Home Il bambino Sviluppo e crescita

Televisione in camera si o no?

di Redazione PianetaMamma - 23.01.2013 Scrivici

cameretta-ikea
Il bambino vuole la televisione in camera. Ma quali sono i rischi? Indaga un nuovo studio

Il bambino sta pressando da mesi per avere la televisione nella sua cameretta (LEGGI) e rischiate di uscire sconfitti e di cedere alle richieste.

Prima di dichiararvi sconfitti meglio leggere i risultati di un recente studio condotto dal Pennington Biomedical Research Center statunitense che ha scoperto quali negative implicazioni può avere la presenza della televisione in camera.


LEGGI ANCHE: I bambini, i genitori e la televisione


I risultati della ricerca, che sarà presto pubblicata sull'American Journal of Preventive Medicine mostrano che i bambini che hanno la televisione in camera hanno la tendenza ad avere una maggiore quantità di grasso corporeo e sottopelle, nonchè una circonferenza vita superiore rispetto ai coetanei che non hanno la televisione nella loro camera (LEGGI).

Questo perchè, spiega Amanda Staiano, una delle autrici dell'indagine, avere la televisione in camera (LEGGI) si traduce in una maggiore esposizione a cibi ipercalorici e grassi (junk food), ed è associato a un calo del tempo trascorso a dormire e a mangiare seduti a tavola in famiglia.


LEGGI ANCHE: Bambini che vogliono la televisione in camera

Inoltre lo studio ha mostrato che per questi bambini non solo hanno un maggiore rischio di diventare obesi, ma anche sono esposti fino a tre volte in più al rischio di sviluppare una malattia cardiovascolare o il diabete di tipo 2 (LEGGI), così come di avere trigliceridi alti.

I risultati confermano quanto già emerso in un precedente studio condotto dall'Università di Alberta che mostrò come l'utilizzo intensivo di smartphone, computer e televisione aumenti i problemi di sonno e l'obesità tra i bambini.

Come prevenire?
Se proprio non si riesce a non accondiscendere alla richiesta del bambino di avere la televisione in camera è necessario imporre regole severe sull'utilizzo e limitare i tempi di esposizione.

gpt inread-altre-0