Home Nomi

Nomi maschili italiani e stranieri che iniziano con la N

di Francesca Demirgian - 01.01.2021 Scrivici

bambino-con-lettera-n
Fonte: shutterstock
Quali sono i nomi maschili che iniziano con la lettera N più belli e ricercati? Una guida alla scoperta dei più belli con i rispettivi significati

Nomi maschili che iniziano con la lettera N

Tanti sono i nomi maschili che iniziano con la lettera N. Nomi molto antichi, altri più recenti. Stranieri e italiani, lunghi e corti. Da Nicola a Niccolò, da Nathan a Neri la scelta è variegata e, spesso, si tratta di nomi inconsueti e ricchi di significato.

In questa guida vi portiamo alla scoperta dei nomi per bambino che iniziano con la N più belli e ricercati, italiani e stranieri, lunghi e corti, romantici o forti.

Nomi maschili

Una guida utile per aiutare i genitori nella scelta del nome da dare al proprio bambino la si trova sull'Istat. Il sito dell'Istituto Nazionale di Statistica offre infatti la classifica dei nomi più diffusi dal 1999 ad oggi. Si può indagare, dunque, su quelli che sono i nomi più amati dalle mamme e dai papà per lasciarsi ispirare. 

Se la lettera N è una lettera che vi piace particolarmente, però, anche questo articolo vi sarà di particolare ausilio. Andiamo alla scoperta di tutti quei nomi maschili, italiani e stranieri, che iniziano con la lettera N.

I nomi per bambino italiani e stranieri con la lettera N. I più ricercati

La N, come anticipato, regala nomi italiani stranieri, più o meno diffusi tra cui poter scegliere. Nomi classici, biblici, intriganti, misteriosi. Ecco una lista dei nomi maschili che iniziano con la N più ricercati, con onomastico e significato:

  • Noah: variante inglese dell'antico nome biblico Noè. Si tratta di un nome di origine ebraica, portato - appunto - dal patriarca biblico costruttore della celebre Arca. Il nome Noah (e anche Noè) significa "quiete", "riposo", "conforto". L'onomastico si festeggia il 18 novembre, giorno in cui la Chiesa commemora e ricorda Noè.
  • Nevio: nome di origine latina, deriva da "naevus", ossia neo. Il suo significato è "che ha dei nei". Il suo nome però ricorda anche la neve ed è per questo che alcuni genitori lo danno al proprio bambino. Si tratta di un nome adespota e quindi l'onomastico si celebra il 1 novembre in occasione di Ognissanti.
  • Niccolò: variante del nome Nicola. Si tratta di un nome di origine greca composto da "nike" che vuol dire vittoria e "laos" che vuol dire popolo. Il suo significato dunque è "vincitore del (o fra) il popolo". L'onomastico di Niccolò si festeggia il 13 novembre in memoria di San Niccolò I Papa, ma può anche festeggiare il 6 dicembre, giorno di San Nicola.
  • Nathan: nome di origini ebraiche, presente nell'Antico Testamento della Bibbia. A chiamarsi così sono sia un profeta che uno dei figli di re Davide. Etimologicamente Nathan deriva dal verbo ebraico "Natan" che vuol dire "dare". Ha la stessa radice etimologica di Nathaniel (Nataneale) e Jonathan. Vuol dire "Dio ha dato", o ancora "Egli (ossia Dio) ha dato" o di "egli ha donato". Il nome è adespota, dunque l'onomastico si celebra il 1 novembre.
  • Narciso: deriva dal greco Narkissos e significa "torpore". E' anche il nome di un fiore, quindi si può legare alla sua bellezza, al suo profumo. L'onomastico si può festeggiare il 29 ottobre in onore di San Narciso.
  • Nicolas: variante di Nicola e, dunque, anche di Niccolò. Nome di origine greca che vuol dire vincitore nel e con il popolo oppure colui/colei che combatte e vince per il suo popolo. L'onomastico si pu celebrare il 6 dicembre in ricordo di San Nicola di Bari o di Mira.
  • Nelly: nome che può essere utilizzato anche al femminile. Ha origini germaniche e il suo significato è "cresciuto nella luce". L'onomastico cade il 21 febbraio.

I più bei nomi maschili che iniziano con la N con significato e origine

Abbiamo selezionato alcuni tra i nomi maschili che hanno come lettera iniziale la N con significati molto belli. Ecco, di seguito, la lista, che riporta sia significato sia origine.

  • Neri: nome di origine toscana. E' la forma abbreviata di Ranieri o Raniero, nomi di origine germanica che vuol dire "esercito consigliato dagli dei". Tra i Neri famosi, si citano Neri Marcorè.
  • Nereo: nome di origine greca significa "grande nuotatore". Nereo, figlio del dio Ponto, era il simbolo del mare calmo e tranquillo. Era il padre delle Nereidi, le ninfe dalla pelle chiara alle quali venivano rivolte le preghiere dei marinai.
  • Nicodemo: nome di origini greche con il significato di "vincitore tra il popolo". Nicodemo è inoltre un nome presente nella Bibbia: portava questo nome il discepolo di Gesù che aiutò Giuseppe d'Arimatea a seppellirne il corpo.
  • Natale: nome di origine latina, significa "giorno natale", dal participio passato del verbo nascere. In origine era collegato al martirio dei cristiani ed era "il giorno in cui si entra nella vita eterna", in seguito venne associato al giorno della nascita di Gesù.
  • Nazzareno: nome antico e oggi molto raro, Nazzareno è una variante di Nazario e significa "consacrato". Le sue origini sono ebraiche.
  • Nicola: dal latino Nicolaus (le cui varianti con Niccolò, Nicolò, Nicolas) significa "vittoria del popolo", ma anche "popolo della vittoria" o ancora "vincitore del popolo".
  • Nestore: nome di origine greca, deriva da Eunestor, composto da eu, "bene", e neisthai, "andare, tornare". Il suo significato è dunque "che procede bene" o "che guida".
  • Nilo: nome di origine ebraico-aramaica, è una variante di Daniele e significa "Il mio giudice è Dio" o anche"giudice divino", o ancora "scelto o giudicato da Dio". Questo è anche il nome dell'importante fiume d'Egitto ed è il motivo principale per cui alcuni genitori scelgono di darlo al proprio bambino.
  • Nunzio: nome di origine latina, deriva dal verbo "nuntio" che significa "annunziare, riferire, portare un messaggio". Nome abbastanza utilizzato in Campania.

Lista di nomi che iniziano con la lettera N

Ecco una lista di nomi maschili che iniziano con la N a cui Pianeta Mamma ha dedicato un approfondimento:

Niccolò

Nicola

Noah

Nathan

I nomi maschili con la N più usati dalle mamme

Dei tanti nomi maschili che iniziano con la lettera N solo alcuni rientrano nella Top 50 dell'Istat.

Come si può leggere sul sito dell'Istituto Nazionale di Statistica, il nome pià usato con questa iniziale è Nicolò (con una sola "n", più rara invece la versione con due), segue il classico Nicola, ancora abbastanza usato dalle mamme e dai papà, per chiudere con Nathan, nome particolare, antico, ma con una buona diffusione.

Nomi per bambino che iniziano con altre lettere

gpt inread-altre-0

articoli correlati