Home La famiglia Nonni e altri parenti

Lettera di una mamma ai nonni

di Redazione PianetaMamma - 27.09.2019 Scrivici

lettera-di-una-mamma-ai-nonni
Fonte: Shutterstock
La lettera di una mamma ai nonni, per ringraziarli della loro presenza e del loro aiuto

Lettera di una mamma ai nonni

So che non ve lo dico spesso, ma oggi ho deciso di scrivervi queste parole per ringraziarvi di tutto quello che fate per me e per i miei bambini. So che non è sempre facile, che a volte esagero nel cercare il vostro aiuto e che i bambini possono essere stancanti. Mi rendo conto che a volte ci sono giorni in cui vorreste staccare la spina, godervi la pensione e vivere la vostra giornata senza impegni. Ve lo meritereste per tutto lavoro fatto in questi anni e per ciò che avete fatto per me e per mio fratello.

Il fatto che io e mio marito lavoriamo tutto il giorno vi ha coinvolto appieno nella nostra gestione familiare e voglio che sappiate che non lo do mai per scontato.

La vostra disponibilità ad andare a prenderli a scuola, fargli trovare sempre un pranzo caldo e buono e stare con loro nel pomeriggio mi regala una serenità d'animo che a volte so di non riuscire ad esprimere pienamente.

Vi ringrazio perché i miei bambini crescono felici e sereni anche grazie al vostro prezioso contribuito e alla vostra presenza quotidiana, equilibrata e rassicurante. Siete degli ottimi nonni.

So che li affido a mani amorevoli ed esperte, rispettose di quelle che sono le mie decisioni sulla loro educazione e rispettose anche del mio ruolo.

Mamma a volte, ti confesso, sono stata un po' gelosa di te, del tempo che potevi dedicare ai miei bambini e alla presenza che io non potevo garantire loro. Soprattutto quando erano molto piccoli mi è pesato tantissimo tornare a lavoro a tempo pieno, sapevo di lasciarli in buone mani ma la mia gelosia era evidente.

Tu sei stata davvero grande: ti sei mostrata comprensiva, non hai mai accettato il mio tacito invito ad entrare in competizione con te e la tua saggezza e il tuo sconfinato amore prima per me e poi per i tuoi nipoti ci ha permesso di instaurare un rapporto meraviglioso e collaborativo. Grazie per le coccole, il latte, i cartoni, i giochi, le favole, l'aiuto nei compiti.

Papà, so che a volte ti senti stanco e vorresti solo sprofondare in poltrona a leggere i tuoi fumetti di Tex: ne hai tutto il diritto e la presenza dei miei bimbi in casa portano un vero uragano di rumore, confusione, capricci ma anche impegno. Quando mi dicesti “non c'è problema, in piscina li accompagno io” rimasi davvero sorpresa, eppure sei stato fenomenale. Non ha saltato mai un pomeriggio, li accompagni, ti siedi lì davanti al vetro e li vedi andare avanti e indietro per le vasche, e mentre imparano a nuotare so che dalla borsa tiri fuori il tuo fumetto e ti rilassi almeno per quell'oretta :-)

Mamma e papà, voglio ringraziarvi non solo per le cose pratiche che fate per i miei bambini ogni giorno e perché non vi sentite solo dei semplici baby sitter, ma anche per la possibilità che date a me e mio marito di continuare ad essere dei lavoratori, un uomo e una donna, una coppia e non solo genitori. Con il vostro atteggiamento ci avete fatto capire che la nostra coppia e la nostra individualità come persone è importante tanto quanto quella di genitori e che abbiamo il diritto di viverle.

Non mi sono mai sentita giudicata da voi, non ho mai avuto al sensazione che non fosse giusto e che avrei dovuto invece passare ad un part-time o smettere di lavorare. Mi avete fatto capire, anche senza dirmelo con parole chiare, che anche voi siete parte della nostra famiglia, che voi ci siete per noi e che non dobbiamo sentirci in colpa per nulla.

Quindi, insomma, oggi trovo il coraggio di dirvi GRAZIE e non solo per la vostra presenza pratica e il vostro aiuto nella vita di tutti i giorni, non solo perché siete i migliori nonni del mondo, ma soprattutto perché continuate ad essere i miei genitori e anche se sono grande e continuo a sentirmi protetta e compresa da voi.

In un video i genitori dicono grazie ai nonni

Abbiamo chiesto ai genitori di raccontarci quanto i nonni li aiutino ogni giorno: ecco cosa ci hanno risposto e come hanno voluto dire grazie ai nonni.

gpt inread-altre-0

articoli correlati