Home Il bambino Sviluppo e crescita

Tata Lucia risponde alle accuse dei pediatri

di Monica De Chirico - 25.09.2013 Scrivici

Dopo le critiche lanciate dai pediatri a SOS Tata, Lucia Rizzi, nota al pubblico come "Tata Lucia" non ci sta e risponde alle accuse ricevute

Dopo le critiche e la lettera d'accusa a

SOS Tata

lanciata dai pediatri,

Lucia Rizzi

, nota al pubblico come "

Tata Lucia

" non ci sta e risponde alle accuse ricevute.

I pediatri contro il reality SOS Tata

Tutto ha inizio dopo la puntata del

14 settembre

in cui un bimbo di un anno veniva lasciato piangere solo nel lettino, chiuso in camera, perchè si addormentasse. Il bimbo si aggrappava disperato e terrorizzato al suo lettino con le telecamere puntate su di lui. I pediatri avrebbero quindi chiesto al Garante per la protezione dell'infanzia di intervenire e di fermare questa

esposizione di bambini nei reality show

a situazioni umilianti e diseducative.


Arriva in libreria il nuovo libro di S.O.S. Tata

Tata Lucia non ci sta e in un'intervista su

Panorama

avrebbe cercato di difendersi affermando che le parole dei pediatri sarebbero esagerate, che si sarebbero fidati delle apparenze. Inoltre avrebbe aggiunto che non possiamo sapere se questi bambini saranno degli adulti complessati perché li abbiamo fatti piangere troppo. Tata Lucia avrebbe ricordato anche che un neuropsichiatra, non italiano, diceva sempre di aver curato moltissimi bambini che avevano dormito nel letto dei genitori ma nessuno che avesse dormito in camera sua

Fonte Credits|

Net1News

gpt inread-altre-0

articoli correlati