Home La famiglia La coppia

Perché è importante che i genitori si prendano del tempo per sé

di Elena Berti - 27.05.2022 Scrivici

tempo-libero-genitori
Fonte: shutterstock
Importanza del tempo libero per i genitori: perché mamma e papà devono trovare il tempo per fare altro, uscire da soli, riposarsi

Importanza del tempo libero per i genitori

L'arrivo di un figlio sconvolge gli equilibri familiari e le abitudini: tutto quel che prima era scontato e comune diventa quasi impossibile. Aperitivi dopo l'ufficio, palestra, parrucchiere, shopping, cene a lume di candela e film in santa pace. Eppure l'importanza del tempo libero per i genitori è ormai riconosciuta, soprattutto per il loro benessere ma anche per quello di tutta la famiglia. Ecco qualche consiglio per non annullarsi quando si hanno figli.

In questo articolo

Da cosa nasce l’importanza del tempo libero per i genitori

È vero che i figli piccoli occupano molto tempo e anche molte forze. Anche dopo i primi mesi, che sono sicuramente i più complessi soprattutto per la madre che resta a casa in maternità obbligatoria, trovare del tempo per sé resta complesso: il lavoro, le corse, la casa, ma soprattutto la fatica. E i soldi, soprattutto i primi anni tra nido e magari babysitter, sono sempre meno. Ma è necessario non sottovalutare l'importanza del tempo libero per i genitori: prendersi del tempo solo per sé, senza figli, migliora l'umore, aiuta a rilassarsi e fa tornare su una dimensione "normale", a beneficio di tutta la famiglia e della relazione coi figli!

Cosa succede se non ci si prende del tempo lontano dai figli

Due genitori che passano le proprie giornate tra lavoro e famiglia potrebbero essere soddisfatti, sereni e felici: non è obbligatorio sentire il bisogno di "staccarsi" dai figli. Ma molto più spesso, soprattutto le mamme, si sentono in colpa ad allontanarsi dai propri bambini, in particolare quando sono piccoli, pensando che i propri bisogni vengano solo dopo quelli dei figli. Non è vero! I genitori hanno la responsabilità di amare e crescere dignitosamente i bambini, ma hanno anche il dovere di star bene. Qualche ora a settimana lontani da loro non è un male, ma anzi, può portare solo benefici: se non ascoltate i vostri bisogni e vi forzate di stare sempre insieme ai bambini perché altrimenti vi sentite in colpa o giudicati, svilupperete frustrazione e risentimento e anche il tempo passato con loro sarebbe meno piacevole.

Ecco perché non vale la pena sacrificarsi! 

Consigli per i genitori per trovare del tempo libero

Arrivati a questo punto, molte mamme e molti papà staranno pensando: sì, tutto bello, ma ci vuole il tempo, ci vogliono i nonni, ci vuole la babysitter, ci vuole la voglia e via dicendo. Vero solo in parte. È ovvio che ogni famiglia è organizzata diversamente, e infatti la possibilità di trovare del tempo per sé dipende sia dall'età dei figli, che da quanti se ne hanno, dal lavoro che si fa, dalla presenza o meno di nonni, dalle possibilità economiche. Ma una soluzione c'è per tutti!

Ecco cosa vi proponiamo: 

  • quando è possibile, cercate di organizzare una serata con gli amici, la mamma esce per conto suo mentre il papà sta coi figli e viceversa, anche soltanto per andare a trovare qualcuno
  • se lavorate, anziché passare un'ora in mensa o stare al pc potete approfittarne per andare dall'estetista o dal parrucchiere
  • nel weekend, alternatevi per fare un pomeriggio ciascuno da soli
  • se non avete nonni o non potete permettervi babysitter ma volete uscire in coppia, provate a condividere questo pensiero con altri genitori e a organizzarvi insieme per alternarvi, una volta tenete il figlio altrui e un'altra volta ricambieranno!
  • cercate di prendere l'abitudine di mettere i figli (almeno quelli piccoli) a letto presto: se loro vanno a letto entro le 21, avrete del tempo per voi, da passare insieme alla tv oppure per fare quel che vi piace

Il grande ostacolo è la stanchezza: chi ha voglia di uscire, organizzarsi, dopo una lunga giornata faticosa? Sforzatevi: quando l'avrete fatto, starete molto meglio. E soprattutto non sentitevi mai in colpa, per nessun motivo. I bambini si ricordano dei momenti felici con mamma e papà, non di quella sera che sono usciti da soli!

Il tempo libero per i genitori è fondamentale, perché diventando madri e padri non si smette di essere anche esseri umani coi propri interessi e i propri bisogni.

Non dimenticatelo mai!

gpt inread-altre-0
Continua a leggere

articoli correlati