Home La famiglia Il bimbo nella società

BAM Season Day: benvenuto autunno!

di Redazione PianetaMamma - 23.08.2022 Scrivici

bam-biblioteca-degli-alberi-milano-2
Fonte: ufficio-stampa
BAM Season Day: benvenuto autunno è il nuovo programma della Fondazione Riccardo Catella e di BAM – Biblioteca degli Alberi Milano. Tanti appuntamenti per celebrare l'autunno tra natura e cultura

Bam season day: benvenuto autunno!

Un autunno ricco di iniziative è quello che prevede la quarta stagione di Bam, ideata e diretta da Francesca Colombo, Direttore Generale Culturale BAM - Fondazione Riccardo Catella, con un programma culturale di 240 appuntamenti e iniziative, gratuiti e aperti a tutti, volti a celebrare il binomio natura e cultura attraverso nuovi format e connessioni con importanti realtà e istituzioni nazionali e internazionali.

 Capisaldi di tutta la programmazione, ispirata agli obiettivi di sostenibilità ambientale dell'ONU e sui 4 pilastri:

  • OpenAirCulture,
  • Education,
  • Nature,
  • Wellness,

sono i BAM Season Day: le giornate dedicate alla celebrazione dell'alternarsi delle stagioni (che ricorrono a cavallo degli equinozi di primavera e di autunno e dei solstizi d'estate e d'inverno) danno il via a trimestri tematici dedicati alle quattro stagioni.

Tali momenti di condivisione intendono esplorare l'essenza specifica di ogni stagione attraverso eventi culturali dai diversi linguaggi e innovativi format artistici, fortemente connessi alle caratteristiche della natura, ai suoi ritmi e trasformazioni.

Il prossimo BAM Season Day è Benvenuto Autunno che si terrà domenica 25 settembre.

 

Domenica 18 settembre si terrà la 4° edizione di "Back to the City Concert – La grande musica classica nel parco", uno degli appuntamenti più attesi del programma culturale di BAM – Biblioteca degli Alberi Milano, che sceglie di proseguire il percorso di valorizzazione delle eccellenze della città invitando l'Accademia Teatro alla Scala, che si esibirà in un programma lirico sinfonico tra arie e brani d'insieme tratti dal melodramma dell'800, nell'anno in cui il canto lirico italiano è candidato alla lista del patrimonio culturale immateriale UNESCO. Come sempre anche quest'anno all'interno del percorso di avvicinamento ci sarà un WORKSHOP KIDS sabato 17.

 

Infine, quest'anno si conferma il ciclo BAM Forum – Dialoghi per l'ambiente, promosso da Fondazione Riccardo Catella, ideato da BAM in collaborazione con Fondazione Corriere della Sera per riflettere sul nostro Ecosistema e sull'Ambiente, un format diretto a bambini, giovani e adulti.

Il prossimo appuntamento è domenica 11 settembre con "BIANCO - Zone polari e montagne: l'urgenza degli ambienti estremi" che prevede anche un laboratorio per bambini (dalle 10 alle 11) per scoprire l'importanza delle montagne e la delicatezza delle zone polari e sottolineare l'importanza di tutelare e custodire il  nostro pianeta.

BAM, Biblioteca degli Alberi Milano un progetto della Fondazione Riccardo Catella

BAM, Biblioteca degli Alberi Milano è un progetto della Fondazione Riccardo Catella,  attiva dal 2005 con l'obiettivo di diffondere la cultura della sostenibilità nello sviluppo del territorio e di contribuire attivamente al miglioramento della qualità della vita urbana e degli spazi verdi pubblici attraverso progetti civico culturali e di ricerca. La Fondazione ha investito più di 2 milioni di euro in progetti no profit, dedicati alla sostenibilità ambientale, all'inclusione sociale e alla rigenerazione urbana, tra cui la Biblioteca degli Alberi Milano (BAM) – Il Parco di Porta Nuova.


A luglio 2019 è stata firmata la convenzione tra il Comune di Milano, COIMA SGR e la Fondazione Riccardo Catella per la gestione della Biblioteca degli Alberi: primo accordo di collaborazione pubblico privato per la gestione di un parco. Fondazione
Riccardo Catella, con il progetto BAM (Biblioteca degli Alberi Milano), diventa responsabile della gestione, della sicurezza, della manutenzione e del programma culturale del parco pubblico di Porta Nuova.

La Biblioteca degli Alberi è landmark dello skyline di Milano con i suoi 10 ettari di estensione e la sua straordinaria collezione botanica. Un esempio unico in Italia di giardino contemporaneo, un teatro all'aperto con un ricco palinsesto culturale. Terzo parco pubblico della città per dimensioni, unico parco privo di recinzioni, che connette il tessuto urbano circostante: uno spazio pensato per la città, un tassello fondamentale nel mosaico Porta Nuova.

gpt inread-altre-0

articoli correlati