gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
Nostrofiglio.it

Pianetamamma logo pianetamamma.it

gpt skin_web-bambino-0
1 5

Campeggio con i bambini: 10 consigli per una vacanza organizzata

/pictures/2016/07/20/campeggio-con-i-bambini-10-consigli-per-una-vacanza-organizzata-739253602[1652]x[687]780x325.jpeg iStock
gpt native-top-foglia-bambino

Come organizzare una vacanza in campeggio con i bambini? Avere dei bambini non implica la rinuncia a passare qualche giorno nella natura, 10 consigli per campeggiare in famiglia

Come organizzare una vacanza in campeggio con i bambini

Se fate parte dei vacanzieri che amano l'avventura e la natura e volete condividere questa passione con i vostri figli potete riuscire nell'impresa a patto di seguire alcuni accorgimenti. Come organizzare una vacanza in campeggio con i bambini? Ecco 10 consigli per campeggiare in tutta tranquillità.

1. Prima di tutto optate per una vacanza in un campeggio organizzato con molti servizi e non libero. A seconda dei servizi offerti ci sono infatti strutture diverse. Controllate sempre che ci sia un bagno, un negozio e intrattenimento familiare. Se vostro figlio è troppo piccolo per una vacanza all'aria aperta e volete evitare che i vicini si presentino da voi con un fare minaccioso, dopo una notte insonne causata dalle urla del bambino, vi consigliamo di affittare un bungalow o un camper. Potrebbe rivelarsi una salvezza anche nei casi di pioggia.

gpt native-middle-foglia-bambino

2. Una volta individuata la struttura con tutti i servizi necessari per affrontare una vacanza con i bambini, vi consigliamo di assicurarvi che i bagni e le docce siano ben pulite.

3. Prima di fermarsi e pernottare in un'area attrezzata, verificate anche i collegamenti elettrici: devono essere ben protetti, magari chiusi con uno sportello, integri, e non accessibili a tutti.

4. Controllate che ci sia un numero adeguato di uscite di sicurezza, imposte per legge. Devono essere agibili e ben indicate.

5. Non scegliete un campeggio vicino a strade troppo trafficate, soprattutto se i vostri bambini sono dei piccoli esploratori e non si fermano un attimo.

Viaggi on the road con i bambini

6. Se ci sono delle piscine verificate che siano recintate, in modo da evitare che il vostro piccolo decida di tuffarsi, dimenticando che non ha ancora imparato a restare a galla.

7. Controllate che ci sia un'area adibita al parcheggio delle macchine. In mezzo alle tende le auto devono arrivare solo per il carico e scarico delle attrezzature da campeggio.

8. Se decidete di affittare un bungalow verificate che ci siano tutti i servizi necessari e informatevi sui costi.

Viaggiare in camper con i bambini

9. Da non dimenticare salviette per la pulizia, kit di pronto soccorso, copri wc usa e getta, qualche ricetrasmittente per controllare il bambino mentre dorme in tenda e voi siete fuori. Per l'abbigliamento mettete in valigia qualche indumento più pesante per le serate più fresche.

10. Ricordatevi anche le creme di protezione solare, prodotti repellenti contro gli insetti e braccialetti identificativi per evitare di entrare in panico se vostro figlio ha deciso di fare una passeggiata senza avvertirvi. Vi consigliamo inoltre di insegnargli il nome, l'indirizzo e il vostro telefono, nel caso si perda.

A questo punto siete pronte per una vacanza all'aria aperta con i vostri piccoli!

gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0