Nostrofiglio.it

Pianetamamma logo pianetamamma.it

gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Come dovrebbe essere il passeggino perfetto per ogni mamma?

/pictures/2018/02/05/come-dovrebbe-essere-il-passeggino-perfetto-per-ogni-mamma-1452648244[2889]x[1201]780x325.jpeg Ufficio Stampa
gpt native-top-foglia-bambino

Come scegliere un passeggino? Quali sono le caratteristiche fondamentali che dovrebbe avere? PianetaMamma ha partecipato alla presentazione del nuovo passeggino Bugaboo Fox ad Amsterdam. Ecco cosa ci è piaciuto di questo modello

Come scegliere un passeggino?

"Passeggino, carrozzina o trio? Qual è più comodo? E quanto devo spendere? E con quale posso uscire da subito con il neonato senza avere problemi? "

Chi è diventata mamma da poco, sa cosa significa doversi districare nel mondo complesso dei passeggini per riuscire a individuare quello che risponde meglio alle proprie esigenze. C'è chi chiede consiglio alle amiche, chi perde una settimana tra i negozi dei marchi più conosciuti sperando di incontrare un'assistente alle vendite, o una personal shopper preparata, possibilmente mamma, empatica, che si intenerisca della scarsa conoscenza in materia e abbia la pazienza di spiegare le differenze tra i vari modelli, senza confondere ulteriormente le idee. Perché, bisogna essere sinceri, è talmente diversificata l'offerta di passeggini in commercio che anche la donna più preparata avrebbe difficoltà a scegliere il prodotto migliore.

C'è chi preferisce chiedere consiglio sui forum o le fanpage di settore o interrogare Mister Google, perdendosi tra i meandri dell'internet per uscirne impazzita e ancora più confusa di prima, peggio di Fantozzi alle prese con le elezioni nel film "Fantozzi subisce ancora". 

Il risultato di questa intensa ricerca, che di solito una donna affronta durante la gravidanza, è contrastante. C'è chi, tra le nostre pianetine, è assolutamente soddisfatta del passeggino acquistato e lo consiglia alle neomamme principianti, chi invece si pente della scelta fatta. Nonostante il progresso che c'è stato nella produzione di questo oggetto, croce e delizia dei genitori, ci sono ancora difetti insormontabili che a volte verrebbe voglia di lasciarlo in mezzo alla strada e proseguire a piedi con il neonato in braccio.

Il ritratto tipico della neomamma livello principiante in fatto di passeggini, che spesso si pente del proprio acquisto, è questo: 

- Pensa che ormai non potrà più uscire con le sue amiche, o rivedere la luce del sole, perché il passeggino è pesante, scomodo da aprire e da chiudere. Tanto vale invitare tutti a casa e utilizzare il passeggino il minimo indispensabile.

- Rinuncia a qualsiasi idea di viaggio, almeno finché il bambino non impara a camminare. Al limite usa la fascia porta bebè, perché il passeggino acquistato non è assolutamente adatto per un viaggio in aereo. E con la macchina? Solo se c'è qualcuno che riesca a chiudere l'oggetto infernale e farlo entrare comodamente nel bagagliaio.

- Non prende più autobus o metro, per non subire lo sguardo severo, misto a pena e disprezzo degli altri passeggeri che la osservano mentre cerca di salire con passeggino e bambino. 

- Esce il minimo indispensabile, perché abita al quarto piano senza ascensore e trasportare il passeggino tutti i giorni per le scale è pari a una sessione di zumba.

- Evita le strade sterrate o con buche, marciapiedi senza scivolo e tutti i percorsi che richiedono una certa forza nelle braccia e una discreta conoscenza di mezzi di trasporto per percorsi di rally.

- Si chiede perché in negozio è sempre tutto più bello e semplice. "Perché l'assistente di vendita apriva e chiudeva il passeggino con quella facilità e io ci metto 15 minuti? Forse dovrei fare un po' di palestra prima di usare il passeggino?"

- Va a fare la spesa e torna a casa assumendo le sembianze della dea Kali, qualsiasi parte del suo corpo è occupato dai diversi pesi: buste della spesa, borsa del cambio, borsa personale (nei casi in cui esca anche con quella), passeggino, bambino che ha superato l'età del passeggino, bebè nel passeggino.

- Spesso è "meteoropatica": se piove non si può uscire con il passeggino, perché non riesce a coprire completamente il bambino.

Come dovrebbe essere il passeggino "perfetto" secondo le mamme

Naturalmente stiamo esagerando e ironizzando, ma dai racconti delle nostre lettrici quello che ne esce fuori è spesso la fotografia di una mamma che vorrebbe un passeggino che possa lasciarle più libertà di movimento, più libertà di continuare a seguire le sue abitudini, anche con un bambino. E soprattutto dai vari questionari e domande che abbiamo posto alle nostre pianetine sul passeggino del futuro, in molte ci hanno risposto che il prodotto perfetto dovrebbe essere soprattutto funzionale, leggero, poco ingombrante, maneggevole e che riesca a rispondere alle diverse esigenze di una mamma. Un passeggino modulabile che possa declinarsi e trasformarsi per essere utilizzato nelle diverse situazioni di vita di una donna. 

