Home Il bambino Sviluppo e crescita

La televisione rende i bambini aggressivi

di Barbara Leone - 18.02.2013 Scrivici

bambini-digitali_1_2
I bambini che guardano troppa tv, soprattutto la sera, sono più aggressivi e rischiano maggiormente di avere problemi con la giustizia da grandi

Guardare troppa televisione fa male ai bambini.

E li rende troppo aggressivi. E' questo il risultato di uno studio pubblicato sulla rivista

Pediatrics

, secondo il quale ogni ora di televisione in più vista la sera fa

aumentare del 30% la possibilità che il bambino, da grande, abbia problemi con la giustizia

. Infatti guardare molta televisione aumenta il rischio di sviluppare comportamenti antisociali e una tendenza all’aggressività.

LEGGI ANCHE: Televisione in camera, sì o no?

Lo studio è stato condotto in Nuova Zelanda da

Bob Hancox

, che ha seguito circa 1000 persone dalla nascita ai 26 anni e si è soffermato sulla

fruizione della tv tra i 5 e i 15 anni

. Secondo i risultati raccolti, i bambini ed i ragazzi che guardavano di più la televisione, soprattutto in tarda serata, hanno sviluppato più degli altri comportamenti antisociali, tendenze criminali e personalità aggressiva.

Si tratta del primo studio che dimostrare l'esistenza di una

causalità tra la visione della TV ed i comportamenti aggressivi e antisociali

, indipendentemente da altri fattori come l'estrazione socioculturale dei genitori.

Le cose cambiano se i genitori seguono i figli e scelgono i programmi televisivi da fargli vedere.

Secondo lo studio condotto da

Dimitri Christakis della University of Washington

e pubblicato sempre sulla rivista Pediatrics, i bambini ed i ragazzi che hanno guardato programmi scelti dai genitori (adatti quindi alla loro età ed alla loro crescita) e che sono stati

seguiti dai genitori stessi

(e non "

parcheggiati

" davanti alla televisione) sono meno aggressivi rispetto a quelli che invece sono stati lasciati liberi di vedere quello che volevano da soli.

LEGGI ANCHE: Niente tv e tablet per i bambini prima dei 3 anni

Il consiglio generale è quello di

limitare l'utilizzo della televisione da parte dei bambini

e dei ragazzi o comunque di guardare insieme ai bambini la televisione, scegliendo i programmi ideali per loro, e di non lasciarli soli e soprattutto liberi di vedere programmi non adatti alla loro età.

gpt inread-altre-0

articoli correlati