Home Nomi

Paolo, nome per bambino: origine, significato e curiosità

di Francesca Capriati - 05.01.2022 Scrivici

paolo-nome-per-bambino
Fonte: shutterstock
Paolo, nome per bambino: significato e origine. Onomastico, carattere e curiosità. Quanto è comune il nome Paolo e chi era san Paolo

Paolo, nome per bambino

Chi ama i nomi maschili tradizionali, di origine antica e anche di evocazione biblica, ecco la guida al nome Paolo: scopriamo tante curiosità e informazioni.

In questo articolo

Etimologia del nome Paolo

Il nome Paolo deriva dal latino "paulus", che significa: "piccolo, debole". Il termine è legato anche a Paulus, cognomen romano della gens Aemilia.

Significato del nome Paolo

Il nome Paolo significa "piccolo e umile", ma anche "di piccola quantità". In epoca romana veniva probabilmente imposto al figlio minore, in senso lato, quindi, "più piccolo".

Quanto è comune il nome Paolo?

In epoca romana il nome era particolarmente diffuso e designava soprattutto il figlio più piccolo. In epoca cristiana il suo significato fu soprattutto legato all'idea di "umile", anche grazie alla figura di san Paolo e ad altri santi che portarono questo nome. Proprio il culto cristiano fece sì che il nome resistette in Italia per tutto il medioevo, anche durante le dominazioni longobarde e quelle successive. 

E' un nome maschile ancora oggi molto popolare, anche se certamente meno diffuso rispetto a qualche secolo fa. Secondo i dati ISTAT relativi ai nomi più diffusi in Italia, nel 1999 sono stati chiamati Paolo 1919 neonati, mentre nel 2020 il valore assoluto è sceso sensibilmente fino ad un valore assoluto di 673.

Paolo in altre lingue

  • Inglese: Paul
  • Francese: Paul / Pol
  • Tedesco: Paul
  • Spagnolo: Pablo
  • Russo: Pavel

Quando è l'onomastico di Paolo?

L'onomastico di Paolo è il 29 giugno, quando la Chiesa ricorda san Paolo, apostolo e martire. Ma ci sono anche altri santi che portano questo nome.

Chi era san Paolo?

San Paolo (il nome originario era Saul) nacque in Turchia, intorno all'anno 5 o 10. Ebreo e cittadino romano, Paolo andò a studiare e lavorare a Gerusalemme. Lì partecipò alla persecuzione dei cristiani, ma poi a seguito dell'apparizione di Gesù, si convertì, venne battezzato e divenne un apostolo. Passò tutta la sua vita evangelizzando e viaggiando. Arrestato, fu condannato e giustiziato a Roma, intorno al 67.

Com'è il carattere di Paolo?

Paolo è una persona generosa che non esita ad aiutare gli altri. E' esigente, ma sa mostrare tenerezza verso chi gli è vicino. È timido per natura, ma il suo grande senso della diplomazia gli permette di non mostrare nulla. Paolo è paziente, la sua filosofia è: "Avanzare lentamente, ma con sicurezza". Non ama i contrattempi, si preoccupa sempre di studiare i diversi scenari prima di prendere qualsiasi decisione. Non perde occasione per imparare e scoprire cose nuove. Ha un forte senso della famiglia e si impegna per offrire il meglio ai suoi cari.

La sua forte personalità ispira rispetto: Paolo è un uomo d'azione, intraprendente, ostinato. In apparenza autoritario, in realtà maschera solo una certa timidezza. In privato è un uomo tenero, mentre in pubblico può apparire piuttosto aggressivo e con un carattere difficile. E' un gran lavoratore, con un profondo senso etico e morale, è un perfezionista. E', insomma, un brav'uomo che ama respirare la vita a pieni polmoni.

Paolo spesso è irascibile, ma al tempo stesso coraggioso e non esita ad affrontare i pericoli. Dietro il suo aspetto autoritario, è un grande sentimentale.

Che professione farà Paolo? Può trovare grande gratificazione nel dedicarsi al prossimo a chi ha più bisogno (quindi medico, infermiere, insegnante, assistente sociale).

Quale segno zodiacale è associato al nome Paolo

Paolo è associato al segno del Cancro: spesso timido e insicuro, dotato di estrema sensibilità, è legatissimo alla famiglia all'interno della quale trova pace e certezze.

Qual è la pietra preziosa di Paolo

La pietra portafortuna di Paolo è l'opale che riesce ad allontanare la tristezza e a rafforzare la sua gioia di vivere.

Quale colore è associato a Paolo

Il nome Paolo è legato al colore rosso: di natura stravagante, il rosso simboleggia il contrasto tra amore e rabbia, coraggio e pericolo, o anche sensualità e sessualità.

Qual è il numero fortunato di Paolo

Il numero portafortuna di Paolo è il 5, simbolo di un nuovo punto di partenza per nuove sfide, ma anche di ambizione e cambiamento.

Che canzone dedicare a Paolo?

Abbiamo scelto "Via con me" di Paolo Conte.

Personaggi famosi che si chiamano Paolo

  • Paolo III, papa
  • Paolo VI, papa
  • Paolo di Tarso, scrittore, teologo e santo romano
  • Paolo Borsellino, magistrato italiano
  • Paolo Bonolis, conduttore televisivo e showman italiano
  • Paolo Conte, cantautore, paroliere e polistrumentista italiano
  • Paolo Kessisoglu, attore, comico e conduttore televisivo italiano
  • Paolo Limiti, paroliere, conduttore televisivo e produttore televisivo italiano
  • Paolo Maldini, calciatore italiano
  • Paolo Meneguzzi, cantautore svizzero
  • Paolo Sorrentino, regista, sceneggiatore e scrittore italiano
  • Paolo Uccello, pittore e mosaicista italiano
  • Paolo Villaggio, attore, scrittore, comico, conduttore televisivo e doppiatore italiano
  • Paolo Virzì, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico italiano

Nomi per bambini

Scopri il significato di questi 10 nomi per bambino:

  1. Haron
  2. Adam
  3. Alain
  4. Emilio
  5. Domenico
  6. Leon
  7. Thiago
  8. Kevin
  9. Dennis
  10. Patrick

Dizionario dei nomi maschili

PianetaMamma ha raccolto in questo articolo un lungo elenco di nomi maschili. Cliccando su ognuno dei nomi potrete scoprirne origine, significato e curiosità, dalla lettera A di Andrea e Alessandro alla W di Walter.

gpt inread-altre-0

articoli correlati