Home La famiglia Guide per la famiglia

Parcheggi in gravidanza: i parcheggi rosa per le mamme

di Penelope Greco - 13.07.2021 Scrivici

parcheggio-gravidanza
Fonte: shutterstock
Quando siamo in dolce attesa, soprattutto gli ultimi mesi, ci farebbe comodo avere dei parcheggi più comodi. Ecco allora i parcheggi rosa. Come funzionano?

Gli ultimi mesi di gravidanza possono essere impegnativi. Per non parlare i primi mesi dopo la nascita del bambino, quando le neomamme scendono dall'auto cariche tra carrozzina e borse. Avere un parcheggio comodo può fare la differenza. Il parcheggio rosa è un parcheggio speciale dedicato alle donne in gravidanza. Utilizzabili esclusivamente se in compagnia dei figli, sono solitamente posizionati nelle vicinanze di ospedali, ambulatori, farmacie, supermercati, centri commerciali e consultori. Il servizio però, al momento è alla sola discrezione dei singoli comuni, che possono scegliere se e come usufruirne.

In questo articolo

Parcheggi rosa: come funzionano

I parcheggi rosa sono nati con lo scopo di facilitare la vita delle donne in gravidanza e delle mamme con bimbi piccoli e piccolissimi. Si tratta di parcheggi delimitati da strisce di colore rosa, riservati in modo preferenziale alle donne incinta e alle mamme con bebè a seguito.

Per ottenere il pass rosa, che dà accesso ai parcheggi rosa, è necessario informarsi presso il proprio comune di residenza, che, di norma, richiede una certificazione medica che attesti lo stato di gravidanza e l'autocertificazione attestante la data di nascita del figlio.

Aumentano sempre di più le città italiane che stanno allestendo parcheggi dedicati.

Contrassegni

parcheggi rosa sono indicati da apposita segnaletica sia orizzontale che verticale che invita gli automobilisti a compiere un gesto di gentilezza nei confronti delle mamme. Gli stalli destinati alle donne incinte e alle neomamme sono collocati sia all'interno di aree di sosta gratuite che a pagamento.

Verificare le condizioni di ogni singolo comune per quanto riguarda la gratuità dei parcheggi rosa.

Parcheggi rosa: come ottenerli

E' previsto il rilascio di apposito contrassegno (pass-rosa) per donne in stato di gravidanza e/o con bambini fino a due anni di età che permette di sostare:

  • senza limiti di orario nelle aree di sosta a tempo limitato (zone a disco);
  • negli stalli blu a pagamento.

Il pass verrà rilasciato con indicazione della scadenza e numero di targa dell'auto utilizzata ed al fine del suo utilizzo sarà necessaria la presenza del bambino o mamma in stato di gravidanza. 

Chi può presentare l'istanza

Possono richiedere il pass le donne in stato di gravidanza e/o con bambini fino ad un anno di età.
Il ritiro può essere effettuato anche da altra persona previa presentazione di un documento d'identità e copia della richiesta presentata.

Parcheggi rosa: la normativa

Nel Codice della Strada i cosiddetti parcheggi rosa non hanno ancora un posto ufficiale. Il disegno di legge della modifica del Codice, attualmente in discussione, prevede agevolazioni alla sosta per le mamme, ma la loro attuazione concreta è incerta.

L'ultima legge di Bilancio (la 178/2020, articolo 1, comma 819) ha istituito un fondo per i Comuni che creano spazi per la sosta di disabili e donne in gravidanza. Nel Codice della strada non è stato ancora trovato un posto per le strisce rosa. 

Attualmente in Italia l'articolo 7 del Codice della Strada, quello preposto a stabilire quali categorie possano beneficiare di appositi spazi relativi alla sosta, non menziona in alcun modo i parcheggi rosa e la loro naturale utenza. In questi anni i Comuni italiani hanno proceduto in ordine sparso, senza uno standard e regole condivise. Può capitare di trovare spazi riservati per le donne in gravidanza, le neomamme e le famiglie all'interno dei parcheggi di centri commerciali o supermercati, ma è sempre qualcosa che è stato lasciato al privato e non allo Stato. L'unica via d'uscita possibile sembrerebbe essere il testo unificato del disegno di legge di modifica del Codice della strada che prevede, fra le altre cose, proprio l'istituzione formale dei parcheggi rosa.

gpt inread-altre-0

articoli correlati