Home Il bambino Sviluppo e crescita

Oggetti domestici pericolosi per i bambini piccoli

di Redazione PianetaMamma - 08.11.2016 Scrivici

7-oggetti-domestici-altamente-rischiosi-per-i-bambini-piccoli
Quali sono gli oggetti pericolosi per bambini? Ecco a cosa fare attenzione per evitare incidenti domestici

Oggetti pericolosi per bambini

Specialmente con i bambini sotto i tre anni, che siano i nostri o quelli di una parente o di un’amica, è necessario fare sempre la massima attenzione. Nel momento in cui un bambino viene affidato a voi, siete direttamente responsabile della sua sicurezza: un compito da prendere con la massima serietà e che non concede distrazioni. Assicuratevi quindi di tenerlo lontano da questi oggetti di uso comune.

Le pastiglie detergenti

Detersivi per la casa in formato pastiglia hanno diverse funzioni: per il wc, per la lavastoviglie, la lavatrice. E in molti casi hanno involucri invitanti e colori vivaci che ricordano quelli delle caramelle. Fate sparire dalla circolazione tutti i detersivi in pastiglie che avete: un bambino piccolo può anche morire ingerendone una dose.

Frullatori a immersione

I frullatori a immersione come i minipimer sono così pratici che tendiamo a tenerli sempre a portata di mano, ma attenzione! Mai conservarli in un cassetto o uno scomparto della cucina dove il bambino potrebbe arrivare. Le lame sono molto taglienti e possono causare gravi lesioni. Spieghiamo ai bambini che il minipimer non è un giocattolo e teniamolo sempre in scaffali in alto dove i più piccoli non possono arrivare nemmeno salendo su una seggiola.

La televisione

Accadono di frequente incidenti domestici che riguardano bambini e televisori: ora, con gli schermi piatti, un bambino anche di un anno può riuscire a farlo cadere (magari nel tentativo di tirarsi su quando sta iniziando a camminare) e restarne colpito. Se ci sono bambini piccoli in casa è bene fissare il televisore alla parete, appenderlo o posizionarlo abbastanza in alto che non sia alla loro portata.

Detersivi spray

In generale, tutti i detersivi sono pericolosi e in una casa dove vivono bambini piccoli andrebbero tenuti sotto chiave. Ma in particolare bisogna fare attenzione agli spray; i bambini sono abituati a giocarci in piscina o al mare, per loro lo spray è affascinante e non conoscono la differenza tra i giocattoli e i contenitori di sostanze chimiche pericolose. Anche questi vanno fatti sparire dalla circolazione e, come ulteriore precauzione, ricordarsi sempre di mettere il tappo in posizione “off”.

Il cesto della biancheria

I cesti di vimini o paglia, usati generalmente per la biancheria, sono irresistibili per i bambini piccoli, perché costituiscono il nascondiglio perfetto o una "casa" improvvisata. Ma i fili e rametti che sporgono all’interno possono causare lesioni agli occhi: molto meglio proporre di utilizzare una bella scatola di cartone, magari dopo averla decorata insieme con i pennarelli.

I farmaci

Qualsiasi mamma conserva i medicinali in un posto sicuro, ma attenzione a quelli che portate in borsa e anche agli ospiti: se i nonni vengono in visita, chiedete loro se hanno farmaci in borsa o in tasca e agite di conseguenza.

I prodotti "richiamati"

Drizziamo le orecchie quando certi prodotti vengono richiamati dal mercato perché pericolosi per i bambini (ad esempio, ultimamente si è molto parlato dei famosi puntatori laser). Facciamo attenzione a posizionare in alto, o mettere sotto chiave, tutto ciò che può essere potenzialmente pericoloso - ad esempio, nel periodo natalizio, scatole del presepe contenenti oggetti piccoli, luci per l’albero appuntite, decorazioni in vetro.

Come evitare incidenti domestici in cucina

  • Prestare assoluta attenzione ai fornelli di casa, le pentole vanno posizionate nei fuochi più lontani e con i manici rivolti verso il muro
  • Non lasciare accendini o fiammiferi a portata di bambino
  • Le sostanze detergenti andrebbero messe in alto o sottochiave proprio per evitare di essere facilmente raggiungibili. Non utilizzare mai altro contenitore per travasare le sostanze detergenti della casa perché potrebbe trarre in inganno il bambino
  • Attenzione agli spigoli dei tavolini bassi, agli elettrodomestici quando sono in funzione e alle buste di plastica
  • Non lasciare lìoblò della lavatrice aperto, il bimbo potrebbe entrarci dentro

In bagno

  • Mai lasciare un bambino solo in bagno, questo è logico ma anche una piccola svista può causare un notevole pericolo.
  • La vasca e di conseguenza l’acqua al suo interno non deve mai essere accessibile a un bambino solo.
  • Attenzione agli scivolamenti sul pavimento bagnato, e soprattutto tenere i medicinali sotto chiave come i detergenti per la pulizia del bagno stesso

Come evitare incidenti domestici in salotto

  • Attenzione agli elettrodomestici e agli apparecchi hi-tech come stereo, DVD televisori. I bambini potrebbero giocarci con le dita e incuriositi potrebbero seguire i cavi elettrici della luce. Attenzione quindi ai cavi e le prese elettriche. A quelle inutilizzate adattare dei copri presa (questo vale per ogni ambiente della casa ma di solito è proprio nella sala o nel soggiorno dove i bambini giocano frequentemente che capitano più incidenti)
  • Se avete una libreria attenzione alla sistemazione degli oggetti sugli scaffali; non lasciare cose in bilico che potrebbero cadere sul bimbo che si trova a giocare sul pavimento sotto di essa - stesso dicasi per elettrodomestici raggiungibili dai bambini, non vanno mai messi in bilico, il bambino può farseli cadere addosso

In cameretta

  • Le sponde del lettino devono essere sufficientemente alte, la distanza tra le sbarre deve essere inferiore agli otto centimetri e il materasso deve coprire tutta la superficie della rete.
  • Non lasciare mai il bambino solo sul fasciatoio anche se cade qualcosa per terra non distrarsi inutilmente raccogliendolo.

Come evitare incidenti domestici in terrazza o balcone

  • Attenzione alle ringhiere delle finestre e soprattutto dei balconi che devono essere alte. Nel caso non lo fossero abbastanza attrezzarsi con reti, paraventi e quant'altro al fine di rendere la protezione più adeguata.
  • Non mettere vasi accanto alle ringhiere perché il bambino montando sopra di essi potrebbe sporgersi troppo nel vuoto. Lo stesso vale per le sedie o i mobili da giardino 

gpt inread-altre-0

articoli correlati