gpt strip1_generica-ros-0
gpt strip1_gpt-ros-0-0
Nostrofiglio.it

Pianetamamma logo pianetamamma.it

gpt skin_web-ros-0-0
1 5

Viaggi in famiglia tema principesse, idee per una vacanza indimenticabile

/pictures/2018/05/21/viaggi-in-famiglia-tema-principesse-idee-per-una-vacanza-indimenticabile-1519180209[974]x[407]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-ros-0

Le vostre bimbe sognano abiti e corone da principesse? Ecco una guida ai viaggi in famiglia tema principesse

Viaggi in famiglia tema principesse

Se vostra figlia adora le principesse, ama travestirsi e le sue eroine della Tv hanno corona e mantelli allora questo è l'articolo che fa per voi. In tema vacanza con i bambini , abbiamo pensato di fare un viaggio ideale tra le mete vacanze perfette per le bambine che amano le principesse. Vi proponiamo, per l'estate con i bambini, alcune idee per dei viaggi in famiglia tema principesse, tra castelli incantati, parchi divertimento, alberghi a tema e molto altro. Una vacanza che appassionerà le vostre bambine e senza dubbio divertirà anche voi, che non mancherete di emozionarvi guardando gli occhi delle vostre piccole principesse!

Viaggio a Disneyland

Indubbiamente Disneyland Paris è il luogo perfetto per far vivere alle bambine la magia di un viaggio ispirato alle principesse. In questo caso, naturalmente, si tratta delle Principesse Disney, quelle più amate, da Elsa alla piccola Sofia, da Cenerentola alla nuovissima Elena di Avalor.

Le bimbe potranno vivere le parate, gli spettacoli, i musical, travestirsi con gli abiti della loro principessa preferita e truccarsi come lei e inoltre ci sono ben sette hotel Disney che si trovano a pochi minuti dall'entrata del parco e sono decisamente dei Family Hotel. Tra questi vi consigliamo Hotel Disneyland Hôtel. A pochi passi dall'ingresso del Parco, un maestoso hotel d'ispirazione vittoriana dove il lusso sfrenato è di casa.

Dove andare in vacanza estiva con i bambini

Viaggio parco giochi principesse

Naturalmente se pensiamo alle principesse Disney non è necessario arrivare fino a Parigi per vivere la magia di incontrarle o di assistere ad uno spettacolo a tema. Anche alcuni parchi divertimento italiani danno il giusto spazio alle principesse:

  • In Italia non possiamo non segnalare Gardaland. Dove, tra l'altro, è possibile soggiornare al Gardaland Hotel. Tra le tante camere a tema c'è anche quella Snow Princess - la vera camera di un castello di ghiaccio e neve – e la camera Princess Kingdom, una camera da sogno solo per vere principesse!
  • Rainbow Magicland: l'intero parco divertimenti di Roma è ispirato alle principesse protagoniste del famoso cartone animato Winx e sono, quindi, numerosi gli spettacoli e le attrazioni che permettono alle bambine di incontrare Bloom, Aisha e le altre regali fatine.

Idee viaggio a tema principesse

Una selezione di idee viaggio a tema per andare in cerca di eventi dedicati alle principesse ed atmosfere suggestive:

  • Fantastico Mondo: un parco a tema vicino Roma dedicato al mondo della fantasia e dell’immaginazione, che si trova all'interno di un vero ed antico castello (il Castello di Lunghezza), e in un immenso parco. Tra i tanti eventi vi segnaliamo Il Ballo delle Principesse: l'ancella Altea accompagnerà le piccole principesse fino alla Sala del Trono, per il Ballo a Corte con Cenerentola, Aurora, Bella e la Bestia.
  • Ma se amate il mare e non volete rinunciare ad una vacanza che coniughi relax e divertimento sia per i bambini che per i grandi, allora vi segnaliamo che esiste la Disney Cruise Line, una compagnia di crociere, filiale della The Walt Disney Company, che seleziona le destinazioni tra le più belle zone al mondo per crociere indimenticabili per tutta la famiglia. 51 le crociere disponibili quest'anno alcune anche in Europa ed Italia, a bordo della Disney Magic. Tantissime le attività a bordo che vedono protagonisti più amati personaggi Disney, comprese le principesse.
  • Se desiderate regalare alle vostre bambine l'emozione di dormire in un castello vi indichiamo il Castello di Zumelle, vicino Belluno, che si erge sulla cima di un colle a strapiombo sul corso del torrente Terche. È un castello di origini antichissime, risalenti ai Goti. Vi si organizzano eventi, visite guidate, laboratori e molto altro.
  • Castello di Gropparello: si trova sui Colli Piacentini ed è teatro - da marzo a novembre tutte le domeniche - di eventi, spettacoli ed appuntamenti all'insegna di maghi, cavalieri, stregoni e principesse.
Come sono cambiate le principesse Disney nel tempo

