Home La famiglia Il bimbo nella società

Bambina di 12 mesi si fa un video da sola

di Redazione PianetaMamma - 10.12.2013 Scrivici

bambina-con-smartphone
La madre, ignara, ha scoperto il video sul suo telefono e lo ha condiviso su You Tube. E qualcuno si scandalizza

Il 29 novembre scorso una giovane mamma americana ha postato su You Tube il video che sa figlia di 12 mesi si è fatta da sola con l'iPhone.
Nel video la piccola gioca con il telefono della madre e poi comincia a riprendersi da sola, gira la telecamera e riprende anche la madre e poi si sorride, fa le smorfie, gorgheggia. In puro stile "nativi digitali". Una vera vlogger.

Le migliori 10 applicazioni per bambini su iPad


La madre ha dichiarato ai media statunitensi che aprendo il suo iPhone si è ritrovata tra le mani questo video del quale lei ignorava l'esistenza: la bambina non era stata incoraggiata in alcun modo a filmarsi e la madre non se n'era neanche accorta.

Pensava che la bambina giocasse e ridacchiasse come fanno tutti i bambini di quell'età senza una ragione evidente.
Invece la bambina aveva attivato la videocamera e si era messa a filmare se stessa e ciò che le accadeva intorno, con evidente soddisfazione.


Bambini digitali: usano il pc ma non sanno allacciarsi le scarpe


Eppure questo video ha scatenato una polemica che ha travalicato i confini della casa di Mary Ann, la 29enne americana rea non tanto di aver condiviso il video pubblicamente, quanto di aver concesso alla figlia di giochicchiare con il  telefonino e filmarsi da sola.

Chi ha gridato allo

scandalo

l'ha accusata di essere troppo superficiale.

E' ragionevole permettere ai bambini di scattare foto a se stessi o agli adulti? In fondo non dobbiamo poi stupirci se le

adolescenti

si fanno dei video da sole e le condividono sui social network senza preoccuparsi di chi potrà vederli.

Certo, difficile frenare questi bambini che sembrano essere nati con la

competenza digitale

nel loro patrimonio genetico, forse sarebbe bene evitare di condividere su You Tube

filmati

di minorenni e insegnare ai bambini un uso consapevole di questi strumenti.


Voi cosa ne pensate?

gpt inread-altre-0

articoli correlati