Home La famiglia Diventare mamma

I buoni motivi per portare i bambini al supermercato

di Monica De Chirico - 31.07.2014 Scrivici

bambini-supermercato-divertimento
Portare i bambini al supermercato potrebbe sembrare una pessima idea, e invece ci sono numerosi vantaggi per la mamma. Ecco i buoni motivi per andare a fare la spesa con i figli

PORTARE I BAMBINI AL SUPERMERCATO -

Portare i bimbi al supermercato? Orrore! Se questa è la vostra prima reazione, è perché non avete riflettuto abbastanza a lungo sugli indubbi vantaggi della cosa.

Non bisogna cercare una baby sitter

Se poi la

baby sitter

è una persona che ci sta facendo un favore, o peggio ancora un marito che non fa che mandare sms sbuffanti chiedendo “hai finito?”, fare la spesa diventa una corsa contro il tempo. Se ci portiamo direttamente i bambini può invece diventare una faccenda divertente, a partire dal momento in cui tireranno fuori la loro lista personale (qualcosa del tipo: caramelle, patatine, gelati…).


LEGGI ANCHE

:

Fare la spesa con i bambini: strategie anti impazzimento

Si può giocare d’astuzia

Il presupposto è cercare di sfruttare la nostra esperienza mammesca al fine di prevenire i disastri. Ad esempio, promettere un gelato se faranno i bravi è ok. Fargli usare uno di quei diabolici carrellini da bambini (chiaramente inventati da una persona che NON ha mai fatto la spesa in vita sua e che NON ha figli) è fuori questione. Idem dicasi per l’errore fatale di passare di fronte ai reparti dolci, cereali, merendine.

Non siamo da sole!

Non è che avere una personcina alta un metro tra i piedi sia necessariamente un fastidio, anzi. Ad esempio ci permette di comprare tutte le schifezze contenute nella sua lista e passare, agli occhi delle sagge anziane in fila alla cassa, solo per madri sconsiderate e non per suini travestiti. O anche di fare ad alta voce considerazioni stizzite sull’ennesimo trasferimento del reparto caffè o sull’aumento del prezzo della carne: non stiamo parlando da sole come farebbe la classica massaia frustrata, stiamo dialogando con il bambino.

Refrigerio d’estate

Quando c’è caldissimo, o viceversa troppo freddo o piove, il

supermercato

è il luogo ideale dove rifugiarsi con i bambini, ancor meglio se all’interno di un centro commerciale. I bambini adorano il supermercato: e per noi è un’iniezione di autostima quando si viene a sapere in giro che i nostri sono così educati che possiamo portarli con noi anche quando facciamo la “spesa grossa”.

LEGGI ANCHE:

Uscire con i bambini: come organizzare la pappa?



Si può saltare facilmente la fila…

Se alla fine il bambino è annoiato e pianta un mega capriccio, ecco il momento giusto per metterci alla cassa dove verremo invitate a passare avanti: nessuno sopporta i capricci, soprattutto quelli dei bambini altrui.


Ci prendiamo anche noi il loro premio

E ora che la puntata al supermercato si è conclusa con successo, è il momento del premio per i bambini bravi: un bel gelato, e uno anche per la mamma!

BAMBINI AL SUPERMERCATO (FOTO)

gpt inread-altre-0