Non è facile trovare un prodotto così completo, ma di recente abbiamo avuto la fortuna di conoscere meglio un marchio che del "movimento" ha fatto la sua filosofia di vita nella produzione dei passeggini. Bugaboo, azienda olandese, ci ha invitati ad Amsterdam alla presentazione della sua nuova creatura, il Bugaboo Fox, un passeggino di cui ci siamo innamorate. Cosa ci è piaciuto di più? Il fatto che sia un'azienda giovane e intelligente, che ha capito realmente di cosa ha bisogno una mamma che vuole acquistare un passeggino.

La vita di una donna che è appena diventata mamma è spesso piena di dubbi e paure. Non c'è un libretto di istruzioni, e ci si trova catapultate in un mondo sconosciuto, quindi se un oggetto riesce a semplificare anche qualcosa di apparentemente normale e facile, come uscire con il bebè per una passeggiata, sarebbe un dispendio di energie e stress minore, e un sorriso in più per una neomamma.

Cosa ci è piaciuto del nuovo Bugaboo Fox?

I punti di forza dei passeggini Bugaboo e in particolare di questo nuovo modello Fox, che abbiamo provato ad Amsterdam, sono diversi:  

  • È un passeggino leggerissimo e maneggevole
  • Semplice da richiudere e aprire
  • È adatto per ogni tipologia di terreno e condizione atmosferica (sterrato, ciottoli, fango, neve, sabbia, pioggia etc) 
  • Le ruote sono tra i punti di forza dei passeggini di questa azienda pensati per facilitare ogni tipo di spostamento e movimento dei genitori con i bambini
  • Si può personalizzare con diversi colori (addirittura le ruote sono in diversi colori e materiali)
  • È un passeggino modulabile che può essere utilizzato come carrozzina, sdraietta o passeggino
  • La grande novità di questo modello sono le sospensioni anteriori e posteriori per attutire urti e colpi al bambino
  • Offre anche una migliore prestazione di guida, grazie allo sviluppo del sistema di snodo centrale. Quindi si può spingere senza sforzo e sarà più facile spostarsi durante la giornata anche nelle zone più trafficate o gli spazi più stretti
  • Il freno a pedale può essere attivato con una semplice azione a scatto
  • C'è un cestello sotto il seggiolino molto comodo e molto capiente (può contenere fino a 10kg)
  • Il passeggino ha inoltre molti punti di attacco integrati per diversi accessori: smartphone, porta bevande, pedana per un secondo bambino
  • Il passeggino è robusto, resistente e sicuro, pur essendo molto leggero e con un peso sotto i 10 kg.
  • Un altro punto importante della filosofia di Bugaboo è progettare passeggini a lunga durata, che possono essere usati per più di un bambino
  • Inoltre il passeggino è composto di diverse parti (circa 35 pezzi) che possono essere sostituite facilmente in caso di usura o di guasto
  • Un passeggino ecologico in quanto i tessuti del Bugaboo Fox, in particolare quelli a tinta unita, sono realizzati con 92 bottiglie in PET riciclate
  • Un ulteriore punto di forza del passeggino Bugaboo Fox è di poter essere utilizzato anche come sdraietta in casa o all'esterno 
  • Il Bugaboo Fox sarà disponibile dal 1 Marzo 2018 ad un prezzo consigliato di 1,149 Euro. Il costo è senza dubbio alto, ma è giustificato dalla qualità e dalla funzionalità del prodotto, destinato a durare nel tempo e rendere la vita di una mamma decisamente più facile quando deve uscire con il suo bambino.

gpt native-middle-foglia-bambino

Curiosità

  • Durante la presentazione del nuovo passeggino ad Amsterdam abbiamo avuto il piacere di parlare con il creatore dell'azienda Bugaboo, un designer visionario e attento alle esigenze dei genitori di ultima generazione. Una piacevole chiacchierata in cui ci ha raccontato qualche curiosità, come ad esempio perché è stato dato il nome "Volpe (Fox)" a questo passeggino. È un nome evocativo in quanto rende bene l'idea di un passeggino veloce, intelligente, leggero nel suo passo e furbo, perché riesce a distinguersi e superare i suoi concorrenti sul mercato grazie alle sue novità che facilitano la vita di ogni mamma.
  • Bugaboo è anche il passeggino di Miranda nella quinta stagione di Sex and The City.
  • Piace anche ai papà per le sue prestazioni su strada, le sospensioni regolabili e il lavoro di design e di ingegneristica che c'è dietro.
  • Siete curiose di sapere chi tra i vip ha scelto un passeggino Bugaboo? Abbiamo scoperto che Kate Middleton ha scelto questo marchio per il piccolo George, ma anche Gwyneth Paltrow.
  • Ma gli esempi che hanno più valore per noi sono quelli delle mamme comuni, e per questo abbiamo osservato i genitori presenti all'evento con i loro bambini che hanno scelto un Bugaboo. Tutti hanno confermato le ottime prestazioni dei modelli di passeggino prodotti da quest'azienda giovane e dinamica e non hanno dubbi nel consigliare un passeggino Bugaboo a chi aspetta un bambino e non sa che modello acquistare.

Dove trovare i modelli Bugaboo in Italia?

Tutte le informazioni sull'azienda, sui modelli disponibili e su dove acquistare un passeggino Bugaboo sono disponibili sul sito Bugaboo

Il Bugaboo Fox

Ecco una carrellata di foto del nuovo modello Bugaboo Fox

Evento Bugaboo Fox

Ecco un video dell'evento ad Amsterdam dove è stato presentato il nuovo Bugaboo Fox , e le nostre foto

Le foto dell'evento Bugaboo allo skatepark di Amsterdam

Negozio Bugaboo ad Amsterdam, le foto

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0