Home Nomi

Nomi maschili italiani e stranieri che iniziano con la lettera U

di Francesca Demirgian - 08.07.2021 Scrivici

neonato-maschio
Fonte: shutterstock
I più bei nomi maschili che iniziano con la lettera U. Nomi più o meno rari, non solo italiani. Una guida alla scelta per i genitori

Nomi maschili che iniziano con la lettera U

I nomi maschili che iniziano con la lettera U sono piuttosto rari, ma alcuni sono belli, ricchi di significato e per questo degni di nota. Se siete alla ricerca del nome da dare al vostro piccolo in arrivo e non vorreste optare per un nome troppo diffuso, questa potrebbe essere l'iniziale giusta.

Da Umberto a Ulisse, passando per Ugo e Uriel, scopriamo i più bei nomi italiani e stranieri, classici e moderni che iniziano con la T.

In questo articolo

I nomi per bambino italiani e stranieri con la lettera U. I più ricercati

I nomi per bambino che iniziano con la U spesso non sono conosciuti dalle mamme e dai papà e non sono tra le prime scelte. Eppure alcuni sono davvero interessanti, curiosi, nascondono una storia e sono da prendere in considerazione quando è in arrivo un bebè in casa.

Ecco un elenco di nomi che iniziano con questa lettera tra i più ricercati:

  • Ubaldo: nome di origine germanica. Deriva dalla parola hugu che significa "pensiero", e da batha che vuol dire "ardito, valoroso", dunque il suo significato è "ardito di pensiero". Sant'Ubaldo si festeggia il 16 maggio.
  • Umberto: nome di origine germanica. Deriva da Hun, "Unno" o da hunna "orsacchiotto", e bertha "illustro, famoso". Il suo significato, dunque è "Illustre Unno" o "Famoso orsacchiotto". L'onomastico si festeggia il 6 settembre.
  • Ugo: nome di origine germanica, variante dell'originale "Hugo" che deriva dal sostantivo hugu, "pensiero, senno". Sant'Ugo si celebra l'1 aprile.
  • Urbano: nome di origine latina, formato da "urbs" (città), significa, dunque, "proveniente dalla città" o anche "di modi urbani, educati". L'onomastico si cfesteggia il 25 maggio, il 29 luglio e il 19 dicembre.
  • Ugolino: diminutivo di Ugo è anche questo un nome di origine germanica che vuol dire "spirito perspicace". Famoso per il personaggio di Ugolino della Gherardesca, politico italiano ghibellino che parteggiò per i guelfi e comandante navale del XIII secolo, di cui parla Dante nel XXXIII canto dell'inferno.
  • Ulrico: nome di origine latina che deriva dai termini "Audha" (ricchezza, potere) e "rikja" (signore). Il suo significato è "potente signore". Ulrico è una variante di Ulderico e il suo onomastico si festeggia il 4 luglio.

I più bei nomi maschili che iniziano con la U con significato e origine

Abbiamo selezionato alcuni tra i nomi maschili che hanno come lettera iniziale la U con significati molto belli. Ecco, di seguito, la lista, che riporta sia significato che origine:

  • Ulisse: l'etimologia del nome è sconosciuta. Ma il nome Ulisse non ha bisogno di grandi presentazioni. Eroe greco protagonista dell'Odissea di Omero. E' famoso per le sue gesta, per la guerra di Troia, per il suo ritorno a Itaca reso difficile da Poseidone, per il suo incontro con la Maga Circe e per tanto altro. E' un nome mitologico che, come altri, sta tornando di moda.
  • Ueli: nome svizzero, diminutivo di Ulrich. Di origine germanica, significa "possente per ricchezza". Beato Ulrico si festeggia il 2 marzo.
  • Ulderico: nome di origine germanica, composto da "Audha" (ricchezza, potere) e da e "rikja" (signore). Vuol dire "potente signore". Sant'Ulderico si festeggia il 4 luglio.
  • Uriele: nome di origine ebraica che vuol dire "luce di Dio". L'onomastico si festeggia il 1 novembre in onore del beato angelo Uriele, ricordato nelle liturgie orientali e che Sant'Ambrogio considerava dello stesso rango degli arcangeli Gabriele e Raffaele.
  • Ugobaldo: variante del nome Ugo. Nome di origine germanica, che deriva dal sostantivo hugu, "pensiero, senno". Sant'Ugo si celebra l'1 aprile.

I nomi maschili con la U più usati dalle mamme

Come detto precedentemente, la "U" non è tra le iniziali più usate nella scelta dei nomi per bambini, dunque tutti i nomi maschili che iniziano con la lettera U, di cui vi abbiamo parlato prima, sono da menzionare tra i nomi rari. 

Nelle classifiche Istat non si trovano nomi con questa iniziale negli ultimi anni. 

Nomi maschili che iniziano con le altre lettere

gpt inread-altre-0

articoli correlati