gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Strategie e consigli per sopravvivere con uno stipendio e due figli

/pictures/2018/02/13/strategie-e-consigli-per-sopravvivere-con-uno-stipendio-e-due-figli-1729816801[972]x[405]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-famiglia

Come sopravvivere con uno stipendio e due figli: consigli pratici e suggerimenti per ottimizzare il budget mensile

Come sopravvivere con uno stipendio e due figli

Come riuscire a far quadrare i conti se in casa entra un solo stipendio e si hanno due figli? Quella che può sembrare una sfida impossibile è la quotidianità di milioni di famiglie italiane, costrette a contare fino all'ultimo centesimo e fino all'ultimo giorno del mese. Ecco i nostri consigli per sopravvivere con uno stipendio e due figli e magari riuscire anche a risparmiare qualcosa.

Spese per la casa

Chi ha una casa di proprietà avrà certamente meno problemi di budget mensile, ma chi invece deve inserire nelle spese familiari anche quelli relative all'abitazione vede scendere di molto l'importo mensile di cui si dispone. L'affitto può essere una scelta ideale per chi vuole vivere in provincia, dove i prezzi delle case sono meno elevati. Aprire un muto può anche essere una soluzione interessante, a patto di sceglierne uno a tasso fisso con rata calmierata studiata in base alle entrate mensili che possa essere anche ridiscussa laddove la situazione economica dovesse cambiare.

Spese per l'abbigliamento

I vestiti dei bambini hanno vita breve perché i nostri figli crescono in fretta e sembra che non facciamo in tempo a comprare tutto l'abbigliamento per una stagione che i vestiti vanno stretti e dobbiamo comprarne altri. E allora ecco qualche consiglio per risparmiare sull'abbigliamento:

  • chiedere ad un'amica che ha figli più grandi di passarci tutti i vestiti dimessi ma in buono stato ogni volta che fa il cambio di stagione,
  • optare per l'abbigliamento usato. Esistono alcuni negozi, anche online (come l'Armadio verde) che offrono l'opportunità di vendere i propri vestiti e acquistarne altri di taglie più grandi,
  • fare shopping in saldo, nel periodo delle offerte e degli sconti compriamo gli abiti per l'anno successivo in modo da avere sempre vestiti nuovi pronti per essere indossati al momento giusto, ma pagati poco.

Spese per le bollette

Le bollette di acqua, luce, telefono e gas rappresentano senza dubbio una delle principali voci di spesa mensile delle famiglie. Come risparmiare?

  • Verificare i consumi e non fermarsi al primo operatore o alla prima offerta, ma valutare tutte le opzioni e non esitare a cambiare gestore o società,
  • esistono delle società che offrono la possibilità di avere un'unica bolletta che racchiude tutte le spese, in questo modo si riceve un'unica bolletta e una sola spesa mensile che è anche più facile da pianificare,
  • per risparmiare, inoltre, consigliamo di usare solo elettrodomestici a basso consumo e di fare lavatrici o lavastoviglie di sera o di notte, quando si paga meno.

Spesa alimentare

Il cibo e le bevande sono spese imprescindibili, ovviamente, ma spesso esageriamo e di frequente ci ritroviamo costretti a dover buttare via alcuni alimenti che si sono deteriorati in frigorifero o sono addirittura scaduti. Come evitare di spendere una fortuna in spesa alimentare?

  • non andare nei supermercati e fare la spesa giornaliera;
  • comprare solo ciò che serve per preparare i cibi del giorno studiando i volantini delle promozioni e acquistando soprattutto prodotti in offerta;
  • stabilite un menu settimanale decidendo in anticipo cosa si mangerà ogni giorno;
  • limitare la carne a due volte a settimana (che fa anche bene alla salute), preferendo legumi, pasta, uova, verdure;
  • preparare il più possibile alimenti in casa, come il pane, la pasta o dolci.

Per i detersivi il consiglio è quello di selezionare solo uno o due prodotti indispensabili (uno per lavare i piatti e uno generale per la pulizia della casa) e per il resto utilizzare prodotti naturali, come bicarbonato o aceto. I detersivi alla spina sono, altresì, una valida soluzione perché consentono di eliminare il costo del contenitore e di riempire grandi confezioni di plastica con una buona quantità di detersivo.

10 consigli per crescere i figli risparmiando

Spese scolastiche e giocattoli

Difficile dire di no ai bambini che chiedono un giocattolo, ma ovviamente se i soldi sono limitati non possiamo dire accontentarli. Responsabilizziamoli sulla questione, spiegando loro che fare un regalo è un nostro piacere e non deve mai essere un obbligo, che quando potremo comprare qualcosa lo faremo e che ci sono momenti dell'anno in cui arriveranno dei regali, come il compleanno o a Natale.

Per le spese scolastiche, come gli oggetti di cancelleria o i quaderni, il consiglio è quello di comprare “a pacchi” in periodi di promozioni, ad esempio a fine anno o a settembre, così da non rimanere sguarniti quando a nostro figlio servirà qualcosa e da pagare di meno.

Spese per vacanze e tempo libero

Le vacanze sono sacre per le famiglie italiane e, anche se sono davvero lontani i tempi in cui si faceva la classica “villeggiatura” di tre mesi al mare, possiamo sempre organizzare una vacanza in famiglia in periodi meno costosi. Il mese di giugno, inizio luglio o anche la prima settimana di settembre sono periodi di bassa e media stagione durante i quali possiamo sfruttare offerte speciali e prezzi settimanali decisamente vantaggiosi.

E per il tempo libero possiamo avere accesso a qualche offerta. Ad esempio il mercoledì al cinema il biglietto costa meno e in molti cinema d'Italia propongono speciali formule family, la prima domenica del mese l'entrata ai musei d'Italia è gratuita.

Consigli per risparmiare

  • Dividete il budget mensile in piccole voci specifiche: spesa, bollette, scuola, varie etc.. e mettete i soldi in tante buste diverse. Ad esempio, stabilite un budget per la spesa settimanale e mettetela in una bustina che aprirete all'inizio della settimana organizzandovi con il menu scritto alla mano;
  • utilizzate app che vi aiutano a monitorare quanto spendete, sarete sorpresi dallo scoprire quanti soldi potreste tranquillamente risparmiare o evitare;
  • esistono anche delle App utili per risparmiare direttamente. Come funzionano? Quando usate il bancomat, fate o ricevete un bonifico, fate un ricarica telefonica o in altre occasioni di spesa il sistema arrotonda la cifra mettendo da parte pochi spiccioli alla volta e spostandoli in una sorta di “salvadanaio digitale” dal quale potrete prelevare il piccolo capitale risparmiato quando avrete una spesa imprevista (o per una vacanza);
  • non perdete di vista sconti e promozioni: dai coupon alle spese fatte con i gruppi d'acquisto, dalle offerte promozionali ai Groupon ci sono tanti modi per risparmiare sulle spese per il tempo libero, il ristorante, il cinema e il tempo libero.
gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0