Home Il bambino Trasporto e viaggi

In Trentino con i bambini: le passeggiate più belle

di valentina vanzini - 08.04.2022 Scrivici

trentino
Fonte: shutterstock
Il Trentino è un punto di riferimento per le vacanze con i più piccoli. Ecco allora le più belle passeggiate e scenari da non perdere

Una vacanza in Trentino è l'ideale per i bambini. Tantissime attivitò all'aria aperta, natura e animali: un luogo incantevole fra panorami, passeggiate, buon cibo e tante iniziative per bimbi e famiglie. 

In questo articolo

Trentino: tra ponti tibetani, passeggiate e arrampicate

Percorri cunicoli, attraversa grotte e scale fra preziosi minerali. Seguendo le orme di Indiana Jones, scopri cascate e laghi, lasciandoti stregare da giochi di luce e bellezze naturali. Attraversare il canyon con fossili e stalattiti, lasciandoti guidare dalla luce della torcia. 

L'Orrido di Ponte Alto

Nel 2015 il percorso, dopo un lungo lavoro di manutenzione, è stato riaperto al pubblico. In questo luogo è possibile avventurarsi fra rocce e cascate, seguendo guide esperte. Per accedervi è obbligatorio prenotarsi online sul sito Orrido di Ponte Alto.

Miniera dell'Erdemolo

La mitica miniera dell'Erdemolo De Gruab va Hardimbl è situata nelle vicinanze del sentirero che conduce al Lago di Erdemolo. Una visita guidata consente di approfondire al meglio il lavoro e la vista dei minatori nella miniera. Nel corso della visita si possono scoprire le tecniche e i minerali estratti. A catturare l'attenzione sono le spettacolari venature nella roccia, lo sgocciolio lento dell'acqua e la zona sommersa che rendono la visita un viaggio imperdibile nel cuore della terra. 

Sul Ponte Tibetano

Si tratta senza dubbio di un percorso affascinante nel Val di Rabbi che consente di percorrere un ponte tibetano posizionato a 1.366 m, sulle cascate del Rio Ragaiolo. Una appassionante passeggiata nel cuore della natura con una inedita visuale sul torrente e la valle. Percorrere il ponte è un'esperienza affascinante e ricca di adrenalina fra emozioni e brividi. 

Passeggiate per bambini

Per i bimbi non è facile arrivare sino al rifugio, in particolare se in alta montagna, ma alcuni sono alla portata dei più piccoli e semplici da raggiungere

Malga Kraun

A quota 1.200 metri, proprio fra boschi di abeti e faggi, è situato Malga Kraun, un posto unico in cui potrete gustare la cucina tipica trentina, godendovi la tranquillità e la compagnia di tanti animali. Visitate con i bimbi "La magia del bosco", esposizione d'arte, sino al "Candelabro" un gigantesco abete bianco diventato un vero e proprio monumento vegetale. Salendo sino al Monte di Mezzocorona si può godere della vista della piana Rotaliana. 

Rifugio Potzmauer

Il Rifugio Potzmauer è il luogo più amato dagli escursionisti che esplorano il Parco Naturale del Monte Corno. Il Rifugio viene aperto d'inverno, per gli appassionati di ciaspolate, mentre l'estate i bimbi possono giocare nella radura. Da non perdere inoltre lo straordinario belvedere proprio sulla Valle dell'Adige. Da qui si raggiunge un punto panoramico, mentre tramite il sentiero Europeo in poche ore si può arrivare al Lago Santo.

gpt inread-altre-0

articoli correlati