranquilla"che ho preparato persino la cena, penserete matta questa!

Fino a che, intorno alle 22 dico a mio marito di

andare verso l'ospedale

perchè eravamo li li, arrivati li la dott.sa mi controlla e vede che ero dilatata di poco intanto avvisa i medici che dovevano seguire la bimba, che dalla terapia intensiva dovevano portare una cullina apposta cmq poco dopo, saranno passati 15minuti, mi ricontrolla e vede che ero al massimo della dilatazione, cosi' rompono le acque e in 5 minuti nasce AURORA una bella bimba di 3,750 kg., mio marito piangeva più della piccola, subito i dottori tra cui l'anestesista, il neonatologo e il cardiologo la visitano e notano subito che la bimba aveva dei

parametri vitali abbastanza buoni pur avendo una cardiopatia non semplice

, trasportarono la bimba in terapia intensiva per cui lontana da me, potevo vederla solo due volte al giorno, la prima volta che l'ho presa in braccio aveva piu di 15 giorni,

è stata in ospedale un mese

, l'8 maggio è stata operata, l'operazione è durata più di sei ore (non passavano mai), per fortuna è andato tutto bene. La degenza è stata un po' complessa però ce l'ha fatta e a a fine maggio l'hanno dimessa, per me è come se fosse rinata due volte perchè senza quell'operazione ora non sarebbe qui con me, ha avuto una forza incredibile fin da piccola.

Devo dire grazie a tutti i dott.ri e dott.sse che l'hanno seguita al professore che l'ha operata davvero grazie a tutti, come direbbe Aurora grazie di CUORE

gpt inread-parto-0

articoli correlati