Home Il bambino Trasporto e viaggi

In Toscana con i bambini: itinerari per una gita fuori porta

di valentina vanzini - 05.05.2022 Scrivici

toscana-con-i-bambini
Fonte: shutterstock
Dove andare in Toscana con i bambini per una gita fuori porta? Dalla splendida Firenze fino al mare, ecco gli itinerari più belli

Le colline scoscese, la natura fantastica e suggestiva, le città d'arte e il mare: la Toscana è una regione meravigliosa e visitarla con i bambini è un'ottima idea, perché ci sono talmente cose da fare, tra gite, escursioni ed esperienze, che nessuno si potrebbe mai annoiare. Organizzare una vacanza in Toscana significa poter pianificare una giornata in una città in cui passeggiare nella Storia, come la bellissima Firenze, oppure organizzare una gita al mare oppure una bella giornata in campagna. Questa regione offre davvero tanto e il divertimento è assicurato. La Toscana ospita sul suo territorio bellissime località dove poter trascorrere le vacanze con i bambini. Andiamo a scoprire gli itinerari da non perdere.

In questo articolo

Toscana con i bambini: Firenze

Firenze è una delle città più belle e ricche di storia di tutta Italia. Il centro storico è una continua scoperta ed è un itinerario che può affascinare anche i più piccoli: nel centro di questa città potrenno sperimentare un'avventura fantastica immaginando di immergersi nel passato e di vivere per qualche ora in un altro tempo. 

inoltre ci sono palazzi e musei, che possono essere adatti anche ai visitatori più piccoli. Sicuramente tra i tanti punti di interesse che offre la città, alcuni sono più adatti di altri. Tra questi sono da segnare come tappa della gita in città: Palazzo Vecchio, il Museo Leonardo da Vinci e il Museo Stibbert. Inoltre anche il Museo Galileo è una tappa educativa e interessante, ma forse adatta ai bambini più grandi. E poi giardini, gelati gustosi e specialità gastronomiche toscane tutte da gustare. 

Palazzo Vecchio

In Piazza della Signoria, accanto agli Uffizi, Palazzo Vecchio (noto anche come Palazzo della Signoria) è uno dei migliori musei per famiglie di Firenze.

Questa imponente struttura è stata la dimora della famiglia Medici prima di trasferirsi a Palazzo Pitti.

Tra le sue mura i bambini potranno immaginare la vita del passato e fingere di essere uno dei membri di questa nobile famiglia. 

Prima di recarsi a Palazzo Vecchio vale la pena chiamare per sapere se ci sono in programma tour per bambini e, in caso affermativo, prenotarli. Questi giri guidati sono un'ottima occasione per unire l'utile al dilettevole: possono far divertire i più piccoli e, al tempo stesso, far sì che imparino qualcosa. 

Fai un tour per famiglie della Galleria degli Uffizi

Uno dei primi luoghi, che saltano subito alla mente quando si parla di Firenze, è la Galleria degli Uffizi. Che possono essere visitati con i bambini, anche i questo caso il consiglio è quello di informarsi se è possibile prenotare visite guidate che siano coinvolgenti per i bambini, affinché per loro sia un'esperienza indimenticabile.  solo perché hai bambini al seguito. Invece, alcune guide propongono tour speciali pensati solo per le famiglie, con attività coinvolgenti sia per i bambini più piccoli che per gli adolescenti.

Ci sono diverse proposte, basta scegliere quelle che sono prenotabili nel momento in cui si pianifica una gita a Firenze e poi immergersi nell'arte insieme ai bambini. Un'esperienza indimenticabile anche per gli adulti. 

Percorri l'antico carosello di Piazza della Repubblica

Piazza della Repubblica è uno dei luoghi più amati di Firenze. Per i bambini può essere un divertente momento di sosta, perché (soprattutto per i più piccoli) c'è la possibilità di fare un divertente giro sul bellissimo antico carosello.