Viaggio in un castello famoso di principesse

Se siete in cerca di un'ambientazione principesca non potete non visitare uno dei tantissimi castelli dove poter rivivere atmosfere da fiaba:

  • Castello di Neuschwanstein in Baviera: un castello meraviglioso immerso nel verde, ubicato in una posizione spettacolare sul ciglio di una vertiginosa gola, che ispirò anche Walt Disney per il castello di Cenerentola. Si parcheggia l'auto in paese e si sale a piedi, oppure...in carrozza proprio come Cenerentola al ballo! Venne costruito alla fine del XIX secolo ed è tra castelli più visitati d'Europa.
  • Parco del Castello di Miramare: costruito all'interno di un meraviglioso parco per volontà dell’arciduca Massimiliano d’Asburgo nel 1855, questo castello è davvero meraviglioso. Vi abitò la moglie dell'arciduca, Carlotta del Belgio.
  • Castello di Bevilacqua: costruito nel 1336 da Guglielmo Bevilacqua, distrutto e restaurato a più riprese anche dalla contessa Felicita Bevilacqua oggi può essere visitato e si può anche pernottare.
  • Castelli del Ducato: in provincia di Parma e Piacenza ci sono tantissimi Castelli che sono stati, nel corso dei secoli, teatro di eventi importanti che hanno segnato la nostra storia, e dove hanno vissuto regine, duchesse e principesse, come Maria Luigia D'Austria, primogenita dell'imperatore Francesco I d'Asburgo-Lorena e di Maria Teresa di Borbone-Napoli, moglie di Napoleone e Duchessa di Parma, che proprio a Parma morì nel 1847.

Viaggio alla ricerca delle tracce delle principesse più amate dalle bambine

Da bambine noi mamme amavamo la principessa Sissi, alias Elisabetta Amalia Eugenia di Wittelsbach che fu imperatrice d'Austria e moglie di Francesco Giuseppe d'Austria. Oggi le principesse più amate sono quelle moderne e dei cartoni animati (come la piccola Sofia o Elena di Avalor, o Elsa ed Anna del Regno di Ghiaccio), Ma se volessimo organizzare un viaggio seguendo le tracce delle principesse più amate da dove dovremmo partire?

  • Principessa Sissi: trascorse gran parte della sua infanzia nel castello di Possenhofen che si trova nella città di Possenhofen sulla riva occidentale del lago di Starnberg in Baviera. Oggi è una residenza privata ma si può ammirare ugualmente la sua maestosità. Ma se si vuole andare oltre seguendo le orme della principessa Sissi, non può mancare una tappa al maestoso Palazzo Imperiale (Hofburg) di Vienna
  • Vi ricordate Lady Hawk? Interpretata da Michelle Pfiffer era una principessa che, a causa di un sortilegio, si trasformava in falco al sorgere del sole. Ebbene il film venne girato alla Rocca di Calascio che si trova all’interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Una struttura imponente di origine medievale a picco a quasi 1500 m di altezza.
  • E le vostre bimbe amano Frozen e la principessa di ghiaccio allora potreste portarle in Canada dove i creatori di uno dei più amati film di animazione Disney degli ultimi anni trovarono ispirazione per realizzare il Castello di Ghiaccio. Parliamo dell'Hotel de Glace che si trova in Quebec ed è aperto solo per alcuni mesi l'anno. Proprio in onore della principessa Elsa i proprietari hanno fatto realizzare una suite Frozen.
  • Se le vostre bimbe amano Biancaneve allora potreste andare in Spagna dove c'è l'Alcázar di Segovia che fu residenza reale, accademia militare e prigione di Stato e al quale Walt Disney si ispirò per immaginare il castello di Biancaneve e della Regina Grimilde.
  • E, ancora, sapete che il castello in cui è ambientato La Sirenetta esiste davvero? E' il Castello di Chillon, sul lago di Ginevra, edificato sopra un isolotto roccioso. Dalla metà del dodicesimo secolo il castello fu dimora dei conti di Savoia.
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-ros-0-0