Home La famiglia Il bimbo nella società

Quanti bambini spariscono in Italia? Nel 2023 sono stati quasi 22mila

di Francesca Capriati - 26.03.2024 Scrivici

quanti-bambini-spariscono-in-italia
Fonte: shutterstock
Quanti bambini spariscono in Italia: i dati relativi al 2023 parlano di quasi 22mila bambini. Ma dove finiscono i bambini scomparsi?

In questo articolo

Quanti bambini spariscono in Italia

Nel 2023 quasi 22mila minori sono scomparsi e non sono mai stati ritrovati. Numeri impressionati che raccontano un fenomeno che non si limita, quindi, ai casi più eclatanti che riempiono le cronache. Secondo quanto si legge nella relazione annuale per l'anno 2023 elaborata dall'ufficio del Commissario straordinario del Governo per le persone scomparse, il 75% delle denunce del 2023 ha riguardato la scomparsa di minori. Su 21.951 complessive, 4.416 sono state relative a italiani e 17.535 a stranieri. Un dato che, rispetto al 2022 fa registrare un aumento soprattutto in relazione ai secondi.

Bambini scomparsi e ritrovati

La percentuale di ritrovamenti è risultata essere del 73,84% per i minori italiani e del 31,58% per i minori stranieri. Tuttavia, non tutti i bambini possono contare su qualcuno che si preoccupi per loro o che denunci la loro scomparsa. Molti dei minori stranieri fuggono dalle strutture di accoglienza per ricongiungersi con i genitori all'estero o per sfuggire a situazioni di sfruttamento. Allo stesso modo, ci sono ragazzi provenienti da case famiglia o istituti che spesso non hanno legami familiari o affettivi.

Qualche dato che emerge dalla relazione 2023 relativa ai minori italiani:

  • Analizzando le denunce, suddivise per fasce di età della persona scomparsa, emerge che il 74,9% (21.951 casi) riguarda la fascia di età dei minori di 18 anni
  • il 40,6% di essi viene ritrovato
  • sono i sedicenni a registrare il maggior numero di segnalazioni di scomparsa, con una percentuale del 27,7% (1.224 casi), rispetto al totale delle denunce (4.416)
  • la Lombardia è la regione con il maggior numero di casi denunciati con il 18,7% (828 su 4.416) e un indice di ritrovamento dell'81,2% (672 di 828), seguita dalle regioni Campania e Sicilia
  • le cause della scomparsa sono allontanamento volontario da comunità o istituto, non determinata, vittima di reato, sottrazione da parte di un genitore, disturbi psicologici.

Per i minori stranieri:

  • Le denunce di scomparsa di soggetti di nazionalità straniera nel 2023 sono 19.646, con un indice di ritrovamento del 34,3% (6.737 su 19.646)
  • La fascia di età più interessata è quella dei minorenni (0-17 anni) che rappresentano l'89,3% (17.535 su 19.646) del totale delle segnalazioni di stranieri scomparsi, e all'interno di questo range a sparire sono soprattutto i diciassettenni, con il 35,1% (6.147) rispetto al totale delle denunce di scomparsa
  • le scomparse registrate come allontanamento volontario avvengono spesso da istituti o comunità, soprattutto nel caso di minori stranieri
  • la Sicilia è la regione con il maggior numero di denunce di scomparsa per minori stranieri, pari al 35% del totale (6.883 su 19.646), cioè il 28,7% dei casi risolto con il ritrovamento, seguita dalle regioni Campania e Lombardia.

Quali bambini scompaiono in Italia?

Leggendo la Relazione, emergono chiaramente due aspetti.

  • La maggior parte delle denunce di scomparsa riguarda adolescenti che scappano dalla famiglia, comunità o istituti, e sono soprattutto stranieri. Si tratta, quindi, di giovani di origine straniera che lasciano volontariamente le strutture di accoglienza dove sono ospitati, con l'intento di raggiungere familiari o parenti, talvolta all'estero.
  • Per quanto riguarda i minori italiani, la scomparsa è principalmente legata ad adolescenti che si allontanano a causa di disagi personali e che spesso vengono ritrovati o tornano da soli. Tuttavia, ci sono anche casi meno fortunati in cui emergono gravi problemi come l'adescamento online o il bullismo, che possono avere esiti tragici. Inoltre, si verificano situazioni in cui i minori sono sottratti da uno dei genitori, un fenomeno che si verifica spesso in coppie di nazionalità diverse.

Cosa fare se un bambino scompare

  • Chiama immediatamente le forze dell'ordine al numero unico 112
  • vai al commissariato di Polizia o una stazione dei Carabinieri per formalizzare la denuncia
  • dopo aver denunciato la scomparsa alle forze dell'ordine, se esiste un'organizzazione locale, nazionale o regionale per i bambini scomparsi, chiama anche loro, e contatta Chi l'ha Visto al numero 068262
  • se tuo figlio è scomparso da casa, cerca ovunque possa essere nascosto dentro, vicino o intorno alla casa
  • se ti trovi in ​​un negozio e tuo figlio scompare, avvisa il direttore del negozio, l'addetto alla sicurezza o un altro dipendente il più rapidamente possibile. Quindi chiama immediatamente le forze dell'ordine.

L'elenco dei bambini scomparsi in Italia è disponibile sul sito di Chi L'ha Visto, con schede anagrafiche e fotografie. Sul sito Global Missing Kids un database globale dei bambini scomparsi.

gpt inread-altre-0

Articoli correlati

Ultimi articoli