In questa piazza si vive un'atmosfera davvero suggestiva: non è rado incontrare artisti e poi vi sono punti di ristoro e negozi.. Merita una sosta merenda il Caffè Gilli, dove si possono gustare i tipici dolci fiorentini.

Tra le location della zona da non perdere il laboratorio di giocattoli, Bartolucci, qui si possono acquistare bellissimi giocattoli in legno, proprio come qulli di una volta.

Goditi un picnic nel Giardino di Boboli

Firenze significa anche immergersi nei gusti: la cucina toscana e fiorentina è tra le più amate in tutto il mondo. Ma perché non pensare a un'idea diversa? Magari dopo aver Palazzo Pitti, un'altra delle tappe fondamentali della città. Nel cortile sul retro del palazzo si trova il bellissimo Giardino di Boboli. Qui i bambini possono divertirsi e sfogarsi un po' all'aria aperta, soprattutto dopo una lunga gita in un museo o in un palazzo. Ed è anche la location ideale per un gustoso pic-nic godendo della bellezza di questo giardino rinascimentale dei Medici. 

Salendo in alto si apre una vista straordinaria che abbraccia i tetti della città: un momento di pura magia. Ma adatto ai bambini più grandi.

Scopri la Cupola del Brunelleschi

Firenze va guardata da ogni angolazione: anche con gli occhi all'insù. E lo stupore non mancherà, perché anche le cime dei palazzi regalano meraviglia. Basti pensare alla cupola del Brunelleschi che ancora oggi è la più grande cupola in muratura e mattoni mai costruita. Visitarla offre l'occasione di spiegare ai bambini anche come sia cambiato il metodo costruttivo nel corso dei secoli e lasciarli volare con la fantasia per immeginare quanta abilità e ingegno siano serviti a creare tanta meraviglia. 

L'esterno della chiesa è alltrettanto affascinante, si perde la cognizione del tempo ad ammirare i tantissimi dettagli e la bellezza dei marmi e dei colori.  

Per salire sulla cima si devono fare 463 gradini, decisamente troppi se si è in compagnia di bambini piccoli, ma è una piccola fatica che vale la pena compiere per quelli più grandi.

Il parco di Pinocchio

Vivere in prima persona una favola molto amata è un'esperienza che merita di essere fatta. Almeno una volta nela vita.

A Collodi si può fare, infatti lì si trova il Parco di Pinocchio.

Il percorso ricalca la storia del celebre pezzo di legno, ma non solo, perché è una vera e proria opera d'arte, basti pensare che si inizia con il monumento "Pinocchio e la Fata" di Emilio Greco e la Piazzetta dei Mosaici di Venturino Venturi.

Si procede lungo il percorso lasciandosi affascinare da sculture ed edifici e sistemazione dove si può immaginare di camminare all'interno della storia di Pinocchio. Il tutto grazie alle opere realizzate da artisti del Novecento, tra queste le sculture di Pietro Consagra fino alla grande balena.

Durante la gita si incontrano 21 sculture in bronzo e acciaio che rappresentano i personaggi e le ambientazioni della celebre storia scritta di Collodi. Tra i personaggi più belli vi sono la Fata ma anche il gatto e la volpe. 

E per i bambini più indomiti si può fare un giro anche nel percorso avventura. Un vero e proprio viaggio nella fantasia, per immaginarsi storie fantastiche, come solo i bambini sanno fare. 

Il mare della Toscana

La costa della Toscana è bellissima e ricca di località adatte per una vacanza al mare con i bambini: Versilia, Maremma, Costa degli Etruschi e tante altre.

In Versilia: 

  • Forte dei Marmi
  • Viareggio
  • Camaiore

Costa degli Etruschi:

  • Tirrenia
  • Calafuria
  • San Vincenzo

Maremma:

  • Follonica
  • Marina di Grosseto
  • Castiglione della Pescaia
  • Punta Ala

Isole:

  • Isola d'Elba
  • Isola del Giglio
gpt inread-altre-0

articoli correlati