Home La famiglia Il bimbo nella società

Bonus Bebè 2019 fino al primo anno di età

di Monica De Chirico - 23.11.2018 Scrivici

bonus-bebe-2019-fino-al-primo-anno-di-eta
Fonte: iStock
Bonus bebè 2019, novità: con il decreto fiscale viene rinnovato il bonus bebè per i nati nel 2019, ma con alcune novità

Bonus bebè 2019, novità

Il contributo Bonus Bebè si rinnova per i nati nel 2019, ma con alcune novità. La misura inizialmente prevista con la Manovra, è contenuta nel decreto "omnibus" depositato in commissione Finanze del Senato.

Vengono confermate le due soglie di reddito per poter usufruire dell'assegno che sarà:

  • di 80 euro al mese per le famiglie con Isee fino a 25mila euro
  • e raddoppiato (160 euro al mese) per chi presenta un Isee sotto i 7mila euro.

La misura vale 440 milioni di euro in due anni.   

Cosa cambierà nel 2019?

  • Il bonus non sarà più erogato fino ai 3 anni di età, ma solo per il primo anno di vita o di ingresso nella famiglia di adozione, come nel 2018. Le famiglie potranno quindi usufruire di un contributo economico più leggero rispetto agli anni passatti: 960 euro anziché 2.880.
  • A partire dal secondo figlio è previsto un aumento del 20% per ogni figlio successivo al primo, nato o adottato tra il 1 gennaio 2019 e il 31 dicembre 2019. Più o meno 190 euro in aggiunta ai 960 annui.
  • Qualora il numero di richieste superasse la stima calcolata dall'esecutivo, che ha messo a disposizione per il biennio 2019-2020 risorse per 440 milioni di euro, ci potrebbe essere un ricalcolo in base all'Isee familiare.

gpt inread-altre-0

articoli correlati