Home La famiglia Diventare papà

Del Piero papà tris, Elton John papà da madre in affitto

di Emanuela Cerri - 28.12.2010 Scrivici

Alessandro del Piero e la moglie Sonia sono diventati genitori per la terza volta di Sasha, mentre Elton John e il suo compagno hanno adesso un figlio da una madre in affitto

Natale pieno di cicogne! Il terzo figlio di Alessandro Del Piero, nato ieri 27 dicembre, si chiamera' Sasha. Il capitano della Juventus ha annunciato il lieto evento dalla propria pagina di Facebook e poi ha pubblicato un post sul proprio sito ufficiale. ''Stavolta sara' diverso, pensavamo. In realta' lo pensavamo anche quando e' nata Dorotea, dopo Tobias'', dice Del Piero con la moglie Sonia.

'Immaginavamo che le sensazioni fossero altrettanto straordinarie, ma meno sconvolgenti della prima volta. Invece no, ogni volta e' come se tutto fosse nuovo, improvviso, inatteso. Come se la nostra memoria fosse 'resettata'. E dunque anche questa volta siamo stati travolti dall'emozione. Probabilmente avrete gia' capito a cosa ci stiamo riferendo, vero? E allora eccoci qua, con immensa gioia, a rendervi partecipi di questo momento indimenticabile. Io e Sonia siamo felici di annunciare la nascita di Sasha. Il bimbo e la mamma stanno bene: da oggi siamo in cinque!'', si legge sul sito. ''Grazie come sempre per tutte le testimonianze di affetto che ci sono gia' pervenute. Siamo felicissimi, come la prima (e la seconda) volta…''. La coppia ha altri due figli: Tobias di 3 anni e Dorotea di 1 anno e mezzo.



Un altra famiglia, meno tradizionale ma ugualmente piena d'amore, si è invece formata nel mondo della canzone. Elton John e il suo compagno sono diventati i genitori di un figlio nato da una madre sostituta in California il giorno di Natale.

Lo ha riportato il giornale americano US Weekly. Il bimbo, Zachary Jackson Levon Furnish-John, è il primo per la coppia, insieme dall'inizio degli anni Novanta. «Siamo sopraffatti dalla felicità e della gioia in questo momento davvero speciale - hanno detto i due -. Zachary sta bene e noi siamo genitori davvero orgogliosi e felici».

gpt inread-altre-0

articoli correlati