Home Nomi

Scegliere il nome del bambino, a cosa fare attenzione

di Monica De Chirico - 03.09.2013 Scrivici

alba
Scegliere il nome per il bambino che sta per nascere non è mai impresa semplice. Avete mai pensato che nella scelta del nome occorre fare attenzione anche alla compatibilità con il cognome, con i nomi dei fratelli e sorelle, e con le iniziali?

Scegliere il nome per il bambino

che sta per nascere è un'impresa ardua. Mettere d'accordo mamma e papà non è facile, e ancor prima riuscire a districarsi nella giungla delle infinite possibilità e decidere quale possa essere il nome che accompagnerà il nostro cucciolo per tutta la vita. C'è chi preferisce indirizzarsi verso

preferenze più classiche,

con la paura che il proprio piccolo venga preso in giro a scuola, e chi invece si muove nel terreno più rischioso dell'

originalità

con nomi più curiosi o stranieri.


LEGGI ANCHE: I più bei nomi per bambini ispirati al mare

Ma avete mai pensato che nella scelta del nome occorre tenere presente anche la

compatibilità

con il cognome, i nomi dei fratelli e sorelle, e con le iniziali? Prima di scegliere il nome di vostro figlio, sembra scontato, ma è importante

analizzare se suona bene con il cognome.

Ripetere più volte il nome scelto associandolo al cognome, e non dimenticate di farlo anche con il diminutivo. Infine scrivete il nome seguito dal cognome, per verificare se anche visivamente ci sono dei problemi.

LEGGI ANCHE: I figli dei VIP con i nomi strani


Prima di scegliere il nome per il vostro cucciolo, verificate anche le iniziali, perchè i bambini tra di loro possono divertirsi con poco. Iniziali come W.C. che derivano da nomi stranieri possono essere fastidiosi anche da adulti per la firma.

Da non trascurare anche la

compatibilità con i nomi dei fratelli o delle sorelle

. Evitate nomi simili come Giulio e Giuliana, oppure nomi che associati possono essere fonte di derisione a scuola

gpt inread-altre-0

articoli correlati