strip1-famiglia
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
Nostrofiglio.it
gpt skin_web-famiglia-0
1 5

Classifica dei migliori nomi per bambini 2019-2020

/pictures/2019/03/27/classifica-dei-migliori-nomi-per-bambini-2019-2020-3049031944[972]x[405]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-famiglia

I migliori nomi per bambini 2019-2020: da quelli più popolari e diffusi a quelli che andranno di moda nell'immediato futuro

Migliori nomi per bambini 2019-2020

Scegliere il nome del nascituro è una delle attività che maggiormente impegnano i futuri genitori, alle prese con libri dei nomi, discussioni sui nomi familiari (come quelli dei nonni) o sulla scelta di impartire o meno un nome particolare o straniero. Possiamo iniziare col dare un'occhiata a quali sono i nomi per bambini più diffusi in Italia e alla classifica dei migliori nomi per bambini 2019-2020.

Nomi maschili

Quali sono i nomi maschili più diffusi e amati in Italia? Ecco i 10 nomi più usati in Italia per maschietto nel 2019-2020:

Nomi femminili

Sofia, Aurora e Giulia sono i nomi più diffusi e scelti in Italia e probabilmente le cose rimarranno invariate, anche se possiamo aspettarci qualche sorpresa dalle ultime posizioni della top venti: ad esempio il nome straniero Nicole, attualmente in 14esima posizione, probabilmente scalerà ancora qualche posizione quest'anno. Ecco la classifica dei nomi per femminuccia più usati in Italia nel 2019-2020:

  1. Sofia
  2. Aurora
  3. Giulia
  4. Ginevra
  5. Alice
  6. Giorgia
  7. Emma
  8. Greta
  9. Martina
  10. Beatrice

Seguono, subito dopo, i nomi Chiara, Anna e Sara.

Come scegliere il nome del primo figlio

Nomi per bambini stranieri

Molti neogenitori preferiscono scegliere un nome straniero, originale o che sia una semplice variante in altra lingua di un classico nome italiano.

  • Se guardiamo i maschietti dobbiamo scendere fino all28esima posizione della classifica dei nomi più diffusi in Italia per trovare il primo nome straniero: Gabriel. Alla 34esima posizione c'è Manuel, alla 37esima troviamo Thomas, seguito da Samuel e infine in 50esima posizione c'è Kevin.
  • Per le femminucce i nomi stranieri sembrano essere più popolari: Nicole lo troviamo già in 14esima posizione. Poi dobbiamo scendere fino alla posizione 36 della classifica per trovare Isabel, mentre in 41esima c'è un nome che sta salendo anno dopo anno: Emily.

Nomi per bambini particolari

Di sicuro, soprattutto nelle coppie di genitori più giovani e moderne, c'è la volontà di allontanarsi dalle tradizioni familiari e di scegliere nomi originali e meno diffusi. Vediamo una selezione di proposte.

  • Nomi particolari maschili

Se qualche anno fa la scelta di Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore di chiamare il loro bambino Nathan Falco fece salire il numero di bambini che vennero chiamati in questo modo, oggi la classifica dei nomi maschili vede un ritorno alla tradizione e alla semplicità. Tuttavia non mancano i genitori che scelgono un nome straniero o particolare. Qualche idea? Leone, Brando (diminutivo di Albobrando), Loris, Denis.

  • Nomi particolari femminili

Sono state soprattutto le showgirl e le donne del mondo dello spettacolo a dettare i trend in fatto di nomi particolari negli ultimi anni. Alessia Marcuzzi ha chiamato sua figlia Mia e ciò ha contribuito a far salire moltissimo la popolarità di questo nome che oggi si colloca addirittura alla 28esima posizione della classifica, con più di 1500 bambine che l'anno scorso sono state chiamate così. Michelle Hunziker, invece, ha chiamato le bambine avute da Tomaso Trussardi Sole e Celeste.

Nomi per bambini 2018

Ogni anno L'ISTAT rende nota la classifica dei nomi più diffusi in Italia. Al momento siamo fermi ancora al 2017 che vede la classifica così composta:

  • Francesco (7.209 bambini)
  • Leonardo (6.622 bambini)
  • Alessandro (5.987 bambini)
  • Lorenzo (5789 bambini)
  • Mattia (5.715 bambini)
  • Andrea (5.322 bambini)
  • Gabriele (5.129 bambini)
  • Riccardo (4.336 bambini)
  • Matteo (4.072 bambini)
  • Tommaso (4.020 bambini)

Nomi per bambini 2019

Tra i nomi maschili che andranno molto di moda e saranno più diffusi nel 2019 troviamo ancora ancora Francesco, Alessandro e Mattia. Ma possiamo aspettarci un salto in avanti del nome Leonardo, che è stato molto popolare quest'anno e che si colloca al secondo posto della classifica dei nomi maschili più diffusi in Italia secondo l'ISTAT.

Tornano in auge anche nomi della Bibbia come Luca e Gabriele.

Nomi per bambino e significato

Vi proponiamo i significati dei 15 nomi più amati e diffusi, con alcune idee per chi è in cerca di un nome un po' particolare.

