Home Il bambino Sviluppo e crescita

Sviluppare il potenziale del linguaggio nei bambini da 0 a 3 anni: sperimentare l'empatia

di Barbara Leone - 07.02.2013 Scrivici

mamma-con-il-figlio-davanti-al-pc
Una delle cose più importanti per un adulto che si prende cura di un bambino è l'empatia, la capacità di vedere le cose dal suo punto di vista, senza giudicarlo

a cura di Parlare con i bambini

Non so se è successo anche a voi, ma la

prima volta che ho preso in mano un libro per piccolissimi

, l'ho trovato un po' noioso. Forse era colpa del libro, ma quasi sicuramente no. La storia aveva come protagonista un

piccolo pinguino

che non sapeva come fare per stare bene: ora aveva freddo, ora caldo, ora freddo di nuovo e ogni volta si lamentava e chiedeva aiuto a qualcuno.

LEGGI ANCHE: Sviluppare il potenziale nei bambini da 0 a 3 anni: i libri da leggere insieme

Solo dopo pochi mesi, con la bimba in braccio,

quella stessa storia mi ha commosso fino a farmi piangere

. Post partum? - mi sono chiesta. Forse. Forse, se il post partum è la fase in cui nella mente dei genitori si fa posto un bimbo piccino, con il suo punto di vista, le sue difficoltà, le sue emozioni...

La chiamano

empatia

ed è forse una delle cose più importanti per un adulto che si prende cura di un bambino o di una bambina. E' la capacità di

vedere le cose dal suo punto di vista

, senza giudicarlo. E' una forma di ascolto attivo (

LEGGI

), attento, partecipe.

Per noi grandi,

le cose appaiono allora della stessa misura che hanno per i bambini

: le stelle sono lontane, l'oceano è profondissimo, la solitudine sconfinata. Un libro che ho trovato molto bello per vedere il mondo dal punto di vista un cucciolo è

IO...

di

Emma Dodds

(

LEGGI

). Avete altri suggerimenti? Quali sono i libri che vi hanno aiutato a vedere le cose dal punto di vista di un bambino piccolo?

LEGGI ANCHE: Leggere prima e dopo la nascita per creare un legame

Alla prossima settimana!

gpt inread-altre-0