Home La famiglia Diventare mamma

I complimenti che fanno breccia in una neomamma

di Laura Losito - 13.05.2015 Scrivici

i-complimenti-che-fanno-breccia-in-una-neomamma
Essere mamme è un mestiere difficile e spesso il nostro impegno non viene riconosciuto dalle persone che ci circondano. Ecco perché, nei momenti bui, un complimento sincero può fare la differenza

Complimenti a una neomamma

Essere mamme è una gioia ma anche un mestiere difficile, estenuante: sulla carta lo sanno tutti, ma nella realtà capita spesso che il nostro impegno non venga molto riconosciuto dalle persone che ci circondano. In fondo, nella nostra società, è ancora opinione comune che la cura dei figli che abbiamo partorito sia un nostro dovere naturale; torniamo dall'ospedale provate dal parto, dagli ormoni, dalle emozioni contrastanti e ben presto ci accorgiamo che l'immane fatica che facciamo a imbastire una cena decente o tenere la casa pulita viene data assolutamente per scontata. A modo nostro ci sentiamo delle eroine, ma nessun altro sembra pensarla così. Ecco perché, nei momenti bui, un complimento sincero può fare la differenza.

  • L'aspetto fisico

Generalmente dopo il parto ci sentiamo degli autentici "cessi", quindi un complimento sul fisico ci coglie di sorpresa: una gran bella sorpresa. Oppure, magari sono due o tre anni che i bambini ci risucchiano tutte le energie e ci siamo completamente dimenticate cosa voglia dire curare il nostro aspetto: abbiamo bisogno di sentirci dire che siamo ancora belle, femminili. Che siamo ancora noi.

  • I nostri bambini

In qualche modo, farci un complimento per i nostri bambini è come farlo a noi, anzi di più. Se osservate che i nostri bambini sono dolci, sensibili, affettuosi, è un modo per dire che come mamme stiamo facendo un buon lavoro.

  • "Come farà a fare tutto?"

Per parafrasare il titolo del celebre film con Sarah Jessica Parker, questa è una frase che ogni tanto ci piace sentirci dire. Magari noi corriamo dalla mattina alla sera, per poi sentirci chiedere dal nostro adorabile marito che torna dal lavoro: "cosa fai tutto il giorno?". Magari nessuno si accorge della nostra fatica, ma ogni nostra mancanza ci viene immancabilmente fatta notare, sempre. Ed ecco che la frase: "sei proprio brava a riuscire a fare tutto." è come un raggio di sole improvviso.

  • Essere sinceri

Perché un complimento faccia davvero breccia nel nostro cuore, deve essere mirato e sincero, senza esagerare: non veniteci a raccontare che "siamo davvero in forma" se la bilancia segna ancora 15 kg in più. Forse siamo leggermente disperate, ma ancora non del tutto rimbambite.

A volte il miglior complimento è tacere: sul fatto che abbiamo il viso stravolto dalla stanchezza, o che abbiamo la camicia allacciata sbagliata o peggio sporca di qualcosa su cui è meglio non indagare. I veri amici si riconoscono anche da questo!
 

gpt inread-altre-0

articoli correlati