Home Nomi

Omar nome per bambino: etimologia, caratteristiche e onomastico e curiosità

di Francesca Capriati - 25.01.2021 Scrivici

omar-nome
Fonte: shutterstock
Omar nome: etimologia, origine e significato del nome Omar. Onomastico e quando è san Omar. Diffusione e caratteristiche del nome Omar

Omar nome

Chi ama nomi maschili poco diffusi e dal sapore esotico, può apprezzare il nome Omar. Oggi scopriamo in questa guida l'origine, il significato, l'onomastico e le curiosità su Omar, nome per bambino.

In questo articolo

Qual è l'etimologia del nome Omar?

Diverse le possibili interpretazioni dell'origine e dell'etimologia del nome Omar. Da un lato può avere origine dall'arabo Omar (Umar) basato sul termine 'umr che significa "fioritura" ma anche "vita", dall'altro può derivare anche dal vero amara che significa edificare.

Qual è il significato del nome Omar?

Secondo le fonti che riconducono l'origine del nome Omar al termine arabo 'umr, allora in senso più ampio Omar può voler dire "pieno di vita" "grande", ma anche "longevo", quindi è certamente un nome beneaugurante.

Ma può anche voler dire "costruttore" secondo chi riconduce l'origine del nome al verbo amara che vuol dire edificare.

Infine va ricordato che uno dei figli di Elifaz, il primogenito di Esaù, nell'Antico Testamento si chiamava proprio Omar, che quindi è anche un nome ebraico, e viene interpretato come "colui che parla", oppure "eloquente".

Qual è la diffusione del nome Omar?

Omar è un nome molto diffuso nel mondo arabo, ma è entrato anche in Occidente, compresa l'Italia, grazie alla crescente tendenza di voler attribuire ai bambini un nome esotico e raro. A contribuire alla diffusione di Omar in tutto il mondo è stato anche il romanzo cavalleresco Le Mille e Una notte, così come la popolarità dell'attore Omar Sharif.

In Italia, secondo i dati ISTAT relativi ai nomi più diffusi, la popolarità di questo nome nel nostro Paese è, però, in calo negli ultimi anni: nel 1999 vennero chiamati Omar 427 neonati, mentre nel 2019 sono stati solo 312.

Quando è l'onomastico di Omar?

Il nome Omar è adespota quindi l'onomastico si festeggia il giorno di Ognissanti il 1 novembre.

Chi era san Omar?

Non esistono santi che portano questo nome ed è per questo che non è fissata alcuna data per festeggiare l'onomastico.

Nomi arabi maschili

Il nome Omar è molto diffuso nel mondo arabo: ʿUmar ibn al-Khaṭṭāb era uno dei compagni di Maometto. Divenne il secondo califfo islamico ed è considerato uno dei fondatori dello stato musulmano. E' molto noto anche ʿUmar Khayyām, uno dei più importanti matematici, astronomi e poeti dell'epoca medievale.

Altri nomi maschili arabi abbastanza diffusi nel nostro Paese sono:

  • Karim, vuol dire "generoso, nobile d'animo"
  • Hassan, significa "molto affettuoso"
  • Adham, vuol dire "nero"
  • Ismael, significa "colui che ascolta Dio"
  • Rashad, vuol dire "rettitudine".

Quali sono le caratteristiche del nome Omar?

Com'è la personalità di Omar? E' un uomo riservato, una persona tranquilla che non fa mai niente senza aver prima misurato le conseguenze delle sue azioni. Non perde quasi mai il controllo, è solitario e preferisce risolvere i suoi problemi senza l'aiuto di nessuno.

La sua mente scientifica lo spinge a fare affidamento su cose razionali piuttosto che sul caso o sull'intuito. Anche se manifesta sempre una grande determinazione nello svolgere i suoi compiti e rispettare i suoi doveri, a volte ha bisogno dell'incoraggiamento di coloro che lo circondano per trovare la forza di superare gli ostacoli che gli si pongono.

Di sicuro Omar è un uomo di grande tempra: ha molta energia e resistenza. E' equilibrato, intelligente, curioso e interessato a tutto. E' una persona discreta, combattiva, orgogliosa. Omar è sentimentale e spesso coltiva i propri sentimenti ed emozioni nella sua intimità, difficilmente riesce ad esternarli. Omar è capace di grandi sacrifici per coloro che ama ed è pronto ad aiutare gli altri senza aspettarsi nulla in cambio.

Che professione farà Omar? Di sicuro è dotato di un buon senso degli affari. E' ambizioso e farà tutto il possibile per avere successo. Probabilmente si dedicherà a professioni di carattere scientifico, tecnico, ecologico.

Quale segno zodiacale è associato al nome Omar?

Il carattere di Omar è simile a quello dei nativi della Vergine. Una persona responsabile, che sa organizzarsi alla perfezione per portare a termine i suoi compiti, sensibile e alla costante ricerca di nuove sfide.

Qual è la pietra preziosa di Omar?

La pietra preziosa di Omar è l'agata: una gemma che può portargli ricchezza e coraggio ed evoca anche il suo lato seducente e protettivo.

Quale colore è associato a Omar?

Il verde è il colore associato a Omar, un simbolo di concentrazione, speranza e appagamento.

Qual è il numero fortunato di Omar?

Il numero fortunato di omar è il 7, considerato il numero della filosofia, della introspezione e della ricerca spirituale, ma anche della solitudine.

Che canzone dedicare a Omar?

Abbiamo scelto la canzone di Omar Petrini intitolata "Figlio del vento"

Personaggi famosi che si chiamano Omar

  • Omar Abd al-Rahman, religioso egiziano
  • Omar Bradley, generale statunitense
  • Omar Bravo, calciatore messicano
  • Omar Camporese, tennista italiano
  • Omar Epps, attore statunitense
  • Omar II ibn 'Abd al-'Aziz, ottavo califfo omayyade
  • Omar Pedrini, cantante e chitarrista italiano
  • Omar Sharif, attore egiziano
  • Omar Sívori, calciatore argentino naturalizzato italiano

Nomi per bambini

Scopri il significato di questi 10 nomi per bambino:

  1. Felice
  2. Carlo
  3. Ettore
  4. Aldo
  5. Ismaele
  6. Michelangelo
  7. Damiano
  8. Cesare
  9. Noah
  10. Geremia

Dizionario dei nomi maschili

gpt inread-altre-0

articoli correlati