Home Il bambino Sviluppo e crescita

Quanto si cresce dopo la pubertà? Le tappe della crescita per ragazzi e ragazze

di Francesca Capriati - 03.11.2021 Scrivici

quanto-si-cresce-dopo-la-puberta
Fonte: shutterstock
Quanto si cresce dopo la pubertà: quanto dura lo scatto di crescita puberale e quando c'è il picco di crescita nei maschi e nelle donne

Quanto si cresce dopo la pubertà

I ragazzi sembrano crescere a ritmi incredibili: ogni genitore di figlio in età puberale stenta a stare dietro ai cambiamenti fisici del proprio ragazzo o ragazza e viene da chiedersi quanto si cresce dopo la pubertà e quand'è che si verificherà lo scatto di crescita che traghetterà, poi, ad un fisico da adulto?

In questo articolo

Quanto crescono i maschi dopo lo sviluppo?

I geni di entrambi i genitori svolgono un ruolo nel determinare l'altezza e la crescita sia per i ragazzi che per le ragazze. Influiscono sull'altezza anche altri fattori come:

  • dieta,
  • livello di attività sportiva,
  • alimentazione della madre durante la gravidanza.

Quanto si cresce in altezza dopo i 16 anni?

Secondo i dati, la maggior parte dei ragazzi e ragazze completa la propria crescita entro i 16 anni. Alcuni ragazzi possono continuare a crescere di un altro centimetro o due negli ultimi anni dell'adolescenza.

In media, i ragazzi smettono di crescere in altezza verso i 18-20 anni e le femmine verso i 16-17 anni, ciò accade perché gli ormoni sessuali bloccano il processo di crescita e provocano la chiusura delle cartilagini di coniugazione delle ossa lunghe.

Quanto dura lo scatto di crescita puberale

Come si legge nell'MSD Manual, durante la pubertà e l'adolescenza si verifica uno scatto di crescita, che nei maschi avviene in genere tra i 12 e i 16 anni circa (nella maggior parte dei casi a circa 13 anni e mezzo) e solitamente ha inizio un anno dopo che i testicoli cominciano a ingrandirsi. Durante l'anno di crescita massima, i ragazzi crescono di circa 10 cm.

Lo scatto di crescita nelle ragazze avviene nella prima adolescenza, tra i 9 anni e mezzo e i 13 anni e mezzo (più comunemente a circa 11 anni e mezzo). Durante l'anno di crescita massima, le ragazze crescono di circa 9 cm.

Picco di crescita nei maschi

I ragazzi vivono un vero e proprio uno scatto di crescita durante la pubertà. Tuttavia, i tassi di crescita possono variare molto perché i ragazzi attraversano la pubertà in età diverse: in media, i maschi tendono a crescere di circa 7,5 centimetri all'anno durante questo periodo.

In linea di massima possiamo stabilire due gruppi:

  • maturi precoci, che iniziano la pubertà intorno all'età di 11 o 12 anni
  • maturi tardivi, che iniziano la pubertà intorno all'età di 13 o 14 anni

Entrambe le categorie di solito guadagnano la stessa quantità media di centimetri in altezza, ma i maturi tardivi tendono a crescere a un ritmo più veloce per recuperare il tempo perso.

Durante la pubertà, l'altezza massima raggiunta dai ragazzi è il 92 percento della loro altezza da adulti.

Picco di crescita nelle donne

La maggior parte delle ragazze raggiunge l'altezza da adulta all'età di 14 o 15 anni, ma molto dipende dall'età in cui sono comparse le prime mestruazioni.

Scatto di crescita dopo il menarca

Le ragazze in genere hanno uno scatto di crescita da uno a due anni prima dell'inizio delle mestruazioni. Per la maggior parte delle ragazze, la pubertà si verifica tra gli 8 e i 13 anni e lo scatto di crescita si verifica tra i 10 e i 14 anni.

Fino a che età le bambine crescono in altezza

Il picco di crescita per le ragazze è in genere 6-12 mesi prima dell'inizio del loro primo ciclo mestruale (menarca) e poi rallenta significativamente dopo: si stima, infatti, che crescano in media solo di 3-5 centimetri in più all'anno dopo il menarca.

Quanto si cresce in altezza in un anno

Dopo i due anni di vita il bambino, in media, cresce di circa 5-6 centimetri all'anno e intorno ai 12 anni, in piena pubertà, sarà alto circa 150 centimetri. Nel periodo della pubertà e della preadolescenziale si verifica un netto scatto di crescita che nelle bambine avviene tra i 9 e i 12 anni, per concludersi intorno ai 14 anni, mentre per i maschi questo grande cambiamento avviene un po' più tardi, inizia dopo gli 11 anni, ha un picco a 14 anni e si conclude intorno ai 16 anni.

A 16 anni e mezzo per le femmine e a 17 anni e mezzo per i maschi i nostri ragazzi avranno raggiunto il 98% dell'altezza definitiva e potrebbe verificarsi qualche altro piccolo cambiamento nei due anni successivi.

Come sapere quanto sarà alto nostro figlio?

Uno dei metodi più semplici e immediati è la formula di Tanner:

  • nel maschio: altezza del padre + altezza della madre + 13/ 2
  • nella femmina: altezza del padre + altezza della madre -13 / 2

Il risultato offre una media approssimativa con uno scarto di 7-10 centimetri

gpt inread-altre-0

articoli correlati