Home Il bambino Trasporto e viaggi

Come passare il tempo durante un viaggio in nave con i bambini

di Francesca Capriati - 26.04.2022 Scrivici

come-passare-il-tempo-durante-un-viaggio-in-nave-con-i-bambini
Fonte: shutterstock
Come passare il tempo durante un viaggio in nave con i bambini: giochi, attività e consigli per viaggiare in traghetto o in nave insieme ai bambini

Come passare il tempo durante un viaggio in nave con i bambini

Per le prossime vacanze abbiamo scelto una grande isola raggiungibile con la nave: come viaggiare con i più piccoli a bordo e come passare il tempo durante un viaggio in nave con i bambini? Ecco 8 cose da fare per non rendere questo viaggio troppo noioso e difficile sia per loro che per noi.

In questo articolo

Scegli la cabina giusta

Se il viaggi si prospetta piuttosto lungo non esitare a prenotare una cabina. Si tratta di una voce di spesa extra che però ti farà guadagnare tanto in serenità e comfort del viaggio. Avere una cabina permette ai bambini di avere il proprio spazio, poter riposare e stendersi a guardare qualcosa sul tablet. Inoltre avere un bagno privato è una grande comodità.

Pensa ai pasti

Una delle cose che non devono mancare durante un viaggio in nave sono gli spuntini e gli snack. A bordo probabilmente ci sarà il ristorante, quindi un po' del vostro tempo potrete trascorrerlo seduti a tavola assaggiando qualche piatto nuovo o semplicemente vivendo la cena come un'occasione per stare tutti insieme (la vacanza inizia dal viaggio, ricordate!).

Ma mettete nella borsa frigo dei cibi che ai bambini piaccono sicuramente, qualche merenda, dei succhi di frutta, un panino o un sandwich semplice.

Andate alla scoperta della nave

Un traghetto o addirittura una grande nave sono dei luoghi incredibili e poco conosciuti dai bambini. Proponete loro di fare un'esplorazione in piena regola salendo su e giù dai vari ponti, scoprendo tutti i luoghi accessibili agli ospiti e andando alla ricerca del capitano.

Godete dell'aria di mare

Se la giornata lo consente trascorrete del tempo sul ponte: osservate il mare alla ricerca di qualche grande pesce o meduse, fatevi schizzare lievemente dalle onde salate e respirate a pieni polmoni l'aria salmastra. Fa bene allo spirito, mette di buonumore, ci restituisce immediatamente il senso del viaggio e ci dice che la vacanza è iniziata. E poi stare all'aperto aiuta a sentirsi meglio e a prevenire il mal di mare.

In una valigetta portate dei giochi che potete fare durante la traversata. Qualche idea?

  • Battaglia navale;
  • giochi di carte, come Uno o altri similari;
  • giochi da tavolo in formato viaggio, come Indovina Chi o Monopoli.

Non dimenticate di mettere in valigia anche dei libri o dei fumetti adatti all'età dei bambini.

Non dimenticate pennarelli e carta

Proponete ai bambini di disegnare ciò che vedono sulla nave oppure cosa si aspettano dalla loro vacanza, usando pennarelli e tanti fogli.

Organizzate i film

Se avete un abbonamento a qualche pay tv che consente la visione dei contenuti anche sui dispositivi mobili, portate il tablet con voi e scaricate a casa i film o le serie che sceglierete insieme ai bambini. Questo vi permetterà di avere a disposizione già tutti i contenuti video che desiderate vedere senza doverli scaricare sulla nave, con un wi-fi spesso difficile da prendere e con una connessione non sufficientemente stabile per poter vedere qualcosa in streaming.

E se c'è la piscina...

Molte navi che fanno lunghe tratte hanno la piscina sul ponte. Attenzione che in genere è una piscina d'acqua salata, portate con voi braccioli e costumi e passate la mattinata a sguazzare in acqua.

gpt inread-altre-0

articoli correlati