Home La famiglia La coppia

Coppetta mestruale: come funziona

di valentina vanzini - 08.04.2022 Scrivici

coppetta-mestruale
Fonte: shutterstock
Una coppetta mestruale è un tipo di prodotto per l'igiene femminile riutilizzabile. Ma in cosa consiste e come funziona?

La coppetta mestruale è un prodotto innovativo per l'igiene femminile, ecologico e riutilizzabile. Si tratta di una piccola tazza molto flessibile e a forma di imbuto, realizzata in gomma oppure in silicone. Inserita nella vagina permette di raccogliere le perdite del ciclo. L'efficacia della coppetta mestruale la rende una validissima alternativa ai tradizionali assorbenti

In questo articolo

Come si usa la coppetta mestruale

Se sei interessata all'uso di una coppetta mestruale, prima parlane con il ginecologo. Prima di utilizzare questo strumento però dovrai scoprire la tua taglia. 

Per farlo dovresti considerare alcuni fattori come:

  • la tua età
  • la lunghezza della cervice
  • l'abbondanza del flusso
  • la flessibilità e la capacità della coppetta
  • la forza dei muscoli del tuo pavimento pelvico

Le coppette mestruali di taglie più piccole sono consigliate per donne che hanno meno di 30 anni e non hanno avuto un parto vaginale. Le taglie più grandi invece sono consigliate per tutte le donne con più di 30 anni, che hanno un flusso abbondante. 

Prima di usare la coppetta mestruale

Quando utilizzi la coppetta mestruale la prima volta, ricordati di lubrificarla per rendere tutto più semplice. Prima di inserire la tua tazza, ungi bene il bordo con un lubrificante. 

Come si inserisce

Per utilizzare la coppetta mestruale segui questi semplici passaggi:

  • Lava con attenzione le mani.
  • Applica acqua oppure un lubrificante sul bordo della coppetta
  • Piega la tazza a metà, con il bordo sempre rivolto verso l'alto.
  • Inseriscila nella tua vagina, proprio come faresti con un qualsiasi assorbente interno. Ricordati che dovrà posizionarsi proprio sotto la cervice, a pochissimi centimetri. 
  • Quando la coppetta sarà nella vagina, falla ruotare. In questo modo si aprirà, creando una chiusura che bloccherà le perdite.

Ricordati che se hai inserito nel modo giusto la coppetta mestruale, non dovresti in alcun modo accorgerti della sua presenza.

Potrai muoverti, sedertii, saltare e fare tutte le attività che vuoi, senza che si muova la tazza. 

Quando togliere la coppetta mestruale

Puoi indossare la tua coppetta mestruale per circa 6-12 ore, in base al tuo flusso. Puoi dunque utilizzare questo dispositivo anche la notte. La coppetta mestruale andrà poi rimossa entro 12 ore. Se si riempirà prima, dovrai svuotarla prima in modo da evitare delle perdite.

Come togliere la coppetta mestruale

  • Lava bene e con attenzione le mani.
  • Metti nella vagina indice e pollice. Tira con delicatezza lo stelo della tazza sino a quando non avrai raggiunto la base.
  • Pizzica la base per eliminare il sigillo e tira verso il basso, rimuovendola.
  • Inine svuota la coppetta nel lavandino oppure nel water.

Come lavare la coppetta mestruale

La coppetta mestruale deve essere sempre lavata e pulita usanddo un panno prima di riutilizzarla. Svuotala almeno due volte durante il giorno. Con la dovuta cura, il tuo dispositivo durerà anche dieci anni. 

Quali sono i vantaggi e svantaggi

Vantaggi

  • è conveniente
  • è ecologica e rispetta l'ambiente
  • è economica

Svantaggi

  • potrebbe risultare difficile da inserire oppure rimuovere
  • trovare la giusta misura non è facile
  • può creare irritazioni 

Prezzo

Il prezzo delle coppette mestruali varia in base alla marca e ai materiali. In media il pprezzo si aggira fra i 15 euro per quelle più economiche ai 30 euro per i dispositivi di marchi famosi. Le coppette si possono trovare sia online che nei negozi specializzati, ma prima dell'acquisto è consigliabile chiedere aiuto al proprio ginecologo. 

gpt inread-altre-0

articoli correlati