Home Nomi

I migliori nomi francesi per bambine e bambini

di Francesca Capriati - 29.12.2021 Scrivici

i-migliori-nomi-francesi-per-bambine-e-bambini
Fonte: shutterstock
I migliori nomi francesi per bambine e bambini: la classifica dei nomi più diffusi in Francia nel 2020-2021, sia maschili che femminili

I migliori nomi francesi per bambine e bambini

Un numero sempre crescente di genitori italiani virano, nella scelta del nome da imporre al loro bambino, verso nomi stranieri, dal sapore internazionale oppure esotico. Oggi vogliamo fare un viaggio alla scoperta dei migliori nomi francesi per bambine e bambini, con relativo significato e origine.

Classifica dei nomi francesi femminili più diffusi

Dopo essere stata per anni il nome femminile più diffuso in Francia, Emma scende dal primo gradino del podio per fare posto a Jade e Louse.

Ecco i 10 nomi più popolari per le bambine nel 2020

  1. Jade: in italiano Giada. Il nome deriva dallo spagnolo "ijada", pietra dell'est. Il nome è adespota.
  2. Louise: in italiano Luisa. Deriva un antico nome germanico francone, Chlodowich, Hlodwig o Hlodowig, sviluppatosi prima nella forma Clodovicus, diventata successivamente Ludovicus e quindi Looïs e Luis in francese antico. Vuol dire "splendente in battaglia", "famoso guerriero". L'onomastico si festeggia il 15 marzo in ricordo di santa Luisa di Marillac
  3. Emma: un nome dal sapore vintage che non smette di affascinare i genitori francesi, come quelli italiani. Le origini sono incerte, può derivare dall'ebraico Immanuel, che significa "Dio è con voi", ma anche termine germanico imme, che vuol dire valoroso, operoso.
  4. Alice: questa variante Alice, che è molto popolare anche in Italia, deriva dal nome tedesco Adelaide, che si è evoluta nel tempo, tra Adalis, Alis, poi Alix e infine Alice. Vuol dire di nobile stirpe. l nome Alice si festeggia il 15 giugno
  5. Ambre: in italiano Ambra. Ha un'origine etimologica araba, in particolare dalla parola 'anbar che stava ad indicare l'ambra grigia. Il nome poi in Europa con il passare del tempo andò ad indicare la semplice resina, che è chiamata ambra. E' un nome adespota.
  6. Lina: il nome Lina deriva dal latino linum.  L'onomastico si festeggia il 23 settembre
  7. Rose: in italiano Rosa. Dal punto di vista etimologico, il nome deriva dal greco antico rhodon, che a sua volta proviene da una lingua protoindoeuropea e al termine wrdho (spina). L'onomastico si festeggia il 23 agosto.
  8. Cloe: sempre molto apprezzato anche in Italia Cloe è un classico nome francese che resta ben saldo nella top ten dei nomi più diffusi ormai da molti anni. Deriva dal greco antico Χλοη (Chloe) che significa "verde", "giovane", "fresco", e stava ad indicare l'erbetta fresca, appena spuntata. Non ci sono sante che portano questo nome.
  9. Mia: si tratta di un nome molto popolare anche in Italia. Mia deriva dal termine latino Amatus, che vuol dire amato, che in francese viene tradotto con Aimée.E' un nome adespota.
  10. Lea: un nome estremamente popolare in Francia soprattutto dagli anni Novanta. Il nome Léa ha diverse origini: ebraico, latino e accadico. In ebraico le'ah significa "leonessa della saggezza", in latino lea significa "leonessa", mentre in accadico ha anche il significato di "mucca selvatica". L'onomastico si festeggia il 22 marzo in memoria di santa Lea di Roma.

Classifica dei nomi francesi maschili più diffusi

Tra i nomi maschili è Gabriel che perde lo scettro in favore di Leo (proprio come in Italia dove Leonardo è ormai da qualche anno saldamente piazzato al primo posto della classifica).

Ecco i 10 nomi più popolari per i bambini nel 2020:

  1. Leo: lo traduciamo con Leone. Dal latino "leo", leone, il nome era molto popolare in Francia nei primi secoli del Novecento. In Italia viene usato senza accento. L'onomastico si festeggia il 10 novembre, in memoria di san Leone Magno, papa e dottore della Chiesa
  2. Gabriel: in italiano Gabriele. Proviene dall'ebraico "gavar", forza, e "El", Dio, quindi significa "in Dio è la mia forza". L'onomastico si festeggia il 29 settembre.
  3. Raphaël: in italiano Raffaele o Raffaello. Il nome Raffaele deriva dall'ebraico רָפָאֵל (Rafa'el), composto da rapha ("egli ha guarito") e da El ("Dio"). Quindi significa "Dio ha guarito" oppure "Dio è il guaritore". L'onomastico si festeggia il 29 settembre.
  4. Arthur: in italiano Arturo. Parole come artos, in gallico, oppure arth, in gallese, vogliono dire orso. L'onomastico si festeggia il 15 novembre in memoria del beato Richard Whiting,
  5. Louis: in italiano Luigi. Deriva da un antico nome germanico francone, Chlodowich, Hlodwig o Hlodowig, sviluppatosi prima nella forma Clodovicus, diventata successivamente Ludovicus e quindi Looïs e Luis in francese antico. Vuol dire, quindi, "famoso in guerra". Luigi festeggia il suo onomastico il 21 giugno quando viene celebrato san Luigi Gonzaga
  6. Jules: in italiano Giulio. Deriva dal latino, dalla gens Julia e vuol dire "devoto a Giove". L'onomastico si festeggia il 5 dicembre.
  7. Adam: in italiano Adamo. Questo nome sta vivendo un momento di grande popolarità anche nel nostro Paese nella sua variante più internazionale. Adam deriva dall'ebraico Adam che significa "uomo", ma può riferirsi anche all'umanità nel suo complesso. L'onomastico viene festeggiato il 16 maggio, in ricordo di sant'Adamo, abate di San Savino a Fermo.
  8. Maël: si tratta di un nome bretone che significa il principe, il capo. L'onomastico si festeggia il 13 maggio.
  9. Lucas: il nostro italianissimo Luca. Ha origine dal latino "lux" e vuol dire "luce". L'onomastico si festeggia il 18 ottobre in ricordo di san Luca, autore del Vangelo di Luca e degli Atti degli Apostoli
  10. Hugo: in italiano Ugo. Deriva dal germanico "hug" che vuol dire "mente, spirito". L'onomastico si festeggia il 1 aprile.
gpt inread-altre-0

articoli correlati