  1. Francesco: proveniente dalla Francia
  2. Leonardo: forte come un leone
  3. Alessandro: protettore degli uomini
  4. Lorenzo: colui che è cinto d'alloro
  5. Mattia e Matteo: dono del Signore
  6. Andrea: forte e coraggioso
  7. Gabriele: uomo forte di Dio
  8. Riccardo: condottiero valoroso
  9. Tommaso: gemello
  10. Alessio: colui che salva o protegge
  11. Roberto: splendente di gloria
  12. Valerio: forte e robusto
  13. Maurizio: altruista e generoso
  14. Emanuele: significa Dio è con noi
  15. Edoardo: guardiano della prosperità

Nomi per bambina e significato

Vediamo quali sono i nomi, con il loro significato, più diffusi al momento e anche qualche chicca un po' diversa che potrebbe ispirarvi se siete in attesa di una bambina.

  1. Sofia: colei che ama la scienza ed è sapiente
  2. Ginevra: spirito bianco, elfo splendente
  3. Nicole: vincitrice con e per il popolo
  4. Greta: variante del nome Margherita, significa perla, persona preziosa.
  5. Emma: valorosa, operosa e nutrice
  6. Matilde: forte e valorosa guerriera
  7. Noemi: “mia gioia” o “mia letizia”, ma anche “dolcezza”.
  8. Sara: principessa
  9. Alice: creatura del mare oppure donna di nobile aspetto
  10. Giulia: che discende da Giove o è devoto a Giove
  11. Aurora: luminosa, splendente
  12. Giorgia: colei che lavora la terra
  13. Martina: consacrato e dedicato a Marte, dio della guerra
  14. Azzurra: deriva dal persiano e vuol dire "che ha il colore del cielo sereno"
  15. Rebecca: “colei che ti avvince con le sue grazie” e “bella”.

Nomi corti

I nomi corti, sia maschili che femminili, hanno indubbiamente un loro fascino: sono eleganti e sofisticati e sono perfetti se abbinati ad un cognome lungo. Inoltre un altro dei vantaggi dello scegliere un nome corto è che difficilmente potrà essere storpiato in bizzarri nomignoli.

Ecco una selezione di nomi corti che andranno di moda nel 2019 e 2020:

Nomi corti femminili

  1. Anna
  2. Dora
  3. Lia
  4. Emma
  5. Gaia

Nomi corti maschili

  1. Brando
  2. Luca
  3. Milo
  4. Noah
  5. Elia

gpt native-middle-foglia-famiglia

Nomi femminili e maschili più usati in Italia

Ogni anno l'ISTAT redige e rende noto il suo rapporto "Natalità e fecondità della popolazione residente" all'interno del quale troviamo sia i dati relativi alla natalità nel nostro Paese che la classifica dei nomi femminili e maschili più usati in Italia. Al momento l'ultimo Report è relativo al 2017 e così sappiamo che i nomi più amati e diffusi sono Francesco e Sofia, che mantengono le loro posizioni anche rispetto all'anno precedente. Inoltre L'ISTAT mette a disposizione un utile calcolatore che ci permette di sapere quali sono i nomi più diffusi.

Nella classifica dei nomi maschili troviamo sul podio

  1. Francesco: valore assoluto 7.209
  2. Leonardo: valore assoluto 6.622
  3. Alessandro: valore assoluto 5.987

Nella classifica dei nomi femminili troviamo:

  1. Sofia: valore assoluto 7.173
  2. Giulia: valore assoluto 6.143
  3. Aurora: valore assoluto 5.808

Quanti nomi si possono dare a un bambino

Iniziamo col dire quali nomi Non si possono dare:

  • La legge italiana e il regolamento dell’Anagrafe vietano di dare ai bambini nomi ridicoli e/o vergognosi e la scelta dell'ammissibilità del nome spetta al funzionario dell'Anagrafe;
  • non si può dare il nome del padre o dei fratelli viventi, nemmeno se seguito da Jr, mentre si può aggiungere un altro nome per farne uno composto;
  • non può essere dato un nome femminile ad un maschio e viceversa (l'unica eccezione è Andrea, considerato ormai un nome unisex).

Secondo la legge si possono dare ai propri figli al massimo tre nomi: se sono separati dalla virgola ci sarà l’obbligo di riportare nella firma solo il primo nome, se non sono separati dalla virgola bisognerà riportare tutti i nomi registrati.

Come scegliere il nome per il bambino

Infine ecco qualche consiglio per fare la scelta giusta:

  • scegliete i nomi preferiti e scriveteli su un foglio;
  • andate a ricercare il significato di ciascuno;
  • accordate il nome al cognome e pronunciateli insieme più volte per capire se sono armoniosi e legano bene;
  • evitate di dare nomi troppo lunghi con un cognome altresì lungo, così come un nome corto non sta bene con un cognome anch'esso corto.

Libro dei nomi

Esistono diversi libri sui nomi in commercio. Noi vi proponiamo questo Libro edito da Gribaudo che contiene i significati e le curiosità sui nomi più diffusi e popolari in Italia. Si acquista su Mondadori Store.

gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0