Home partner Bambini e Alimentazione

Idee per la merenda a scuola dei bambini

E' molto importante abituare i bimbi a non mangiare sempre gli stessi cibi, ma soprattutto offrire loro delle valide alternative alle merendine confezionate, quando frequentano la scuola

E' molto importante abituare i bimbi a non mangiare sempre gli stessi cibi, ma soprattutto offrire loro delle valide alternative alle merendine confezionate, quando frequentano la scuola: prima di tutto per motivi di salute (l'obesità tra i bimbi cresce in modo preoccupante), ma anche perchè occorre fornire loro la giusta energia per lo studio.
Ecco qualche idea per variare la merenda:

Frutta secca: Uva passa, mandorle, anacardi, noci e nocciole, arachidi non salate sono perfette da mettere in un piccolo contenitore ermetico anche se siamo di fretta. In questo caso è bene non esagerare con le quantità: 30-40gr di frutta secca sono sufficienti. E' anche molto importante verificare con il pediatra che non vi siano allergie a questi alimenti

Frutta disidratata: Banane e mele, mango e papaia, cocco, fichi, albicocche, datteri, possibilmente comunque senza troppi zuccheri aggiunti. Anche in questo caso, non più di 2-3 pezzetti di frutta di media misura

Frutta fresca: Per merenda, chiusi in un contenitore ermetico, vanno benissimo mele a pezzetti, banane, pere, uva, mirtilli, susine... Meglio proporli già sbucciati, tagliati a pezzetti e senza semi, così sarà più facile mangiarli e soprattutto non ci saranno scarti da mettere in cartella. Le banane ad esempio, come dimostrano diversi studi, sono fra i frutti preferiti dai bambini con età compresa tra i 0 e i 6 anni, perchè sono comode, senza semi, facili da masticare e hanno una forma che sanno riconoscere. La banana inoltre è ricca di potassio e fibre, e sono una fonte di vitamine B6, ottimo alleato del buon umore. Inoltre una banana di proporzioni medie (125 grammi) fornisce solo 110 calorie e non contiene grassi, colesterolo o sodio.


Tramezzini e panini: Se avete la macchina del pane, è tutto più semplice: se prepariamo dei pani speciali (per esempio alle olive, o con i pomodori secchi, o con i formaggi...), allora possiamo offrire per merenda semplicemente due fette di pane. Altrimenti possiamo preparare dei panini classici. Si possono usare pane in cassetta morbido, panini all'olio o i classici panini del nonno, al latte. Prediligete le farciture semplici: nutella o marmellata (senza esagerare), prosciutto cotto e formaggio non salato, mozzarella e prosciutto cotto, frittata cotta al forno (così non unge), zucchine grigliate e mozzarella (per evitare che la mozzarella faccia acqua, fatela scolare su carta da cucina prima di usarla). E poi l'immancabile toast, con prosciutto cotto e formaggio.

Merende salate: Perfetti i tocchetti di parmigiano da mettere nel contenitore ermetico, insieme a cracker di vario tipo: integrali, all'olio d'oliva, ai semi di sesamo (occhio alle allergie!), oppure con dei grissini. E poi ci sono i muffin salati (e dolci): con le zucchine, le carote, l'uvetta, mela e cannella...

Merende dolci: Oltre alle crostate con marmellata di nostra produzione, possiamo preparare dei pandispagna morbidi, un ciambellone, una torta alle carote, o un plum cake allo yogurt...

ALCUNE RICETTE FACILI DA PREPARARE, SUI FOODBLOG ITALIANI

Biscotti:
- Biscotti con la banana, Giallo Zafferano
- Biscotti banane e cioccolato, Gnam Gnam
- Biscotti cocco e avena, Cavoletto di Bruxelles;
- Biscottini di riso, Undici Mesi;
- Biscotti 'puzzle', Tempo di cottura

Brioche e merendine:
- Brioche di banane
- Cornetti di pan brioche, Anice e Cannella.


Torte e muffin:
- Crostatine di mele, Undici Mesi;
- Muffin alle banane e gocce di cioccolato
- Torta di banane e cocco, Cuoche dell'altro mondo;
- Ciambellone di banane;
- Muffin yogurt e mirtilli, Dolci a gogo

A cura di Mammafelice

 

gpt inread-altre-0

articoli correlati